Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
crotone100Convegno spirituale a Crotone
Di Elisabetta Montevidoni
Per la prima volta in Calabria, nella città di Crotone, si è svolta la conferenza di teologia cosmica: “Giorgio Bongiovanni racconta La Vita di Cristo. Una nuova visione della natura e della missione di Gesù Cristo alle porte dell’ Era cosmica.”
Convegno fortemente voluto e organizzato dal nostro amabile fratello Eugenio Riganello, discepolo di Yogananda e insegnante ventennale dell’antica arte Yogica,  e dalla sua energica compagna  Licia Lucarelli.

Crotone, anticamente fu uno dei centri più importanti della Magna Grecia, città ove il filosofo, astronomo e taumaturgo Pitagora, in esilio, fondò la sua scuola iniziatica a cui si attribuiscono due importanti dottrine, quella dei numeri (il famoso teorema) e quella della trasmigrazione delle anime. Pitagora, fu anche iniziatore del vegetarianismo in occidente e fu considerato l’inventore della scala e della teoria musicale per aver scoperto il fondo numerologico, matematico dell’armonia musicale (rapporto tra note musicali e numeri). Oggi purtroppo Crotone è infestata dall’organizzazione mafiosa più potente in Italia e tra le più influenti al mondo: la ‘Ndrangheta, che opera nel narcotraffico, nel sistema degli appalti e nello smaltimento di rifiuti tossici. Necessita quindi che le forze del Bene fecondino questa terra con un messaggio di speranza e certezza di prossima liberazione dal Male: il ritorno di Gesù Giudice.

Domenica 28 giugno, nella sala convegni  dell’Hotel Costa Tiziana, alla presenza di un pubblico assortito, accorso da diverse parti della Calabria,  il  ricercatore Pier Giorgio Caria ha presentato una vasta documentazione di foto e filmati sulla presenza angelica/extraterrestre e spiegato il perché della loro visita pacifica di origine messianica riconducendola all’esperienza mistica di Giorgio Bongiovanni. Ha mostrato  i filmati delle analisi delle stigmate sanguinanti e il recente Segno di un cuore nell’astro solare che si è reso visibile con le analisi ai raggi x della foto che la Nasa ha scattato al Sole il 21 giugno, invitando poi Giorgio a spiegare il messaggio che ha ricevuto in merito:
 
CRISTO NEL CUORE DEL SOLE
 
ECCE HOMO! IL VERBO DI DIO! IL SOLE!
GUARDATE! GUARDATE!
IL CUORE DI CRISTO!
VI ERA STATO DETTO CHE LA VIA, LA VERITÀ E LA VITA È  IL SOLE!
ECCO L'UOMO, ECCO L'UOMO-DIO FATTO CARNE E SANGUE.
21 GIUGNO, GIORNO DEL SOLSTIZIO D'ESTATE. GUARDATE QUESTA FOTOGRAFIA DELL'ASTRO SOLARE!
GUARDATE!
NON È STATO FORSE DETTO: “MANGIATE IL MIO CORPO E BEVETE IL MIO SANGUE”? FATE QUESTO IN MEMORIA DI ME?
ED È PROPRIO NEL SOLSTIZIO D'ESTATE CHE MATURA IL PANE E IL VINO: IL SOLE, LA LUCE SOLARE CRISTICA.
NON VI AVEVO DETTO CHE CRISTO MI DISSE: “MI FARÒ VEDERE DA TUTTI! ANNUNCIALO!”?
ECCO! QUESTO È SOLO IL PRELUDIO DELLA SECONDA VENUTA DI CRISTO. IL SUO CUORE D'AMORE IMMENSO, INFINITO  DENTRO IL SENO DEL PADRE SOLE È UN GRANDE SEGNO DEI TEMPI.
LO SO CHE PER VOI SONO UN ERETICO, MA LA VERITÀ È CHE IL CRISTO È IL LOGOS SOLARE, DA LUI DIPENDONO TUTTE LE COSE, SENZA DI LUI NON ESISTE LA VITA ED IN LUI VI È LA VERITÀ E LA CREAZIONE TUTTA.
ECCO, IL CUORE DI CRISTO! GUARDATELO! E CHIEDIAMO PERDONO PER I NOSTRI PECCATI, PER LE NOSTRE MISERIE, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI. È L'ULTIMA ORA PER COMPIERE LA NOSTRA OPERA MESSIANICA.
QUESTO CUORE D'AMORE CHE VEDETE NEL SOLE, PRESTO, MOLTO PRESTO, PERSONIFICHERÀ  DI NUOVO GESÙ DI NAZARETH  E APPARIRÀ A TUTTI GLI UOMINI DELLA TERRA CON POTENZA E GLORIA PER GIUDICARE E PER INSTAURARE  IN QUESTO MONDO IL REGNO DI DIO PROMESSO.  

G. - Il Segno del cuore nel Sole non è per tutti perché pochissimi ne comprendono il significato -  spiega Giorgio -  Cristo è la  Luce del Sole che duemila anni fa si fece carne e sangue.
“Veniva nel mondo la Luce vera, quella che illumina ogni uomo” (Vangelo Gv 1,9)
- Il Sole è elemento fondamentale non solo della nostra vita terrena (senza il sole non ci sarebbe vita) ma anche della nostra vita di credenti… il Sole è simboleggiato nell’ostensorio in Chiesa… a Fatima è avvenuto il miracolo del Sole… un giorno capiremo di più sulla vera natura del Sole che le antiche civiltà degli Egizi, Atlantidei e Maya, adoravano… la spiegazione spirituale e teologica di questo segno è la comunione Cristica… Cristo nel cenacolo spezzò il  pane e il vino dicendo “mangiate il mio corpo, bevete il mio sangue” perché attraverso la comunione con Cristo l’energia solare entra dentro di noi… e l’energia solare è maggiore quando matura il grano con cui si fa il pane, e inizia a maturare l’uva con cui si fa il vino, nel solstizio d’estate… è una trasmissione di energia solare potente verso la Terra.    
                                       

Giorgio prosegue raccontando la storia della sua stigmatizzazione, le sue esperienze mistiche che ha avuto fin da bambino insieme agli avvistamenti di globi luminosi, poi spiega la missione che il Cielo gli ha affidato da 26 anni:  - La presenza di extraterrestri nel messaggio che porto è la novità della mia esperienza di veggente, ma il vangelo ne parla chiamandoli angeli e nubi di luce…l’Universo è la casa di Dio… “io ho tante pecore e altre che non sono di questo ovile” dice Cristo; sono gli abitanti di altri pianeti e la pecorella smarrita è l’Umanità terrestre…
Perché è così difficile accettare che il Cosmo sia abitato… Oltre ad annunciare che questo è il tempo della seconda venuta di Cristo mi è stato detto di smascherare l’Anticristo… mi ci sono voluti dieci anni per comprendere cosa dovevo fare praticamente… non si trattava di esorcismo… Satana è molto intelligente e condiziona le persone a fare del male… quindi ho avuto l’illuminazione, essendo nato in Sicilia, dove la mafia è il male più forte, sanguinario, feroce, anticristico e così ho iniziato la lotta alla criminalità… missione che svolgo in veste di giornalista ma in forma laica… Io so che non posso avere nessun potere economico, materiale, istituzionale, tranne quello della parola! Devo solo denunciare, gridare, anche insultare e dire la verità… per poterlo fare al meglio devo essere libero e non ricattabile perché il mio padrone è GesùCristo e i miei fratelli siete voi… La Chiesa non deve avere ricchezze, patrimoni… dovrebbe avere solamente i soldi necessari per predicare alla gente… io voglio una Chiesa più giusta e che non si prostituisca col Potere… Questo Papa mi piace e mi aspetto tante cose da lui… ma non so se le farà… Noi cristiani dobbiamo realizzare due cose: credere che Cristo torna e che questo mondo è destinato a vivere in pace; guadagnarci l’elezione combattendo il Male… Se pensiamo di seguire il vangelo andando a messa la domenica e poi durante la settimana pensiamo solo ai nostri problemi personali non entreremo nel regno dei Cieli!


Giorgio conclude dando spazio al pubblico e rispondendo a diverse domande di filosofia cosmica.
Gli viene chiesto sul perché dell’indifferenza del Vaticano alle sue stigmate e Giorgio risponde che il Vaticano non ha mai preso una  posizione ufficiale, a parte qualche scritto o dichiarazione negativa di qualche monsignore o teologo, a causa della sua disubbidienza a non volersi sottomettere all’autorità ecclesiastica, motivo per cui il suo caso non interessa e non viene studiato.

Una ragazza dichiara di essere affascinata dalle storie aliene, dalle storie bibliche,   ma allo stesso tempo dichiara di essere anche terrorizzata dai volti alieni, dai volti dei santi, di Gesù e della Madonna, dai messaggi profetici sulla ipotetica terza guerra mondiale e chiede il perché c’è bisogno di “minacce” da parte del Cielo e di Segni di sofferenza come le stigmate.

G. - Quando lei avrà le doglie del parto lei avrà tanti dolori, ma appena comincerà a pensare a quell’essere che sta per partorire e poi vedrà, toccherà suo figlio, ascolterà il suo vagito, accadrà una magia: la gioia infinita nel dare alla luce la sua creatura si mescolerà alla sofferenza e lei avrà una sensazione straordinaria, bellissima… Ecco. Questa manifestazione figurata io la vivo con le stigmate. È come se io partorissi un figlio. Perchè in questo dolore sento la gioia infinita che Cristo mi trasmette, che poi è il motivo per il quale io vivo questa esperienza di dolore che è quella di  trasmettere amore agli altri ricordando il sacrificio che ha fatto Gesù per noi  per salvare le nostre anime… La terza guerra mondiale terrorizza anche me, ma siccome io credo che il mondo migliorerà in meglio sono sereno… certo dovremo pagare un prezzo… allora lei deve vedere il passaggio di questa epoca come le doglie di un parto. Alla fine nascerà la nuova Era! …Io non annuncio catastrofi perché voglio terrorizzare… voglio preparare i miei fratelli a superare gli eventi drammatici che accadranno. …Alla fine saremo tutti fratelli, tutti felici e contenti di vivere in pace… E la cosa bella per i suoi figli è il contatto che ci sarà con questi esseri cosmici; viaggeremo nell’universo, vedremo altre galassie, la Terra sarà bellissima; non ci saranno più armi e droga, ospedali, inquinamento… sarà un paradiso… ma dobbiamo meritarcelo. Come a scuola… Non possiamo pretendere un bel voto ed essere promossi se non studiamo… bisogna studiare tanto… noi quindi nella vita dobbiamo operare nell’amore e il nostro Giudice ci darà il premio che meritiamo… Se avremo fatto del bene, del bene riceveremo e nel Bene andremo… e lei deve essere felice anche se vedrà scoppiare una bomba atomica e si deve affidare al Signore e servirLo perché Cristo proteggerà tutti quelli che vogliono amare la vita… ma anche quelli che non credono in Lui, se amano la vita Lui li proteggerà.

È possibile rivedere la conferenza integrale al link

http://original.livestream.com/giorgiobongiovanni/video?clipId=pla_b994a6f1-60f0-4bfd-9479-2b6521d71baa&utm_source=lslibrary&utm_medium=ui-thumb

In fede
Elisabetta Montevidoni
Segreteria Dal Cielo alla Terra
Sant’Elpidio a Mare, li 1 luglio 2015
 
 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140