Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

quel dolce sospiro santeDi Sante Pagano

Chi sei morte? Chi sei tu, infallibile compagna degli antichi giorni.

Tu sei fuoco, tu sei vita, tu sei verità assoluta.

Tu bruci, e consumi, uccidi ed ardi colui che gemendo decide d’ardore di lanciarsi tra le tue fiamme. Colui che già morto sceglie di morire per sempre, per poter vivere eternamente.

Chi sei tu, morte? Che senza pietà, scarnifichi ogni cellula dei nostri corpi, delle nostre anime, ed infiammi le nostre membra, e dissolvi i nostri spiriti, per far sì che il vecchio possa far spazio al nuovo.

E tu menzogna, chi sei tu? Tu, maledetta creatura che serpeggi tra le anime di questo mondo. Tu, infida nemica da sempre, che tanto ami spogliare e denudare chiunque incroci le tue sfrenate passioni.

E chi sei tu vita? Chi sei tu verità? Ospiti indesiderati di quest’infame mondo. Odiate e disprezzate in ogni angolo. Voi, le quali vittime di innumerevoli uccisioni non conoscete morte alcuna.

Chi siete vita, morte e resurrezione? Chi siete se non le figlie di uno stesso padre e una stessa madre. Chi siete, se non il frutto di quell’infinito amore che pulsa tra le profondità del Cosmo intero. Chi siete voi, se non le serve fedeli della causa primaria di tutto ciò che ci circonda e ci governa.

Siete voi quel Dio di cui da sempre l’uomo ama discorrere? Siete voi la rappresentanza massima di colei che definiamo Legge?

Vieni morte dunque, facci defunti non nella carne ma nello spirito, nella conoscenza, per rinascere nell’eternità, e sancisci per sempre il verdetto finale della nostra esistenza. Vieni morte, e fatti vita, risorgi come fenice dalle tue ceneri, e che nessuno possa dirsi vivo senza prima averti conosciuto.

E vieni vita, accoglici nel dolce manto del tuo candore, e conduci le nostre ombre verso la via, la via stretta che conduce alla casa del padrone di questa dimora. Una dimora calda, amorevole, giusta e potente… Eterna. Perché i nostri passi conducano verso una sola direzione, verso quell’unica meta. Il fine ultimo di ogni nostro respiro, la forza devastante che pervade ogni dolore, ogni ingiustizia, ogni prepotenza. L’essenza stessa che sorge al di là della propria presenza… tu, che sei Legge, tu che sei intramontabile, spietatamente giusta, eterna ed infallibile.

Vieni morte, e fatti vita, affinché la legge prevarichi sul tutto. Perché nessuno possa rinascere senza prima morire, perché nessuno potrà vestirsi di splendidi abiti senza prima denudarsi dei propri errori.

Rinascete dunque, e fatelo ora, poiché la vera vita non è domani. La vera vita è ora. E che nessuno possa dirsi vivo senza che abbia preso in sposa quel dolce sospiro chiamato Verità.

Sante Pagano
28 Aprile 2022

Link musicale:
https://music.youtube.com/watch?v=kF_bgDQWEOQ

Allegati:

- 6-01-22 Nasa: possibilità che Cristo si sia incarnato anche su altri pianeti
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2022/9298-nasa-possibilita-che-il-cristo-si-sia-incarnato-anche-su-altri-pianeti-abitati.html

- 3-12-21 Verità cosmiche e infinite
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/9258-iniziazioni.html

- 30-07-21 La realtà extraterrestre. Intervista a Sante Pagano
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9142-la-realta-extraterrestre-intervista-a-sante-pagano.html

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140