Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

universo viral OmarDi Omar Cristaldo

Il Pianeta Terra si trova a vivere una grave crisi sanitaria a causa della pandemia scatenata dalla comparsa del Virus denominato Covid-19, che ha messo in ginocchio tutti, dal più umile al più potente della Terra. Nell’intento di chiarire un po’ il perché di questa situazione che angoscia l'umanità, l'amico e fratello Claudio Rojas mi ha invitato ad approfondire che cosa sia realmente il Virus, e perché si manifesta in questa fine dell'Era, dalla nostra prospettiva spirituale e in base ai messaggi che ci vengono trasmessi attraverso lo Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni, oggi riconosciuto in tutto il mondo come il Messaggero della Vergine di Fatima e del Suo Amato Figlio Gesù Cristo, abbiamo accettato l'invito a partecipare al programma "Verdadera Justicia" insieme al conduttore Claudio Rojas, il 13 novembre del 2021.

IL PIANETA TERRA È UNA MACROCELLULA VIVENTE, È ATTIVA E GIOVANE

INTRODUZIONE:

Siamo collaboratori dell’opera e della missione che la Madonna affidò allo stigmatizzato Giorgio Bongiovanni il 2 settembre 1989 a Fatima, in Portogallo.

Giorgio Bongiovanni EstigmatizadoGIORGIO BONGIOVANNI: Era cresciuto con la conoscenza e la saggezza che Eugenio Siragusa riceveva dagli extraterrestri; secondo Eugenio erano esseri multidimensionali di grande levatura spirituale. Il 5 aprile del 1989, la Vergine apparve a Giorgio e gli chiese di essere suo messaggero, lo preparò e dopo lo invitò ad andare a Fatima, in Portogallo, dove Ella, nel 1917, si manifestò ai tre pastorelli. Giorgio si reca a Fatima il 2 settembre del 1989, e, in piedi di fronte alla quercia, gli appare di nuovo la Santa Vergine che gli spiega la missione che sta per affidargli e fa apparire nelle mani le stigmate. La sua missione si divide in tre punti principali:

1.- Rivelare il terzo messaggio segreto di Fatima che Lei aveva affidato ai tre pastorelli e che i prìncipi della chiesa hanno occultato, non facendolo conoscere all’umanità.

2.- Rivelare al mondo che non siamo soli nell'universo, che esistono migliaia di mondi abitati e che esseri di altri mondi ci visitano.

3.- Annunciare che questo è il tempo del ritorno del maestro Gesù che giudicherà l’umanità per poi istaurare il paradiso di Suo Padre in Terra.

4.- Per ultimo la Vergine riferisce a Giorgio, che verso la fine della sua missione, spetterà a lui smascherare il volto dell'Anticristo.

Da allora Giorgio viaggia per il mondo svolgendo l'opera e la missione affidatagli dalla Vergine. Porta le stigmate da oltre 30 anni e ha ricevuto migliaia di messaggi, alcuni di redenzione, altri di avvertimento e altri di conoscenza e saggezza per gli esseri umani, affinché acquisissero consapevolezza sulla loro esistenza e ragione d'essere, e potessero cambiare il loro modo di vivere e agire verso la vita e verso quella che chiamiamo Madre Terra, Gaia o Pachamama.

Al fine di proseguire nell’intento di far prendere coscienza all'umanità continuiamo a diffondere gli elevati concetti spirituali, la cosmovisione che avevano anche i popoli originari di varie parti del pianeta.

LA VISIONE SPIRITUALE
Per approfondire e comprendere meglio il creato e il ruolo fondamentale che ha l'Uomo nella creazione, vorrei condividere il seguente messaggio, che dice così:

DAL CIELO ALLA TERRA

Cosmos1

COSMO È COMPOSTO DA 150 MILIARDI DI MILIARDI

HO SCRITTO IL 26 DICEMBRE 2006.

IL CONCEPIMENTO ED IL PARTO AVVENUTO 14 MILIARDI DI ANNI ORSONO DEL VOSTRO TEMPO, DICONO SETUN SHENAR E ITHACAR, RIGUARDA UN NASCITURO COSMO. UN BAMBINO – COSMICO CHE OGGI È ADULTO E MATURO.
DI ESSERI COSMICI, LO ABBIAMO GIÀ DETTO, VE NE SONO TANTI. INFINITI.
LA VOSTRA LIMITATA CONOSCENZA DELL’UNIVERSO MACROCOSMICO E ANCHE QUELLA DEL MICROCOSMO
(CERVELLO E CORPO UMANO), VI IMPEDISCONO DI CONOSCERE TUTTA LA VERITÀ SULLA CREAZIONE ED IL CREATORE .
NOI, ABBIAMO VISTO LA NASCITA DEL VOSTRO UNIVERSO, DELLA VOSTRA GALASSIA E DEL VOSTRO SISTEMA SOLARE DEL QUALE VOI NE FATE PARTE. CI RIFERIAMO ALL’ULTIMO COSMO NATO 14 MILIARDI DI ANNI FA , IN QUANTO NOI SIAMO VECCHI DI 15 MILIARDI DI ANNI.
LA CREAZIONE E QUINDI I CORPI E GLI ESSERI MACROCOSMICI ESISTONO E SI SONO SVILUPPATI CENTINAIA DI MIGLIAIA DI MILIARDI DI ANNI ORSONO. L’ULTIMA FORMAZIONE DI UN COSMO È AVVENUTA, COME ABBIAMO PRECEDENTEMENTE ACCENNATO, 14 MILIARDI DI ANNI FA. QUESTA È L’UNICA PERCEZIONE REALE CHE LA VOSTRA SCIENZA HA SCOPERTO E REALIZZATO.
IL COSMO, GLI UNIVERSI, LE GALASSIE, I SISTEMI SOLARI, I SOLI, I PIANETI, LO SPAZIO, GLI ESSERI INTELLIGENTI SONO PARTE DI UNA MEDESIMA MADRE, DI UN MEDESIMO RESPIRO, DI UN MEDESIMO PADRE E DI UN MEDESIMO FIGLIO.
TUTTO L’INFINITO SI MUOVE E RESPIRA GRAZIE AL SOFFIO DELL’AMORE E ALL’ARMONIA DELLA GIUSTIZIA.
APRITE I VOSTRI CUORI E LE VOSTRE MENTI COSÌ CAPIRETE!
PACE!
HO RINGRAZIATO CON LA PACE NEL CUORE I FRATELLI DELLA LUCE SETUN- SHENAR E ITHACAR.

PIANETA TERRA
26 dicembre 2006. Ore 20:00
G. B.

Altri messaggi come questo sono stati portati a conoscenza di tutti coloro che vogliono sentire e ascoltare. Per comprendere meglio cos’è la Vita, loro ci dicono:

DAL CIELO ALLA TERRA

IL COSMO È UN ESSERE VIVENTE - VITA NELL’UNIVERSO

EL SOL Y ADONIESISIL COSMO È VITA.
TUTTO VIVE. TUTTO FREME, PULSA DI VITA, ANCHE IN CIÒ CHE È APPARENTEMENTE IMMOBILE.
LA FREQUENZA È LA PULSAZIONE DELLA VITA, IN OGNI COSA, E QUESTA PUÒ ESSERE PIÙ RAPIDA O PIÙ LENTA, PERCETTIBILE O IMPERCETTIBILE, MA LA VITA ABBRACCIA E COMPENETRA OGNI COSA, DALL’INFINITAMENTE PICCOLO ALL’IMMENSAMENTE GRANDE, DAL GRANO DI SABBIA AI SOLI E MONDI CHE FORMANO L’ESSERE COSMICO.
E LA VITA È LUCE E LA LUCE È DIO, COSICCHÉ NOI SIAMO PARTE INTEGRANTE DI DIO, CHE È SEMPRE E SOLO VITA.
DIO È VITA.
NIENTE MUORE IN LUI E FUORI DI LUI NON C’È NULLA POICHÉ LUI È IL TUTTO; SIAMO DUNQUE CONTENUTI IN LUI; IL QUALE È IL TUTTO.
COSÌ NIENTE, NESSUNO MUORE, MAI. TUTTO MUTA, SI TRASFORMA IN ALTRA COSA E ANCHE QUESTA È VITA.
LA MORTE È UNA BRUTTA IMMAGINE DIPINTA DALL’IGNORANZA.
COSÌ, TUTTO È VITA, TUTTO POSSIEDE UN’ANIMA CHE REGISTRA LE ESPERIENZE DI OGNI COSA, DI OGNUNO.
TUTTO VIVE ETERNAMENTE, MUTANDO; SOLO LO SPIRITO È IMMUTABILE.
COSÌ COME OGNI COSA HA LA SUA ANIMA; COSÌ COME OGNI ESSERE UMANO CONTIENE L’ENTITÀ DIVINA O SPIRITO, ALLO STESSO MODO I SOLI O STELLE E I PIANETI CONTENGONO UNO SPIRITO CHE HA UN’EVOLUZIONE DIVINA, CHE LI GOVERNA, LI VIVIFICA, LI REGGE E DEI QUALI È L’ESSERE PATRONIMICO; POICHÉ I SOLI E I PIANETI, LE STELLE SONO ESSERI VIVENTI.
PER IL PIANETA TERRA L’ESSERE PATRONIMICO È MYRIAM, LA MADRE SANTA DI GESÙ, SPIRITO CHE PERVADE IL PIANETA DI TENEREZZA, DI AMORE, MA ANCHE, IN QUESTO TEMPO, DI TANTA SOFFERENZA.
OGNI SIGNORE CHE SI MANIFESTA SULLA TERRA, COME PURE NEGLI ALTRI MONDI O SOLI, È ACCOMPAGNATO DALLA SUA COORTE.
NOI, “ESSERI DI LUCE”, ABBIAMO ACCOMPAGNATO GESÙ-CRISTO SULLA TERRA, DAL MOMENTO DELLA SUA INCARNAZIONE FINO AL MOMENTO DELLA SUA PARTENZA ED ORA SIAMO DI NUOVO QUI, PERCHÉ LUI È QUI, IN ATTESA DI MANIFESTARSI.
SIAMO I SUOI SERVITORI, LA SUA COORTE, I SUOI MESSAGGERI, I TESTIMONI DELLA SUA NASCITA, DELLA SUA VITA, DEI SUOI PRODIGI, DELLA SUA PASSIONE, MORTE E RESURREZIONE, DURANTE LA MISSIONE SUL VOSTRO PIANETA 2000 ANNI OR SONO.
SIAMO PURE COLORO CHE LO HANNO ACCOLTO NELLA “NUVOLA” PER RIPORTARLO NEL SUO REGNO CELESTE.
PIÙ VOLTE IN QUESTI DUE MILLENNI LO ABBIAMO ACCOMPAGNATO SULLA TERRA IN GLOBI DI LUCE CHE ERANO VISTI DA MOLTI TESTIMONI: OGNI SUA APPARI ZIONE È STATA ACCOMPAGNATA DA MANIFESTAZIONI PIÙ O MENO ECLATANTI DA PARTE NOSTRA, PER SCUOTERE GLI SPIRITI ASSOPITI AFFINCHÉ FOSSERO PRONTI PER ACCETTARE IL MESSAGGIO PORTATO DAL NOSTRO E VOSTRO SIGNORE.
ANCHE LA MADRE SANTA DI GESÙ, MYRIAM, È SEMPRE ACCOMPAGNATA DALLA SUA COORTE ANGELICA DURANTE LE SUE VISITE AI VARI VEGGENTI. NELL’ARCO DI QUESTI VENTI SECOLI QUESTE SONO STATE MIGLIAIA E SEMPRE ACCOMPAGNATE DA MANIFESTAZIONI CHE VOI DEFINITE “PRODIGIOSE”, COME A GUADALUPE, A FATIMA, A GARABANDAL, ECC. MANIFESTAZIONI CHE POSSONO ESSERE TESTIMONIATE DA CHI HA VISTO SFERE DI LUCE ACCOMPAGNARE I SUOI ARRIVI E LE SUE PARTENZE, COME PURE I VARI PRODIGI.
TUTTO È VITA NELL’ESSERE COSMICO, VITA, LUCE, ARMONIA: ARMONIA ANCHE NEL CAOS APPARENTE DELL’ESPLOSIONE DI UNA SUPER-NOVA O DI ALTRE MANIFESTAZIONI VITALI CHE VOI NON POTETE ANCORA SPIEGARVI E CHE AVVENGONO ALL’INTERNO DELL’ESSERE MACROCOSMICO, COSÌ COME AVVENGONO NEL VOSTRO CORPO O ESSERE MICROCOSMICO.
DIO È SEMPRE E SOLO VITA. QUINDI È VERO, CERTO E VERISSIMO, CHE NOI, “ESSERI DI LUCE” PROVENIENTI DALLE STELLE, SIAMO STATI INNUMEREVOLI VOLTE PRESENTI E TESTIMONI DELLE APPARIZIONI MARIANE O DIVINE DURANTE LA VOSTRA STORIA. PER NOI È STATO MOTIVO DI ONORE E DI DEVOZIONE ESSERE ATTIVI SERVITORI DEGLI “ESSERI DI LUCE COSMICI” CHE RAPPRESENTANO I SOLI E I PIANETI E CHE SONO SUPERIORI A NOI E A TUTTI GLI ESSERI COME NOI, IN SCIENZA E IN COSCIENZA.
PACE.
A PRESTO.

PIANETA TERRA
4 marzo 1997
G. B.

Altri insegnamenti ci vengono dall’Alto e ci dicono ancora:

DAL CIELO ALLA TERRA
 
SISTEMA SOLARPARLIAMONE UN PO’.
È COME DOMANDARSI SE UNA DELLE MIRIADI DI CELLULE DEL NOSTRO MICROCORPO VIVE! CERTO CHE VIVE! VIVE LA SUA COSMOGONICA ESISTENZA IN UN CORPO MACRO-COSMICO.
IL PIANETA TERRA È UNA MACRO-CELLULA ANCORA ATTIVA E GIOVANE. IL SISTEMA SOLARE A CUI APPARTIENE È UNA PICCOLA MACRO-MOLECOLA IN UN ORGANO DELL’ESSERE MACRO-COSMICO. GLI UOMINI SONO GLI ENZIMI CHE “DOVREBBERO” ELABORARE, TRASFORMARE GLI ELEMENTI CHE ESSA ATTINGE PER IL SUO DIVENIRE E PER LA STABILITÀ DEL SUO EQUILIBRIO FUNZIONALE.
LA VERITÀ È CHE GLI “ENZIMI” DEL PIANETA TERRA NON SONO AFFATTO COSCIENTI DI QUESTA INDISPENSABILE COLLABORAZIONE, NÈ SI PREDISPONGONO POSITIVAMENTE AD AIUTARE IL SUO PROCESSO DI CRESCITA PUR SAPENDO CHE AIUTANDO LEI, AIUTANO LORO, LA LORO PROSPEROSA E SANA ESISTENZA.
SI, IL PIANETA TERRA VIVE E LE FORZE REATTIVE DI AUTODIFESA SONO IMPENSABILI, IMPREVEDIBILI. SE PERCEPISCE DI ESSERE VIOLENTATO, SI DIFENDE! NON FANNO LO STESSO LE VOSTRE CELLULE QUANDO VENGONO MINACCIATE?
EBBENE, NON VI STUPITE DELLE SUE REAZIONI. FANNO PARTE DI QUELLA IMMUTABILE LEGGE “CAUSA-EFFETTO”.
NE ABBIAMO PARLATO UN PO’.
UN AMICO DELL’UOMO
E. SIRAGUSA
15 novembre 1985
 
Questo tipo di insegnamento o conoscenza che ci giunge dal cielo alla terra in questo momento non è realmente nuovo perché fin dall’antichità, tutte le culture del mondo, hanno dovuto assimilare quei concetti che spiegano l'esistenza del mondo e di se stessi. E ci rendiamo conto che i nostri antenati lo vivevano, cioè vivevano in una relazione armonica con la Madre Terra che curavano e proteggevano.
 
COSA DICONO I VEDA-INDÙ SULLA TERRA? I veda sono antichi testi sacri della cultura vedica. Per loro la Terra rappresenta una dea e, i fiumi, gli animali, gli alberi sono assistenti della dea della terra. Considerano la Terra sacra e Madre di tutti gli esseri viventi; lei è rispettata da tutti: le sue risorse naturali, specialmente i boschi, i minerali e la vegetazione. E dicono: "La terra è nostra madre, perché ci nutre a tutti, e lo fa perché siamo i suoi figli.
 
I POPOLI ORIGINARI:
 
GLI INCA: Gli Incas nella loro cosmovisione consideravano che la natura, gli esseri viventi e la Madre Terra vivevano perpetuamente. L'uomo ha un'anima, una vita, e così anche tutti gli elementi attorno a lui: piante, animali e montagne. L'uomo e la natura vivono in armonia e si adattano per coesistere nella natura, per formarla ed esserne parte.
 
IL POPOLO MAPUCHE: I Mapuche ritengono che la natura non sia Una Cosa. Percepiscono la Terra come un essere vivente e tutto ciò che esiste in essa ha vita. Considerano sacri gli animali, le piante, il suolo e il resto del mondo materiale, e la vita stessa è intesa come una gran catena. Con questa consapevolezza considerano che un attacco alla natura produrrebbe un danno all'insieme, una rottura dell'equilibrio perché nell'ecosistema esistono milioni di forme di vita che insieme sono una sola GRAN VITA.
Per i mapuche il compito dell'uomo è lottare per mantenere l'equilibrio e l'armonia tra i vari regni, pertanto i figli della Madre Terra si devono mettere all’opera per difenderla con un atteggiamento di amorevole gratitudine. Quale figlio riconoscente non si alzerebbe per difendere sua madre vedendo che viene maltrattata?
 
I GUARANÌ: I guaranì ritengono che la cura della terra è stata affidata all'Uomo dal Creatore Ñande Ru Guasú (il Nostro Grande Padre). Nella lingua guaranì non esiste una parola specifica per la natura, perché questo concetto racchiude tutto. Per loro la "natura" è tutto, dalla spiritualità al sostentamento vitale." Per i guaranì, tutto quello che denominiamo natura, come le persone, ha un’anima.
 
LA NAZIONE CHEROKEE: Era una nazione matriarcale con un profondo rispetto per la Madre Terra e tutti gli esseri viventi, con un forte senso di giustizia, per questo motivo dicevano: "È necessario iniziare a rispettare il Grande Spirito, perché è lui che contiene i venti, le nuvole, i cavalli, le rocce, le montagne, gli animali, gli esseri umani, i fiumi, i ruscelli, il sole, le stelle... Quindi tutto è sacro. Ogni cosa ha la propria volontà, intelligenza, percezione, il suo proprio percorso e ragione di essere. Bisogna rispettarlo”.
 
La conoscenza e le concezioni sulla vita dell'uomo e della terra che questi popoli indigeni ci rivelano, è in netta antitesi con lo stile di vita occidentale che promuove pratiche estrattive che esauriscono le risorse naturali e che sono orientate alla ricchezza materiale di pochi, lasciando dietro di sè miseria e distruzione del medioambiente. Oggi l'intelligenza Onnicreante Dio, attraverso i suoi emissari celesti, prende contatto con gli uomini, e li sceglie, come Giorgio Bongiovanni e molti altri, per trasmetterci la conoscenza della relazione dell’uomo con la Madre Terra. Con questa consapevolezza l'uomo può rivolgere la sua attenzione verso sua Madre e riconciliarsi nuovamente con lei, perché il cattivo operare dell'uomo ha compromesso l'equilibrio del suo ecosistema e lei inizia a reagire per spirito di conservazione attraverso i suoi elementi che sono l'acqua, l'aria, la terra e il fuoco.
 
Gli Esseri di Luce chiedono:
 
DITECI TERRESTRI! CHE SIGNIFICATO HA PER VOI “UMANITÀ”? CHI VI CREDETE DI ESSERE?
 
CONOSCETE LA REALE FUNZIONE CHE DOVRESTE ESPLETARE IN QUESTO ESSERE MACROCOSMICO CHE CHIAMATE TERRA?
RIUSCITE A PENSARE CHE NON SIETE I SOLI ESSERI INTELLIGENTI IN 150 BILIONI DI GALASSIE? L’IMMORALITà, LA SODOMIA, LA BARBARA E SANGUINARIA VIOLENZA, LA CORRUTTIBILITà DEI VALORI MATERIALI E SPIRITUALI CHE è LA SETE INESTINGUIBILE DI DISARMONIZZARE, DI DISTRUGGERE GLI INDISPENSABILI EQUILIBRI DEI VALORI NATURALI. LE GUERRE, LE RIVOLUZIONI DI POTERE, DI TIRANNIA, SONO I FRUTTI DELLA VOSTRA “UMANA CULTURA”?
LE RELIGIONI, I RITI E QUANT’ALTRO SI PRATICA PER RENDERE MIGLIORE E COSCIENTE “L’UOMO” , SONO MANIPOLAZIONI LUCIFERIANE CHE INGANNANO AFFINCHè L’UOMO CREDE DI POTER FARE DIO A SUA IMMAGINE E SOMIGLIANZA?
CHE ALTRO SONO ANCORA, ABITANTI DELLA TERRA, QUESTI VALORI CHE AVETE EDIFICATO?
GLI ALIENI, COME VOI CI CHIAMATE.
 
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 11 giugno 1989. Ore 11:30
 
ANGELES DE AYER ET DE HOY
 
Questi Esseri di Luce, Angeli, Arcangeli, Cherubini e Serafini, per farci capire meglio a noi umani come Dio Padre amministra la sua creazione ci dicono quanto segue in un messaggio trasmesso a Eugenio Siragusa.
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
IL SOLE É L’ARTEFICE DELLA DEITÁ
 
GLI DEI SONO I REALI SERVITORI DELLA COSCIENZA UNIVERSALE COSMICA.
ANCHE GLI UOMINI DEL PIANETA TERRA POTEVANO EREDITARE QUESTO AMBITO PRIVILEGIO DIVINO SE AVESSERO ACCETTATO E MESSO IN PRATICA LA LEGGE REDENTRICE DELLA LUCE ONNICREANTE.
RICORDATE: “VOI SIETE DEI E FARETE COSE PIÚ GRANDI DI ME”
AVETE RIFIUTATO DI ESSERE DEI E DI FARE COSE CHE AVREBBERO POTUTO TRASFORMARE UN INFERNO IN PARADISO.
SONO STATI GLI DEI VENUTI DA LONTANI LIDI CHE, SALVANDO IL SALVABILE ED INNESTANDO UNA PARTICOLARE GENETICA, HANNO TRASMESSO UN DISCORSO CHIARO ED INEQUIVOCABILE PER LA SALVEZZA DEL PIANETA E PER SUSCITARE NELLA COSCIENZA IL BISOGNO DI ACCETTARE E PRATICARE LA SANTA GIUSTIZIA E IL SANTO AMORE DEL PADRE GLORIOSO, IL CUI DOLCE IMPERO SOVRASTA LA TERRA E IL CIELO.
IN QUESTO TEMPO UN SUO MESSAGGERO É SULLA TERRA. ESSO SI CHIAMA GIORGIO BONGIOVANNI E PORTA L’INVISIBILE CROCE DI GESÚ CRISTO E I SEGNI SANGUINANTI DEL SUO DOLORE.
CERCATELO PERCHÉ É VERO, VERISSIMO, CHE OFFRE A CHI LE DESIDERA LA REDENZIONE E LA CHIAMATA PER ESSERE ELETTO.
DAL CIELO ALLA TERRA
EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 3 gennaio 1993. Ore 14:45
 
Il vostro pianeta vive ed evolve. Il vostro mondo vive! Sappiatelo! La vostra presenza sul pianeta che abitate non è avvenuta per caso, così come non avvengono per caso le presenze degli enzimi nelle vostre cellule. La vostra opera è necessaria. La vostra positività o la vostra negatività sono determinanti per una pacifica o convulsa crescita evolutiva del vostro mondo. Il vostro pianeta subisce cicli di crescita, di avanzamento e di purificazione nelle sue strutture astrofisiche.
Se non armonizzerete gli equilibri naturali che la vostra opera ha seriamente compromesso; le convulsioni saranno inevitabili. Il vostro pianeta vive e una ferrea legge lo tutela. Noi siamo lo Spirito Operante di questa legge e dobbiamo insegnarla e farla rispettare ad ogni costo. La Terra è la nutrice della vostra vita fisica, ma se continuate a debilitare le sue energie vitali non sarà più in grado di assistervi e allora morirete.
È necessario essere consapevoli della volontà superiore di Colui che ha già deciso che la Terra sarà rinnovata così come la vita che la stessa ospita.
 
Man mano che l'umanità continua ad avanzare verso la fine di questa era, il suo comportamento negativo e distruttivo aumenta esponenzialmente, portando l’ecosistema a livelli irreversibili. A questo riguardo il Cielo trasmette dei messaggi di ammonimento a tutto il genere umano attraverso Giorgio Bongiovanni.

DAL CIELO ALLA TERRA
 
IL SOGNO INFRANTO
 
AVETE SPEZZATO UN SOGNO DI AMORE TRA LA MADRE TERRA E L’UOMO!
 
IL SOGNO INFRANTO: LA VOSTRA FOLLIA DISTRUTTIVA CHE ANNIENTA LA BELLEZZA DELLA CREAZIONE.
IL SOGNO INFRANTO: DAL CRUDELE SENTIMENTO CHE ANIMA LE VOSTRE PERVERSE ANIME.
LA MADRE NATURA, COME CRISTO, VI HA DONATO L’AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI.
IL REGNO MINERALE, VEGETALE E ANIMALE HANNO ESPRESSO SERVIZIO, AMORE E DONAZIONE A VOI, PRIMATE INDEGNO DI UN PIANETA MERAVIGLIOSO E DIVINO.
IL SUPREMO MONARCA NON VI CONCEDERÀ PERDONO E OGGI È PRONTO A RIPETERE IO MI SON PENTITO DI AVER CREATO L’UOMO, IO LO DISTRUGGERÒ (Genesi, cap. 6, 6-7).
IL PROCESSO È INIZIATO E VOI, UOMINI DELLA TERRA, SARETE IMPUTATI DI GENOCIDIO E DEICIDIO. AVETE UCCISO L’AMORE E QUINDI LA VOSTRA CONDANNA SARÀ INEVITABILE. LA MORTE SECONDA SARÀ LA VOSTRA TERRIBILE COMPAGNA PER SECOLI, SECOLI E SECOLI.
IL GIORNO TERRIBILE DEL PADRE È GIUNTO.
GIUSTIZIA, MISERICORDIA, ETERNITÀ SARANNO CONCESSE A COLORO CHE EREDITERANNO LA NUOVA TERRA E IL NUOVO CIELO. ESSI AMERANNO LE MONTAGNE, I MARI, L’INFINITO AZZURRO DELL’UNIVERSO E TUTTA LA VITA CHE LA MADRE DIVINA SARAS ESPRIME.
IL SOGNO INFRANTO DAL VOSTRO ODIO PRESTO SARÀ DIMENTICATO, PERCHÉ LA MENTE DEL SOLE CREANTE HA GIÀ DIPINTO UN NUOVO ETERNO CAPOLAVORO PER LA GIOIA DEI GIUSTI E DEGLI ELETTI: IL PARADISO IN TERRA.
PACE!
UN GENIO SOLARE
PIANETA TERRA. 3 Novembre 2016. Ore 21:30
 
Articolo allegato: Quasi il 70% degli animali selvatici scomparirà entro il 2020.
 
Dopo avere letto questo messaggio ci rendiamo conto di aver calpestato tutti i valori universali che regolano la convivenza tra gli uomini e la vita sulla Terra. Per questo motivo, Lei, la Madre Terra, si fa sentire, invitando l’uomo a fermare il suo cattivo operare verso di lei. Per questa ragione l'Intelligenza Onnicreante attraverso la macro-cellula Terra ha generato un virus contro noi esseri umani, ma che è un elemento di difesa per lei.
 
DAL CIELO ALLA TERRA
 
Il VIRUS E IL COVID-19: TUTTA LA VERITÀ!
 
HO SCRITTO IL 15 MARZO 2020:
 
IL CORONA VIRUS PRESTO SARÀ RESO INNOCUO, MA NON SOTTOVALUTATE L'AMMONIMENTO SEVERO CHE LA NATURA-DIO VI HA MANIFESTATO.
RIFLETTETE ATTENTAMENTE SU QUANTO È ACCADUTO NELLE NAZIONI RICCHE E OPULENTE.
L'UOMO NON È MENO PERICOLOSO DEI VIRUS, ANZI, E' IL MORBO PIÙ AGGRESSIVO E MORTALE CHE LA TERRA ABBIA MAI AVUTO. SE IL VIRUS-UOMO NON CAMBIA MODUS VIVENDI IL PIANETA TERRA POTREBBE METTERE IN PRATICA UNA TERAPIA D'URTO E PROCEDERE, QUINDI, TRAMITE I SUOI ANTICORPI, CON L'ANNIENTAMENTO QUASI TOTALE DEL VIRUS UOMO, RISPARMIANDO SOLO QUEGLI ENZIMI UOMINI E DONNE IN ARMONIA CON LE LEGGI UNIVERSALI. I BAMBINI SAREBBERO TUTTI RISPARMIATI E SALVATI.
SPERIAMO CHE ABBIATE CAPITO!
LEGGETE GLI ALLEGATI E CAPIRETE DI COSA STIAMO PARLANDO.
HO RINGRAZIATO SETUN SHENAR E SEMARUS.
IN FEDE G.B.
PIANETA TERRA. 15 Marzo 2020. Ore 23:50
 
GIORGIO BONGIOVANNI: FA UN APPELLO ALL’UMANITÀ A CAMBIARE E A REAGIRE CONTRO LE INGIUSTIZIE E L'AUTODISTRUZIONE CHE CI AFFLIGGE.
“ABBIAMO UN VIRUS CHE STA UCCIDENDO MILIONI DI PERSONE… CONTINUIAMO A VIVERE SENZA CAPIRE LA COMPLESSITÀ DELLA SITUAZIONE ATTUALE”.
“DOBBIAMO COMPRENDERE CHE LA MADRE TERRA È UN ESSERE VIVO. NON È IN CORSO UNA GUERRA TRA NOI E IL CORONAVIRUS PERCHÉ QUESTO VIRUS È UNA DIFESA NECESSARIA DELLA TERRA PER INVITARE L’UOMO AL CAMBIAMENTO. DOBBIAMO CAMBIARE QUINDI! DOBBIAMO DIVENTARE PIÙ UMANI, PIÙ FRATELLI, PIÙ UNITI TRA DI NOI! INVECE DI PARLARE DI ECONOMICA, DI DEBITO E DI SOLDI, INIZIAMO A PARLARE DI SOLIDARIETÀ, DI UMANITÀ, DI RISPETTO PER IL PIANETA, DEGLI ULTIMI, DEI MIGRANTI, DELLE VITTIME DELL’INGIUSTIZIA...
E POI PREPARIAMOCI AL CONTATTO STRAORDINARIO CON LE INTELLIGENZE CHE POPOLANO L’UNIVERSO. SE L’UMANITÀ DECIDESSE DI AVERE UN CONFRONTO CON QUESTI QUESTI ESSERI IL MONDO CAMBIEREBBE TOTALMENTE E 7 MILIARDI DI PERSONE AVREBBERO IL LUSSO DI VIVERE NELL’AMORE, NELL’ABBONDANZA, NELLA FRATELLANZA, IN ARMONIA CON LA NATURA, VIAGGIANDO ANCHE NEL COSMO. LA SCELTA SPETTA SEMPRE A NOI!!! IO STO LAVORANDO PER CONTINUARE A SENSIBILIZZARE L’UMANITÀ A QUESTO. VEDIAMO COME SARÀ LA RISPOSTA CHE CI DARANNO GLI ABITANTI DEL PIANETA”. HA COSI CONCLUSO GIORGIO BONGIOVANNI.
 
MURCIELAGORAPPORTI MEDICI AFFERMANO CHE IL VIRUS HA AVUTO ORIGINE NELLA NATURA. Il direttore Galli dell’ospedale Sacco di Milano ha dichiarato che: “sulla base delle caratteristiche e del comportamento, appare evidente che è un virus che si è evoluto e cresciuto in natura, non certo in laboratorio”… “Abbiamo dimostrato che il coronavirus non è stato creato in laboratorio! Ci sono scienziati che dicono che i pipistrelli sono una possibile fonte del coronavirus, ma molti concordano sul fatto che i pipistrelli non sono i responsabili della diffusione della malattia che sta cambiando la nostra vita quotidiana: la colpa è degli umani. I probabili epicentri del virus sarebbero i cosiddetti mercati umidi di Wuhan, in Cina, dove animali selvaggi di ogni specie sono tenuti in cattività e vengono venduti come cibo o animali domestici, e ciò può far insorgere un miscuglio terrificante di virus e specie”.
Sin dalle prime fasi della pandemia, le intelligenze superiori ci hanno spiegato quello che l’umanità stava vivendo e che avrebbe vissuto nei mesi a venire. E oggi vediamo chiaramente che tutto ciò che ci è stato comunicato si è verificato in modo reale.
 
SIAMO STATI SUBITO AVVERTITI DEL FATTO CHE IL CORONAVIRUS, CON BUONA PACE DEI NEGAZIONISTI, ESISTE ED È REALE. CI È STATO DETTO CHE SI TRATTA DI UN VIRUS CONCEPITO DIRETTAMENTE DAL CUORE DELLA TERRA, MACROCELLULA CHE OSPITA LA VITA E CHE SI SINTONIZZA AI VOLERI DEL SUO GRANDE SPOSO, IL PADRE SOLE.
DAL CENTRO DELLA TERRA, L’INTELLIGENZA DEL PIANETA HA ATTIVATO UNA DIFESA CONCEPITA POTENZIALMENTE PER STERMINARE IL VERO VIRUS, L’UOMO, CHE DA SECOLI SFRUTTA, DETURPA E UCCIDE LA SUA TEMPORANEA DIMORA RICCA DI VITA E DOTATA DI UNO SPIRITO CHE RISUONA DIRETTAMENTE CON IL CUORE PULSANTE DEL PADRE. COSI, CON L’AVVENTO DI QUESTO GRANDE E PREANNUNCIATO EVENTO, SI DELINEA UNO SPARTIACQUE PER L’UMANITÀ PRIMA DELLA FINE, CREANDO DELLE CONDIZIONI UNICHE CHE RAPPRESENTANO ALTRESÌ UNA SPERANZA PER COLORO I QUALI DESIDERANO FINALMENTE SCEGLIERE DI SCHIERARSI A FAVORE DELLA VITA.
QUESTO VIRUS, PER CHI SA LEGGERE I PROCESSI DELLA STORIA E DELL’UOMO, SEGNA LA FINE DI UN’EPOCA E L’INIZIO DI UN NUOVO MODO DI VIVERE E CONCEPIRE LA VITA. ESSO RAPPRESENTA INOLTRE LA PRIMA GRANDE PIAGA GLOBALE CHE COLPISCE L’UOMO CHE NON VIVE IN SINTONIA CON I PRINCIPI UNIVERSALI CHE MUOVONO LA VITA, INDIPENDENTEMENTE DAL SUO STATO SOCIALE DI APPARTENENZA E DAL LUOGO DEL PIANETA IN CUI SI TROVA.
COSÌ COME VI È UNA RISPOSTA NEL COMPORTAMENTO, NELLO SPIRITO E NELL’ANIMO DELL’UOMO, UGUALMENTE NEL CORPO, TEMPIO DELLO SPIRITO, VI È UNA RISPOSTA IMMUNITARIA CHE DEFINISCE I TERMINI IN CUI UN ORGANISMO È PIÙ O MENO RISPONDENTE AL VIRUS E ALL’INFIAMMAZIONE CHE ESSO COMPORTA. IL GRANDE DIRETTORE D’ORCHESTRA CHE GUIDA QUESTO PROCESSO È LO SPIRITO PERCHÉ, QUANTO AVVIENE A LIVELLO DELL’ANIMA E DEL CORPO, NON È CHE UN EFFETTO DI UN PRIMUM MOVENS, DI UNA CAUSA PRIMARIA.
 
Di fronte all’avanzata impetuosa e quasi globale del virus che ha provocato la pandemia, ormai non si parla d’altro che di attacco del virus mortale, Giorgio Bongiovanni, in contatto con gli esseri di Luce, ha detto quanto segue:
 
I VIRUS: AZIONE E REAZIONE DELLA TERRA CONTRO L’UOMO.
A COLLOQUIO CON GLI EXTRATERRESTRI. LE NOTIZIE DEI GIORNI SCORSI CHE HANNO ALLARMATO IL MONDO
 
CI APPELLIAMO ALLE NOSTRE FONTI CELESTI CHE INSEGNANO L’ARTE DEL DISCERNIMENTO, LA SCIENZA DELLO SPIRITO ALLA BASE DEI RITMI E DELLE LEGGI DELLA VITA PER AVERE RISPOSTE ALLE DOMANDE CHE SEGUONO.
 
Domande poste da Giorgio Bongiovanni allo scienziato extraterrestre Semarus:
 
CORONAVIRUS, ORMAI NON SI PARLA D'ALTRO. NEL CAOS GENERALE CHE SI È CREATO IN SEGUITO ALLE NOTIZIE DI CRONACA VIENE DA CHIEDERSI QUALE SIA LA REALE NATURA DI QUESTO VIRUS. DI COSA SI TRATTA?
IL DISCORSO VA AFFRONTATO A 360º. IL VIRUS NON È DI ORIGINE ARTIFICIALE. IL PIANETA TERRA, CHE È UNA CELLULA DELL’ESSERE MACROCOSMICO UNIVERSALE, USA LA FAUNA, LA FLORA O IL REGNO MINERALE, MA SOPRATTUTTO LA FAUNA, CIOÈ L’INSIEME DELLE SPECIE ANIMALI, PER GENERARE DETERMINATI ANTICORPI CHE VOI CHIAMIATE VIRUS, CHE HANNO IL COMPITO DI DIFENDERE LA NATURA DELL’HABITAT DEL PIANETA DA PESTILENZE MOLTO PIÙ GRAVI CHE L’UOMO HA GENERATO. QUINDI PER VOI TERRESTRI SONO DEI VIRUS CHE ATTACCANO L’ORGANISMO E PRODUCONO LESIONI ORGANICHE GRAVI, ANCHE LETALI, MENTRE PER LA TERRA ESSI SONO DEGLI ANTICORPI CHE LA DIFENDONO DA UN VIRUS MOLTO PIÙ FORTE ED AGGRESSIVO IN GRADO DI CAUSARE LA FINE DELLA VITA SUL VOSTRO PIANETA: L’UOMO. QUINDI IL CORONAVIRUS È UN INIZIO DI DIFESA DELLA TERRA MADRE, CON LA VITA CHE MANIFESTA NELLA FAUNA E NELLA FLORA, MERAVIGLIOSA OPERA OMNIA DEL DIVINO CREATORE.
 
QUALI ELEMENTI CI PERMETTONO DI COMPRENDERE CHE CI TROVIAMO DI FRONTE AD UNA AZIONE DI DIFESA MESSA IN ATTO DAL NOSTRO PIANETA?
IN QUESTO CASO NON CI SONO COMPLOTTI MILITARI, ATTACCHI DI NAZIONI AGLI STATI UNITI, ALLA CINA, NON CI SONO PROVOCAZIONI, NESSUNO DEGLI EVENTUALI COMPLOTTISTI STA GUADAGNANDO DENARO.
QUINDI LA CAUSA, LA RAGIONE DI QUANTO STA ACCADENDO NON È UMANA, NON SI TRATTA DI UN VIRUS CREATO ARTIFICIALMENTE, MA LA QUESTIONE È DA RICONDURRE ALLA NATURA E ALLA LEGGE CHE REGOLA L’ISTINTO DIVINO E NATURALE DI SOPRAVVIVENZA DELLA MADRE TERRA CHE POTREBBE DIFENDERSI LEGITTIMAMENTE DALL’UOMO VIOLENTO E ASSASSINO.
IL CORONAVIRUS VIENE VERAMENTE DAGLI ANIMALI, PER REAZIONE DELLA TERRA CONTRO L’UOMO. ED È SOLO L’INIZIO. INSIEME ALL'EBOLA, ALLA PESTE BUBBONICA E AD ALTRI VIRUS MOLTO POTENTI, SIMILI A GAS ARTIFICIALI CHE L'UOMO STESSO HA GENERATO, RAPPRESENTANO ELEMENTI NATURALI IN GRADO DI PROVOCARE, IN POCHI GIORNI, LA MORTE DI CENTINAIA DI MILIONI DI PERSONE.
 
COME POSSIAMO FRONTEGGIARE QUESTA CATASTROFICA SITUAZIONE?
È CHIARO CHE NON SIETE PRONTI. IL PANICO CHE DILAGA, L’ALLARMISMO, LA PRESUNTA SOLIDARIETÀ DEI GOVERNI NELLA PROTEZIONE DELLA SALUTE PUBBLICA È LA PROVA CHE L’UOMO DI FRONTE ALLA DOMANDA “COSA È POSSIBILE FARE?” NON SA RISPONDERE.
QUANTO STA ACCADENDO CON IL CORONAVIRUS È UN SEGNO DI AMMONIMENTO E PUNIZIONE CHE VI RICHIAMA ALL’ATTENZIONE E DOVREBBE FARVI RIFLETTERE. DOVETE INIZIARE A RAGIONARE CON IL CUORE E CON IL CERVELLO, E CERCARE DI METTERE AL BANDO TUTTE QUELLE AZIONI VIOLENTE CHE PROVOCANO REAZIONI GIUSTIFICATE DEL PIANETA CONTRO DI VOI.
I GRANDI POTENTI COME IL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI DONALD TRUMP, E I GOVERNANTI DELL’EUROPA CON I LORO SORRISETTI SQUALIFICANO GLI AMBIENTALISTI DI GREENPEACE E I GIOVANI COME QUELLI GUIDATI DA GRETA THUMBERG. CON LE LORO POLITICHE NON SI OCCUPANO SERIAMENTE DELLE GRAVI QUESTIONI COME L’INQUINAMENTO, LE RADIAZIONI POST ESPERIMENTI O POST INCIDENTI NUCLEARI, I CIBI ADULTERATI, LE EMISSIONI DI GAS DELLE GRANDI INDUSTRIE NELL’ATMOSFERA.
 
È DIVENTATA MERA UTOPIA LA SPERANZA?
LA SITUAZIONE POTREBBE RIENTRARE E SI POTREBBE RITORNARE AD UNA APPARENTE CALMA SE I GRANDI POTENTI INIZIASSERO A RAGIONARE, A PENSARE MENO AL LUCRO ECONOMICO PER PORRE FINE ALLO SFRUTTAMENTO DELLE RISORSE DELLA TERRA. QUESTI DEVONO PORRE IN ESSERE POLITICHE MIRATE ALLA SOLIDARIETÀ E ALLA CONVIVENZA PACIFICA DEI POPOLI, SENZA PENSARE SEMPRE ALLE GUERRE, ALLA SOPRAFFAZIONE CON LE LORO POLITICHE FEROCI E VIOLENTE.
SE CIÒ NON ACCADRÀ LA TERRA REAGIRÀ CON UN VIRUS CHE NON METTERÀ IN ALLARME LE POPOLAZIONI CON QUALCHE MORTO E QUALCHE CENTINAIO DI CONTAGIATI.
SE NON CI SARÀ UN CAMBIAMENTO DELLA SOCIETÀ UMANA, SOPRATTUTTO DI QUELLA OPULENTA DEI RICCHI, I PROSSIMI VIRUS CAUSERANNO LA MORTE DI MILIONI DI PERSONE E ALLORA SÌ, CHIEDERETE AIUTO AL CIELO, MA SARÀ TROPPO TARDI, PERCHÉ IL CIELO AIUTERÀ SOLAMENTE COLORO CHE AVRANNO LAVORATO A FAVORE DELLA VITA, DELLA GIUSTIZIA, DELLA FRATELLANZA, QUALUNQUE SIA STATA LA RELIGIONE PROFESSATA O LE IDEE POLITICHE IN CUI HANNO CREDUTO.
SPERIAMO DI ESSERE STATI CHIARI.
DI SICURO LO SIAMO STATI PER COLORO CHE SEGUONO I NOSTRI VALORI E CHE INCARNANO L’ETICA DELLA VITA.
PACE
 
L’UOMO APPARTIENE ALL’UNIVERSO VIRALE
 
CRONACA: AD UN PROFESSORE DI BIOLOGIA È STATO CHIESTO: “PROFESSORE, SECONDO LEI, DEVE VIVERE O MORIRE IL VIRUS DEL COLERA?” IL PROFESSORE, SENZA ESITARE UN SOLO ISTANTE, RISPOSE: “DEVE MORIRE!”
DI RIMANDO, QUESTI “SIGNORI” GLI HANNO CHIESTO: “CI DICA ANCORA, PROFESSORE, E GLI UOMINI, PERCHÉ DOVREBBERO VIVERE?” I COMMENTI FATELI VOI, CARI AMICI.
L’AMICO DELL’UOMO.
 
Con amore fraterno
Carlos Omar Cristaldo
Asuncion-Paraguay
18-11-2021
 

Link del programma: https://youtu.be/YWelplKgMSo

Allegati:

- 3-11-21 Le mille bocche di Adoniesis sulla Terra
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9240-le-mille-bocche-di-adoniesis-sulla-terra.html

- 9-10-21 Gli uomini Dei, Figli delle stelle, sono ritornati
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9215-gli-uomini-dei-figli-delle-stelle-sono-ritornati.html

- 27-09-21 Il richiamo della Madre Terra al pentimento dei suoi figli
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9207-il-richiamo-della-madre-terra-al-pentimento-dei-suoi-figli.html

- 25-09-21 III Summit Mondiale per la Pace
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9203-iii-summit-mondiale-per-la-pace.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140