Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
mexdocumental100Francisco Villagrán
Messico D. F. 13 ottobre 2013, Città del Messico, Parrocchia di San Agustin.
In questa occasione ci riuniamo Charly e io per presentare, nella Parrocchia di san Agustin, il documentario “i Messaggi segreti della Madonna”. Arriviamo in Parrocchia presto e iniziamo a sistemare il proiettore ed a provare l’impianto audio, ci raggiunge la nostra sorella uruguayana Claudia Cristofalo insieme a sua figlia. E’ stato un piacere essere accompagnati da lei visto che da alcuni mesi vive nel nostro paese e voleva riunirsi con noi per conoscerci e sostenerci nell’opera.
Lei aveva già vissuto con alcuni fratelli uruguayani ed il nostro incontro con lei è stato molto bello, è importante ricordare che tutte le arche siamo una sola e che anche se non siamo insieme fisicamente, lo siamo spiritualmente. Quello che conta è ciò che facciamo nella nostra rispettiva area o regione dove viviamo, poi verrà il giorno in cui potremmo stare tutti insieme.  
mexdocumental1Prima abbiamo iniziato con una piccola introduzione sui messaggi che la Madre ha dato in tempi passati sul ritorno di Suo figlio, sul fatto che noi come umanità abbiamo distrutto il pianeta, abbiamo inquinato tutto ciò che potevamo inquinare e che tutti questi messaggi devono farci riflettere affinché inizi un cambiamento interno che ci porti a fare le azioni e poco a poco migliorare ed incentivare altre persone a farlo.
In questo stesso giorno, ma del 1917, ci fu il miracolo del sole, dove i tre pastorelli si riunirono con la Vergine e circa 70 mila persone furono testimoni dell’evento. Alla fine della proiezione, per ultimo, leggiamo il terzo messaggio della Madonna di Fatima come promemoria e per enfatizzare l’importanza dello stesso dato che questo messaggio è per noi, per il tempo nel quale viviamo e non possiamo continuare a perdere tempo in cose vane e materiali.
mexdocumental2Dopo aver terminato la presentazione ci rechiamo insieme a nostra sorella e alla figlia a casa di Charly perchè ci attendeva una conversazione via Skype con i nostri cari fratelli dell’arca di Santa Cruz, Argentina, veramente è stato piacevole chiacchierare e aggiornarci sulle attività da svolgere. Ed è stato anche spunto di riflessione perchè noi abbiamo avuto problemi di vario genere così come anche loro, ed anche in altre arche sta accadendo lo stesso. Ricordiamo che Giorgio nell’ultima riunione di arche aveva enfatizzato e ripetuto costantemente che dobbiamo stare uniti, che dobbiamo continuare in questa opera perchè chi è nell’opera e decide di andare via, non sarà perdonato da Cristo, che Cristo può perdonarci molte cose, anche errori gravi e accetta i nostri difetti, ma non perdona il fatto di non essere più disponibili per Lui, il peggio che ci può accadere è rinunciare, lasciarci trascinare dalla corrente materialistica e dall’indifferenza come la maggioranza dell’umanità ha fatto, non dobbiamo lasciarci condizionare dalla massa. Noi dobbiamo remare contro, essere diversi, essere disponibili per Cristo.  
Sappiamo che viviamo momenti difficili ed è possibile che ogni anno che passi lo diventi sempre più per ciascuno di noi, il nostro unico punto di riferimento deve essere Cristo e sempre ricordare ciò che ci dice Giorgio: stare uniti e continuare nell’opera.
Nueva Tierra Mexico
Francisco Villagrán
27 Ottobre 2013
                                      

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio



Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
copertina italiano140