Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
diploma paz mundialDi Omar Cristaldo
L'ASSOCIAZIONE CULTURALE DEL CIELO A LA TIERRA
Al III Vertice Mondiale per la Pace
 
Lo scorso agosto ho ricevuto l'invito qui allegato per partecipare al III Vertice Mondiale per la Pace, invito che ho accettato.
San Fernando, Buenos Aires, Arg. agosto 2021
Gentilissimo
Omar Cristaldo

Pte. Associazione Culturale Del Cielo a la Tierra

Il Movimento Internazionale Acción de Paz (Azione di Pace) sta Organizzando il III Vertice Mondiale per la Pace, che quest’anno si terrà in Colombia.

Il Consiglio d’amministrazione del Movimento Internazionale, Interdisciplinare, Interreligioso, Multietnico, Olistico ed Umanista di Acción de Paz, Commissione Organizzatrice del Vertice Mondiale per la Pace, presieduto dal Dr. HC. Alejandro D´Alessandro, ha l'onore di invitarla a partecipare al Vertice, in virtù della sua Distinta Etica professionale, legata al Bene dell'Umanità.

Il Vertice Mondiale per la Pace si realizzerà da piattaforma Zoom, nei giorni 21 e 22 settembre del corrente anno, commemorando la Giornata Internazionale della pace, istituita dalle Nazioni Unite.

Il vertice coinvolge i Cinque Continenti Uniti nella Costruzione della pace sotto lo slogan "Empatia e Solidarietà Senza Frontiere".

Per quanto sopra espresso la preghiamo di confermare la sua partecipazione per includerla tra i relatori. Lei avrà a disposizione 10 minuti per trasmettere il suo importante messaggio di Pace al Mondo, all’interno del programma che l'Organizzazione del Vertice sta elaborando, riceverà LINK, data e orario per il suo intervento in Sala che sarà riservato esclusivamente ai relatori del giorno.

La preghiamo di inviarci il suo curriculum e il titolo che darà al suo Messaggio di Pace, e la sua liberatoria per l’utilizzo della sua foto nei banner per la diffusione dell’evento, all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed alla Direzione Internazionale Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Cogliamo l'occasione per salutarla con un Abbraccio di Pace, cordialmente.

Il 22 settembre, alle 18:00 del Paraguay, mi danno il benvenuto e inizio ad esporre la mia relazione che non doveva superare i 10 minuti. Il titolo scelto era: LA RICONCILIAZIONE DELL'UOMO CON LA MADRE TERRA SAREBBE LA STRADA IDEALE PER LA PACE MONDIALE.

Contenuto dell’esposizione:

LA RICONCILIAZIONE DELL'UOMO CON LA MADRE TERRA, SAREBBE LA STRADA IDEALE PER LA PACE MONDIALE 

Un saluto speciale a tutti i partecipanti a questo grande evento “Vertice Mondiale per la Pace”, quest’anno in Colombia, e un particolare ringraziamento al Presidente del Movimento Azione per la Pace, Dr. Alejandro D´ALESSANDRO, e Presidente del Vertice Mondiale Per La Pace e chi lo accompagna per avermi permesso di partecipare a questo grande evento per la Pace.

omarIl mio nome è Omar Cristaldo, presidente dell'Associazione Culturale “Del Cielo a la Tierra" di Asunción (Paraguay). Un’Associazione senza fini di lucro, non legata a nessuna religione, setta né bandiera politica, ma profondamente Spirituale. Nata con il proposito di sostenere e collaborare alla diffusione del messaggio e dell'opera che porta avanti il Contattato e Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni, italiano, scelto dalla Santa Madre di Gesù Cristo per essere Suo messaggero, a Fatima, Portogallo, il 2 settembre del 1989. Quel giorno Ella gli affidò una missione e ricevette anche le stigmate, come prova che era lui il messaggero della Vergine. Le stigmate, che porta da oltre 30 anni, sono la manifestazione delle ferite inflitte a Gesù durante la crocifissione.

LA RICONCILIAZIONE DELL'UOMO CON LA MADRE TERRA PER LA PACE MONDIALE

Giorgio Bongiovanni come contattato e messaggero del Cielo sta ricevendo messaggi per l'umanità e condivido parte di uno di questi messaggi per spiegare il titolo di questo intervento, "La Riconciliazione dell'Uomo con la Madre Terra per la Pace Mondiale."

GLI ESSERI DI ALTRI MONDI CHE CI VISITANO CI HANNO DETTO CHE LA TERRA È PARTE DI UNA INTELLIGENZA COSMICA, UN ESSERE VIVO, UNA ENTITÀ VIVENTE CON I SUOI ANTICORPI E IL SUO METABOLISMO. ELLA REAGISCE CON FORZA E SI DIFENDE DAGLI ATTACCHI CHE GLI UOMINI GENERANO CON IL LORO CATTIVO OPERATO, ATTACCHI DI QUEGLI UOMINI CHE DOVREBBERO ESSERE ENZIMI LABORIOSI ED UBBIDIENTI, MA CHE SI SONO TRASFORMATI IN ENZIMI CANCEROGENI, UN VIRUS MOLTO PERICOLOSO PER LA VITA DEL PIANETA TERRA.

Queste rivelazioni ci giungono dal Cielo in questo tempo, ma questa conoscenza l'avevano già i popoli originari della Terra, come I VEDA dell'INDIA, i CHEROKEE in Nordamerica, I MAPUCHE in Sudamerica, per nominare alcuni. Le culture di questi popoli millenari hanno manifestato gli stessi concetti sulla Madre Terra. Dicono che per vivere in unione ed armonia con la Madre Terra "Bisogna iniziare rispettando il Grande Spirito, che compenetra ogni essere ed ogni cosa, animali, piante, rocce, esseri umani, minerali, il fulmine, il vento, il fuoco, le stelle…. per questo motivo tutto è sacro. E per questo motivo tutte le cose hanno volontà, intelligenza, percezione; il proprio cammino e ragione di essere. Questo bisogna rispettare”. Nell'ecosistema esistono milioni di forme di vita che insieme sono una sola Grande Vita, un attacco alla natura danneggerà la totalità, e romperà il suo equilibrio. Per questo la funzione dell'Uomo è mantenere l'equilibrio e l'armonia in tutta la Natura vivente. Pertanto oggi i figli della Madre Terra devono alzarsi per difenderla in un atteggiamento amorevole di gratitudine. QUALE FIGLIO PIENO DI RICONOSCENZA NON SI ALZEREBBE PER DIFENDERE SUA MADRE, NEL VEDERE CHE VIENE OLTRAGGIATA?

Oggi la priorità è la riconciliazione tra tutti i popoli della Terra, e dopo, come un'unica famiglia umana, cercare la riconciliazione con la Madre Terra. Possiamo riuscirci se comprendiamo che senza Giustizia non ci può essere né Pace né Amore. Giustizia significa: CHE TUTTI ABBIANO IL NECESSARIO E NESSUNO IL SUPERFLUO, cioè che ognuno abbia IL SUO PANE ED IL SUO PESCE, solo quando impererà la VERA GIUSTIZIA potremo vivere in Pace e manifestare Amore.

In un momento in cui il mondo comincia a riemergere dalla pandemia del COVID-19, esiste una crescente consapevolezza che La Cura della Pandemia è collegata alla Cura del Pianeta.

Ho condiviso parte di un messaggio di marzo 2020 ricevuto da Giorgio Bongiovanni: IL CORONA VIRUS PRESTO SARÀ RESO INNOCUO, MA NON SOTTOVALUTATE L'AMMONIMENTO SEVERO CHE LA NATURA-DIO VI HA MANIFESTATO. L'UOMO NON È MENO PERICOLOSO DEI VIRUS, ANZI, È IL MORBO PIÙ AGGRESSIVO E MORTALE CHE LA TERRA ABBIA MAI AVUTO. SE IL VIRUS-UOMO NON CAMBIA MODUS VIVENDI IL PIANETA TERRA POTREBBE METTERE IN PRATICA UNA TERAPIA D'URTO E PROCEDERE, QUINDI, TRAMITE I SUOI ANTICORPI, CON L'ANNIENTAMENTO QUASI TOTALE DEL VIRUS UOMO, RISPARMIANDO SOLO QUEGLI ENZIMI UOMINI E DONNE IN ARMONIA CON LE LEGGI UNIVERSALI.

OGGI IL MONDO SI SENTE IMMERSO IN UNA GRAN CRISI SANITARIA, ECONOMICA, DEL MEDIO AMBIENTE E DEL SUO ECOSISTEMA, GRANDE INCENDI, FORTI TERREMOTI, URAGANI, VULCANI IN ERUZIONE, PIOGGE INTENSE CHE PROVOCANO INONDAZIONI COME IN INDIA, CINA, EUROPA, ARABIA, ECC.

Scienziati di fama come l'inglese JAMES LOVELOCK, già nel febbraio del 2014, aveva presentato UNA TESI SU QUANTO OGGI STIAMO VIVENDO NEL PIANETA, diceva: "Godi finché puoi, il collasso mondiale arriverà in 16 anni". Considera Gaia, la Terra come un superorganismo vivo, quindi il cambiamento climatico è un fenomeno irreversibile provocato dall'azione dell'uomo.

UNA RELAZIONE DELLE NAZIONI UNITE di giugno 2021 conclude dicendo: "SE NON AGIAMO, RIMARREMO SENZA PIANETA. E si legge ancora: Il degrado della natura colpisce già il 40% dell'umanità e la Terra sta raggiungendo rapidamente "estremi irreversibili". L’ONU lancia un piano di dieci anni per ripristinare gli ecosistemi danneggiati". Per questo è necessario ristabilire IL RAPPORTO DELL’UMANITÀ CON LA NATURA. Il rapporto evidenzia che i benefici economici di questi interventi supererebbero di 10 volte la spesa investita, mentre, al contrario, il prezzo da pagare se non si agisce sarebbe tre volte maggiore della somma investita per risanare gli ecosistemi. "Con ciò, non solo si proteggeranno le risorse del pianeta, ma si creeranno anche milioni di posti di lavoro da qui al 2030, ci sarà un reddito annuale di oltre 7 miliardi di dollari e si contribuirà ad eliminare la povertà e la fame”.

La relazione del Pentagono conclude con un futuro desolante, con aumento dei conflitti, del terrorismo, ecc. Un mondo molto pericoloso, e saranno gli eserciti dei diversi paesi a garantire la sicurezza, però di quelli che sono già al sicuro e non dei più vulnerabili. Le strategie degli eserciti sono orientate a garantire la sicurezza in primo luogo delle basi militari, in secondo luogo, proteggere le zone di alta attività economica e le vie marittime in regioni instabili del mondo.

In entrambe le relazioni dell'ONU e del Pentagono PREVALE L'EGOISMO ED IL MATERIALISMO che non mirano a soluzioni globali per il pianeta e per tutta l'umanità, per questo motivo ho voluto condividere una proposta che il Cielo suggerisce all'umanità, tramite Giorgio Bongiovanni, affinché possiamo adottarla come linea di azione e così trovare la strada che possa condurci ad una soluzione Umanitaria Globale, e di ristabilimento dell'equilibrio della Madre Terra, alla ricerca della tanto attesa PACE NEL MONDO. Loro ci dicono che:

BISOGNEREBBE SEDERSI ATTORNO AD UN TAVOLO L’ONU, TUTTO L’OCCIDENTE, IL GIAPPONE, LA CINA, LA RUSSIA E TUTTI GLI STATI POVERI.
GLI STATI UNITI DOVREBBERO SPIEGARE CON SAGGEZZA E CON SPIRITO DI FRATELLANZA LA VERITÀ SULLO STATO DEL PIANETA, SULLA CRISI DELL’AMBIENTE, SULLA MANCANZA D’ACQUA, SULL’ESAURIMENTO DEL PETROLIO, SULL’INQUINAMENTO (BUCO DELL’OZONO ECC.), SULLA FAME E SULLA GUERRA.
DOVREBBERO UMILMENTE ANNUNCIARE CHE L’AMERICA È MALATA E CON ESSA TUTTA L’UMANITÀ O QUASI, E PROPORRE UNA RISOLUZIONE DEI PROBLEMI.
 
1) BANDIRE LA GUERRA E LE ARMI ATOMICHE.
2) STUDIARE E GARANTIRE LA DISTRIBUZIONE EQUA DELLE RISORSE DELLA TERRA.
3) CAMBIARE RADICALMENTE E CON SACRIFICIO IL PROPRIO TENORE DI VITA, INSIEME ALL’EUROPA.
4) CREARE UN NUOVO GOVERNO CHE PROCLAMI LO STATO D’EMERGENZA DEL MONDO CON L’APPOGGIO DELL’ONU.
5) ELEGGERE EUROPA, STATI UNITI, RUSSIA E CINA E TUTTE LE NAZIONI DELL’OCCIDENTE COME LEADER PACIFICATORI DEI CONFLITTI DEL MONDO E ORGANIZZATORI DELLA PACE, DELLA VITTORIA SULLA FAME. TUTTI INSIEME COORDINATORI DEI GRANDI MEZZI DI COMUNICAZIONE CHE HANNO IL COMPITO DI DIRE LA VERITÀ E ANNIENTARE LA GRANDE FABBRICA DEI SOGNI E DELLA MENZOGNA.
6) LE CHIESE E LE RELIGIONI UNITE E INSIEME IN GRANDI RIUNIONI E ASSEMBLEE PER AFFERMARE I VALORI E GLI INSEGNAMENTI DEI MAESTRI UNIVERSALI, CRISTO PRIMO TRA LORO, E PER TRASCINARE I CREDENTI CHE DEVONO PRATICARE LA PACE E IL RISPETTO DI TUTTI I POPOLI E DI TUTTE LE CULTURE.
7) L’UTOPIA DEFINITIVA: L’ABBATTIMENTO DELLE FRONTIERE. LA CREAZIONE DEGLI STATI UNITI DEL MONDO. LA PREPARAZIONE DELL’UMANITÀ AD UN CONTATTO PACIFICO E PROFICUO PER L’EVOLUZIONE DELL’UOMO, IN TUTTI I SENSI, CON ESSERI INTELLIGENTI CHE PROVENGONO DA ALTRI PIANETI.
PACE!
 
GIORGIO BONGIOVANNI,
MONTEVIDEO (URUGUAY)
23 AGOSTO 2006. Ore 17:00

Che i popoli ascoltino questi messaggi, che parlino con i loro rappresentanti dinnanzi agli organismi internazionali per porre in evidenza questa linea di azione che ci indicano questi esseri con molto Amore, esseri che da lontani lidi dell'universo vengono a visitare la Terra in nome di Dio, e vogliono darci una mano, per non cadere nell'abisso verso il quale ci stiamo incamminando. Che la riconciliazione di tutti i popoli della Terra sia l’origine della riconciliazione della Razza Umana con la Madre Terra, la Madre Natura, la quale, con infinito amore, ci dà tutto senza chiedere niente in cambio, e che LA PACE SULLA TERRA SIA UNA REALTÀ DURATURA.

Molte grazie, e a presto.

In conclusione ho ringraziato per la possibilità che mi è stata offerta di partecipare a un così importante evento per la Pace Mondiale.

Mi è stato consegnato un Diploma di Onore per la mia partecipazione e come ricordo.

Con amore fraterno

Omar Cristaldo
 
Asunción-Parguay
25 settembre 2021. Ore 18:20
 
LINK DELL’EVENTO: https://youtu.be/1dp52dRsSjA
Intervento Omar Cristaldo a partire del minuto 3:07:40

Allegati:

- 9-06-21 Paraguay, la visita extraterrestre
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/9067-paraguay-la-visita-extraterrestre.html

- 3-03-21 L’opera degli apostoli del Terzo Millennio
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/8923-l-opera-degli-apostoli-del-terzo-millennio.html

- 14-01-21 Ciudad del Este e la Seconda Venuta di Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/8845-ciudad-del-este-e-la-seconda-venuta-di-gesu-cristo.html

- 22-11-20 Un apostolo di Cristo in Paraguay
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8750-un-apostolo-di-cristo-in-paraguay.html

- 16-06-18 Gli apostoli della Fede in Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2018/7638-gli-apostoli-della-fede-in-cristo.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140