Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

Honrando a un amigo el periodista Pablo Medina

 

Por Giorgio Bongiovanni -16 de octubre de 2020

Hoy, en el aniversario del asesinato, un Foro para recordarlo.

Un amigo, un maestro del periodismo, un compañero de batalla. Eso es lo que Pablo Medina fue para mí. Tengo muy clara su mirada, su sonrisa, su ojo de investigador de otros tiempos, con la cámara siempre cerca para inmortalizar hechos y fechorías.

En sus artículos siempre supo captar los detalles y nunca dejó de escribir lo que pensaba contra la mafia, los narcotraficantes y los poderosos de turno que tenían relación con ellos. El 16 de octubre del 2014 fue asesinado junto con su joven asistente, Antonia Almada, en un camino rural en Villa Ygatimí, en el departamento de Canindeyú, en la frontera con Brasil. Hoy honramos ese sacrificio. Lo hacemos volviendo a proponer el documental sobre su historia, pero también volviendo a gritar verdad y justicia.

Quien ordenó el asesinato del periodista, muerto por los disparos de un arma calibre 9 mm, fue Vilmar "Neneco" Acosta, político del 'Partido Colorado', denunciado reiteradamente por el periodista Pablo Medina, corresponsal de ABC Color, como un hombre cercano al narcotráfico de la zona e involucrado también en otros delitos. Acosta fue condenado a 30 años de reclusión, más 9 años de prisión, que actualmente los cumple en la Penitenciaría Nacional de Tacumbú.

El juicio contra uno de los sicarios, Flavio Acosta, detenido en Brasil (se solicitó la extradición, pero el Estado la negó por ser ciudadano brasileño, ndr) aún no se ha llevado a cabo, por lo que todavía se espera el juicio por la muerte de Pablo, como también es deseable que se juzgue a Wilson Acosta, el otro asesino también arrestado en Brasil en mayo pasado.

A la fecha, permanece abierta una investigación para buscar a los autores ideológicos externos del asesinato de Pablo porque, estamos seguros, en la decisión de ordenar la muerte de uno de los periodistas más famosos y apreciados de Paraguay, no puede haber estado solo la mafia.

También de esto hablaremos en el Primer Foro Internacional "Pablo Medina" que tratará el tema de la narcopolítica. Desde Paraguay hasta Argentina, pasando por Uruguay, México, Bolivia y Colombia, el negocio de las drogas no es sólo de organizaciones criminales. Pablo lo denunció enérgicamente. Hoy el tema será explorado en profundidad con la participación de importantes ponentes, en un evento que podrá verse en directo a través de una transmisión que comenzará a partir de las 20, hora italiana.

Participar es un deber.

……………..

*Foto de Portada: www.antimafiadosmil.com /En la foto: el director Bongiovanni junto a Pablo Medina

Canalización y meditación.
María Angélica Dittus (canalizadora y guía espiritual).

“Sanación y advenimiento de la nueva humanidad”,
a cargo de Sergio Córdova, Director de Centro Ohani.

“En este suelo habitan las estrellas”. Danza poética con extractos de la poesía de Elicura Chihuailaf,
a cargo de Sara Sophia Cecchetto (actriz).

“ERKS, foco de luz planetario”.
Exposición de Oscar Acoglanis (Contactado y Misionero espiritual, Capilla del Monte, Córdoba, Argentina).

“Inducción de sueños lúcidos”.
Daniel Méndez (abogado, investigador espiritual, México).

“Conectando la Pacha Mama con la magia de los tambores”.
A cargo de Agustín Delfín (terapeuta chamánico).

“Comunicaciones Crísticas”.
Dr. Eduardo Cohn (Médico, canalizador espiritual, Chile).

“El juego de la transformación interior”.
Andrea Aránguiz (Terapeuta transpersonal).

Apariciones Marianas, Contacto extraterrestre, el retorno de Cristo.
Giorgio Bongiovanni (estigmatizado y contactado italiano).
Compartirá su ponencia con Pier Giorgio Caria, de Italia, connotado investigador, creador de premiados documentales y conferencista a nivel mundial sobre el tema OVNI, extraterrestres, círculos de trigo y temas relacionados.

“Our Voice, jóvenes forjadores de la nueva humanidad”.
Sonia Tabita Bongiovanni (líder juvenil italiana).

8.00 a 9.00 hrs. Recepción y registro de participantes.

9.00 a 9.20 hrs. Introducción de Adriana Rubio Directora de Centro Ohani.

9.20 a 9.45 hrs. Canalización y meditación. María Angélica Dittus (canalizadora y guía espiritual).

9.45 a 10.30 hrs. “Sanación y advenimiento de la nueva humanidad”, a cargo de Sergio Córdova, Director de Centro Ohani.

10.30 a 11.00 hrs. “En este suelo habitan las estrellas”. Danza poética con extractos de la poesía de Elicura Chihuailaf, a cargo de Sara Sophia Cecchetto (actriz).

11.00 a 11.15 hrs. Receso.

11.15 a 12.15 hrs. “ERKS, foco de luz planetario”. Exposición de Oscar Acoglanis (Contactado y Misionero espiritual, Capilla del Monte, Córdoba, Argentina).

12.15 a 13.30 hrs. “Inducción de sueños lúcidos”. Daniel Méndez (abogado, investigador espiritual, México).

13.30 a 15.00 hrs. Receso para almuerzo (no incluido).

15.00 a 15.30 hrs. “Conectando la Pacha Mama con la magia de los tambores”. A cargo de Agustín Delfín (terapeuta chamánico).

15.30 a 16.10 hrs. “Comunicaciones Crísticas”. Dr. Eduardo Cohn (Médico, canalizador espiritual, Chile).

16.10 a 17.00 hrs. “El juego de la transformación interior”. Andrea Aránguiz (Terapeuta transpersonal).

17.00 a 17.15 hrs. Receso.

17.15 a 18.15 hrs. Apariciones Marianas, Contacto extraterrestre, el retorno de Cristo. Giorgio Bongiovanni (estigmatizado y contactado italiano).
Compartirá su ponencia con Pier Giorgio Caria, de Italia, connotado investigador, creador de premiados documentales y conferencista a nivel mundial sobre el tema OVNI, extraterrestres, círculos de trigo y temas relacionados.

18.15 a 19.00 hrs. “Our Voice, jóvenes forjadores de la nueva humanidad”. Sonia Tabita Bongiovanni (líder juvenil italiana).

Pronto Más información sobre los expositores a través de nuestras redes sociales y sitio web.

cilelocandina

Centro Ohani tiene el agrado de invitarte al seminario de ciencia y espiritualidad “Aurora de la Nueva Humanidad”, evento que reúne a distinguidos exponentes e investigadores –nacionales e internacionales- de nuevas y profundas ideas respecto a los extraordinarios acontecimientos que están ocurriendo en nuestro planeta y que anuncian cambios trascendentales y auspiciosos para el devenir de la humanidad.

Necesidad de un Cambio Planetario

Vivimos tiempos de extrema confusión, descontento y desesperanza, en donde la pérdida de valores, la destrucción de nuestros ecosistemas, el cambio climático, y el inminente colapso de las viejas estructuras que sostienen nuestras sociedades, nos hacen con frecuencia preguntarnos hacia dónde vamos y nos enfrentan a grandes desafíos para la supervivencia de nuestra especie.

Sin embargo, dentro de este apocalíptico escenario, se vislumbran diversos focos de luz emergiendo en distintas partes del planeta. Con ellos surge la esperanza de una realidad distinta y mejor. Poco a poco se arma un entramado de puntos, de lugares y personas; conciencias individuales y colectivas desde donde brotan nuevos conocimientos y herramientas para despertar a una verdad trascendente, a un estado superior del ser que nos permitirá superar la inminente catástrofe ecológica, el caos económico y social, y crear puentes hacia un más armónico y mejor vivir.

En estos tiempos tan cruciales por los que atravesamos, Aurora de la Nueva Humanidad surge como un espacio de convergencia, conexión y difusión entre diversas ideas, mensajes y técnicas de desarrollo del ser, así como también un punto de encuentro para que buscadores espirituales de cualquier escuela, camino o creencia, aúnen sus esfuerzos con el fin de crear las condiciones adecuadas para el cambio social y espiritual que con tanta urgencia necesitamos.

Despertando a la Aurora de una Nueva Humanidad

El evento reúne a importantes precursores de esta nueva consciencia, en concordancia con lo planteado por destacados autores sobre cómo nuestro país y su cordillera son el lugar donde actualmente se asienta la poderosa energía espiritual de la Kundalini del planeta, la cual estuvo anteriormente en el Tibet y los Himalayas.

Chile detenta ahora ese poder espiritual, verdadero diamante en bruto el cual debe ser pulido con trabajo personal y acciones concretas para propiciar el cambio en todo el planeta.

El seminario abordará una amplia gama de temas contingentes y de gran relevancia para nuestros tiempos, como:

• La factibilidad del encuentro entre ciencia y espiritualidad.

• La búsqueda de la sanación y el equilibrio a nivel físico, emocional, mental y espiritual.

• La importancia del despertar a nuevos niveles de conciencia.

• El replanteamiento de las viejas y muy actuales preguntas filosóficas de quiénes somos, de dónde venimos y para dónde vamos.

• El necesario trabajo con nuestros egos, vicios, defectos y creencias distorsionadas.

• El contacto con nuestra esencia superior.

• La proliferación del fenómeno OVNI y de personas que demuestran tener contacto con seres cósmicos, de sus mensajes esperanzadores y el por qué se están acercando de forma cada vez más tangible.

• Cómo aprovechar todo este conocimiento y el impulso que nos genera para propiciar el cambio impostergable hacia el nacimiento de esta Nueva Humanidad.

Talleres Adicionales

Además de su participación en el seminario, dos de los expositores estarán desarrollando talleres de crecimiento espiritual de diversas temáticas en Centro Ohani, lo que constituye una gran oportunidad de comenzar a trabajar de forma práctica, vivenciar y profundizar en el uso de las herramientas y los conocimientos expuestos en el seminario.

Estas actividades tendrán un costo aparte y serán las siguientes:

• “Taller del Perdón”, dictado por el misionero espiritual argentino Oscar Acoglanis.

• “Taller de Sueños Lúcidos”, “Taller de Libertad Financiera” y “Taller de la Libélula”, los 3 impartidos por el investigador espiritual y autor mexicano Daniel Méndez Antillón.

Te invitamos a ser partícipe y colaborador consciente de estos cambios radicales desde el trabajo con nuestras propias sombras y a través de la superación personal, como un importante compromiso de vida para la creación de esta Nueva Humanidad y así dejarle un mundo mejor a quienes heredarán nuestro planeta.

Sólo es preciso llegar a conformar una masa crítica, vibrando en un adecuado nivel de frecuencia espiritual para poder concretar estos grandes y necesarios cambios.

¡Reconoce el llamado de tu espíritu!

Ven, experimenta y benefíciate de las poderosas energías de ascensión procedentes de dimensiones superiores que serán desplegadas en este evento.

Elige transformarte en un auto convocado para la gran misión del cambio.

¡Te esperamos con tu contribución a esta gran causa!

Fecha: sábado 31 de agosto de 2019, de 9.00 a 19.00 horas.

Lugar: Hotel Plaza El Bosque de Avenida Manquehue Norte 656, Las Condes. (Estacionamientos liberados según disponibilidad)

Adhesión: $20.000.-

Entradas numeradas

(se sugiere reservar con tiempo, podrían agotarse)

Reservas mediante depósito o transferencia a: cuenta corriente Nº 851090904, banco Desarrollo-Scotiabank a nombre de Adriana Rubio, RUT 7204276-k, con aviso a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Importante: Una vez realizado el depósito, deberás enviar una copia de la transferencia (con tu nombre, banco, fono y RUT) o foto del comprobante de depósito a nuestro correo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., para verificar el pago y recibir tu comprobante online con los datos de tu compra y el Nº de reserva.

Con este comprobante de compra debes retirar tu entrada en Centro Ohani (Nevería 4697, Las Condes). De no poder hacer el retiro de la entrada puedes de igual forma llegar con tu comprobante el día del evento, pero en este caso el proceso de verificación será más lento y tendrás que llegar con anticipación.

 medina pablo bongiovanni giorgio
 
L'anniversario dell'assassinio del giornalista Pablo Medina
Di Giorgio Bongiovanni

Io e Pablo eravamo amici. Pablo per me è stato un maestro di giornalismo per quel suo modo di operare sul campo, accompagnato immancabilmente dalla sua macchina fotografica. Pablo riusciva a scovare le notizie quando queste venivano celate dai più; intervistando collaboratori di giustizia, investigatori e con un confronto diretto e costante con le proprie fonti. Gli articoli di Pablo erano diretti, senza peli sulla lingua. Pablo scriveva quello che vedeva in maniera meticolosa senza mai essere smentito nelle informazioni che dava su mafiosi, narcotrafficanti o potenti di turno. Pablo Medina è stato ucciso il 16 ottobre 2014 insieme alla sua giovane assistente Antonia Almada lungo una strada rurale di Villa Ygatimí, nel dipartimento di Canindeyú al confine con il Brasile. E' morto sul campo, mentre svolgeva il suo lavoro di inchiesta su quell'area di snodo del narcotraffico paraguayano e brasiliano.

A commissionare l’assassinio del giornalista, ucciso sotto i colpi di una calibro 9 mm, è stato Vilmar “Neneco” Acosta, politico del ‘partito colorado’, ripetutamente denunciato dal giornalista Pablo Medina, corrispondente di ABC Color, come uomo vicino al narcotraffico della zona e coinvolto in altri delitti. Acosta è stato condannato a 30 anni più 9 di carcere che sta trascorrendo presso il Penitenziario Nazionale di Tacumbú. Deve ancora svolgersi il processo contro uno dei sicari, Flavio Acosta, detenuto in Brasile (fu chiesta l'estradizione ma lo Stato l'ha negata in quanto cittadino brasiliano, ndr) per cui si aspetta comunque un processo per la morte di Pablo come è auspicabile che le autorità arrivino alla cattura di Wilson Acosta, altro killer, latitante da ormai quattro anni.

Ma non c'è solo questo. Ad oggi resta aperta un’indagine per ricercare i mandanti esterni dell’assassinio di Pablo perché, ne siamo certi, a commissionare l’omicidio di uno dei più famosi ed apprezzati giornalisti del Paraguay, non può essere stata solo la mafia. Erano diversi gli uomini di potere su cui Pablo Medina aveva investigato e che colpiva con i suoi articoli pubblicati su ABC, noto giornale nazionale, di cui era inviato. Un giornale dalla controversa linea editoriale. Fin fai tempi della dittatura la ABC si era schierato contro Stroessner consentendo a giornalisti liberi ed indipendenti la pubblicazione dei loro articoli. Nel caso di Pablo Medina, però, il quotidiano non è sempre stato vicino al giornalista. A lui non erano stati garantiti quei mezzi tecnologici ed una adeguata sicurezza per sostenere il proprio lavoro, nonostante le risorse economiche non mancassero. Pablo Medina era di fatto un corrispondente di guerra. Una guerra silenziosa, combattuta nella quasi indifferenza dei media. Un giornalista in prima linea come Pablo Medina necessitava di mezzi di spostamento più sicuri e adeguati e di una scorta privata quantomai necessaria in quella terra di confine dove gli interessi dei narcotrafficanti sono al primo posto e spesso coincidono con quelli di uomini potenti che siedono ai vertici dello Stato. Ma Pablo non aveva paura e continuava le sue inchieste anche autofinanziandosi.

E se da una parte i suoi articoli non venivano censurati dall'altra si può sostenere che Pablo fosse, di fatto, un giornalista scomodo anche per il suo giornale perché aveva il coraggio di denunciare quelle torbide connessioni tra personaggi influenti della vita politica paraguayana e il narcotraffico. Di fatto la sua era una lotta in solitaria che avveniva tra i silenzi e l’omertà persino del suo popolo.

Oggi è il 16 ottobre e come ogni anno ricordiamo la sua morte non con una sterile celebrazione ma con una commemorazione che vede la partecipazione di colleghi, amici, familiari e giornalisti internazionali. Un importante momento di riflessione per fare il punto sulle indagini e la ricerca dei mandanti esterni dell’omicidio Medina e per ragionare sulla globalizzazione del fenomeno mafioso e del crimine organizzato nel Sud America. Come ogni anno anche noi interverremo con la nostra redazione italiana e sud americana. Sarà presente il pubblico ministero paraguayano Jorge Figueredo, il giornalista uruguayano Georges Almendras e il Movimento culturale internazionale Our Voice con i suoi giovani esponenti provenienti da varie nazioni del Sud America. Anche noi interverremo telefonicamente dall’Italia per ricordare un nostro valoroso collega e amico, un esempio di giornalismo anche al di là dell’oceano. Sarà presente anche la famiglia di Pablo che in questi anni ha continuato a lottare e a credere nella giustizia. Ci saranno senatori ed esponenti di quell’ambiente non corrotto che ha sempre sostenuto il lavoro di Pablo. Ci sarà, dunque, il volto migliore della società civile paraguayana che oggi si trova a vivere una delle situazioni nazionali più catastrofiche della storia. Particolarmente incerta la situazione politica con l’ex presidente Horacio Cartes, un personaggio controverso su cui da anni stiamo indagando per comprendere la sua posizione rispetto ad eventuali collusioni con potenti cartelli mafiosi che gestiscono il mercato della droga nel paese, che voleva dimettersi per poi potersi candidare a Senatore. Dimissioni che al momento sono state rifiutate dal Parlamento. Ma sul delitto Medina abbiamo già alcune certezze. Ad oggi, infatti, possiamo affermare che Pablo Medina è stato una vittima di queste torbide collusioni tra personaggi del governo e narcos multimilionari e la condanna di “Neneco” Acosta dimostra proprio questo. E noi non ci fermeremo e continueremo ad indagare su questi rapporti.

Ciao Pablo, ti vogliamo bene ovunque tu sei nella luce.

In foto: il giornalista Pablo Medina insieme al direttore Bongiovanni © ACFB

Pablo Medina: il documentario del giornalista Jean Georges Almendras (in spagnolo)

 

------------------

A PABLO MEDINA

Una vera colonna
"armato" solo di penna.

Qualcuno ha creduto
che ti saresti calmato
diventando più cauto,
ma si è solo ingannato.

Il tuo abile fiuto
non ha mai taciuto.
Non cercando encomi
facevi nomi e cognomi.

Pur conoscendone il prezzo
ti sentivi in dovere
per il forte disprezzo
in quel perverso potere.

Hai seguito la coscienza.
Ora sei martire della giustizia
Uno spirito libero
Della verità, guerriero!

A voi che l'avete ucciso...
Presto, perderete il sorriso.
La sua lotta non si attenua,
con Our Voice, continua!

Our Voice
16 ottobre 2016

La Via Crucis, o Via della Croce, è nata dal desiderio di ripercorrere spiritualmente insieme a Gesù la via che l'ha condotto dal pretorio di Pilato al sepolcro. Le «14 Stazioni» sono 14 episodi presi dal Vangelo. Essi sono da noi commentati con la citazione di testi biblici, meditazione personale e di amore riconoscente per Gesù.

Prima di ogni stazione si recita:

- Ti adoriamo, o Cristo, e ti benediciamo.
- Perché con la tua santa Croce hai redento il mondo.

Dopo ogni stazione:
- 1 Pater, 1 Ave, 1 Gloria.
- Santa Madre, deh! Voi fate che le piaghe del Signore siano impresse nel mio cuore.

Prima Stazione:
Gesù è condannato a morte.
Tutto il popolo disse: «Il Suo Sangue ricada sopra noi e sopra i nostri figli!». Allora Pilato liberò Barabba e consegnò Gesù ai soldati perché fosse crocifisso (Mt. 27, 25-26).

Seconda Stazione:
Gesù è caricato della Croce
Presero dunque Gesù e lo condussero via. Ed Egli, portando la Croce, uscì verso il luogo chiamato Calvario, in ebraico Golgota (Gv. 19,16-17).

Terza Stazione:
La prima caduta.
Il Signore fece ricadere su di Lui l'iniquità di noi tutti ed Egli ha portato il peccato della moltitudine (Isaia 15, 6 e 12).

Quarta Stazione:
Gesù incontra sua Madre.
Guardate e vedete se c'è un dolore simile al mio! (Lam. 1, 12).

Quinta Stazione:
Gesù aiutato da Simone di Cirene.
Nell'uscire trovarono un uomo di Cirene, chiamato Simone, e i soldati lo costrinsero a portare la Croce di Lui (Mt. 27,1-32).

Sesta Stazione:
La Veronica asciuga il Volto di Gesù.
Disprezzato e reietto dagli uomini, uomo dei dolori, familiare con il patire, come uno davanti al quale ci si copre la faccia (Isaia, 53, 2-3).

Settima Stazione:
La seconda caduta.
Io sono prostrato nella polvere; dammi vita secondo la tua parola! (Sal 118, 25).

Ottava Stazione:
Gesù incontra le pie donne.
Lo seguiva una gran folla di popolo e di donne che si battevano il petto e facevano lamenti su di lui. Ma Gesù, voltatosi verso le donne, disse: «Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me, ma su voi stesse e sui vostri figli» (Lc. 23, 27-29)

Nona Stazione:
La terza caduta.
Gesù Cristo. pur essendo di natura divina umiliò se stesso, rendendosi obbediente fino alla morte e alla morte di croce: per questo Dio lo ha esaltato (Fil. 21 5-9).

Decima Stazione:
Gesù spogliato delle vesti.
Io sono un verme e non un uomo, infamia degli uomini e rifiuto del mio popolo. Quelli che mi vedono mi scherniscono. mi guardano, mi osservano: si dividono le mie vesti e sulla mia tunica hanno gettato la sorte (Sal 21).

Undecima Stazione:
Gesù è inchiodato alla Croce.
E giunsero al luogo detto Golgota, che tradotto significa luogo del teschio. Gli offersero del vino con mirra, ma Egli non ne prese. Poi lo crocifissero. Era l'ora terza quando lo crocifissero. Gesù diceva. «Padre, perdona loro, perché non sanno quello che fanno!» (Mc. 15, 22-25; Lc. 23, 34).

Dodicesima Stazione:
Gesù muore in Croce.
Era verso mezzogiorno quando il sole si eclissò e si fece buio su tutta la terra fino alle tre del pomeriggio. Gesù. gridando a gran voce, disse: «Padre, nelle tue mani consegno il mio spirito!». E, detto questo, spirò (Lc. 23, 45-46).

Tredicesima Stazione:
Gesù è deposto dalla Croce.
Uno dei soldati gli trafisse il costato con la lancia: e subito ne uscì sangue e acqua... Poi Giuseppe d’ Arimatea, comprato un lenzuolo, calò Gesù dalla Croce (Gv. 19, 34; Mc. 15, 46).

Quattordicesima Stazione:
Gesù è sepolto.
Giuseppe d'Arimatea, avvolse Gesù nel lenzuolo e lo depose in un sepolcro scavato nella roccia. Poi fece rotolare un masso contro l'entrata del sepolcro (Mc. 15,46).

- 09-11-16 Elezioni USA: vince Trump. Il cavallo di troia dell'apocalisse
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6967-elezioni-usa-vince-trump.html

- 16-10-16 Fatima 1917-2017: La guerra dei 100 anni di Satana contro Cristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6936-fatima-1917-2017-la-guerra-dei-100-anni-di-satana-contro-cristo.html

- 12-09-16 Esperimenti nucleari: un’offesa alla Madre Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6876-esperimenti-nucleari-una-offesa-alla-madre-natura.html

- 10-01-16 Bomba atomica. La folle corsa contro l’autodistruzione
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6469-bomba-atomica-la-folle-corsa-verso-lautodistruzione.html

- 29-09-15 Il dado è tratto: L’apocalisse della terza guerra mondiale
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2015/6277-il-dado-e-tratto.html

-  28-01-15 Scade la mezzanotte nucleare
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2015/5888-scade-la-mezzanotte-nuclear.html

- 6-08-14 La bomba atomica. Il vostro male assoluto
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5644-la-bomba-atomica-il-vostro-male-assoluto.html

- 22-07-14 Le armi dell’anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5627-le-armi-dellanticristo.html

- 7-06-14 Apocalisse e rinascita
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5580-apocalisse-e-rinascita.html

- 10-10-13 L’apocalisse dell’umanità
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/5151-lapocalisse-dellumanita-.html

- 4-08-13 Report pianeta Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/5063-report-pianeta-terra.html

- 2-02-12 Guerra e rumor di guerra!
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2012/4102--guerra-e-rumor-di-guerra.html

- 14-12-11 Scenari di guerra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/4027-scenari-di-guerra.html

- 7-11-11 Messaggio per i potenti del mondo e i cittadini della Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/3985-messaggio-per-i-potenti-del-mondo-e-i-cittadini-della-terra.html

7-05-11 I segreti del nucleare e le spese militari
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2011/3479-i-segreti-del-nucleare-e-le-spese-militari.html

- 16-11-10 Pericolose svolte e scivoli catastrofici nella politica mondiale
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2010/2791-pericolose-svolte-e-scivoli-catastrofici-nella-politica-mondiale.html

- 22-09-09 Le armi della morte e l’ira di Dio
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/646-le-armi-della-morte-e-lira-di-dio.html

- 12-02-08 Messaggio urgente
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2008/315-messaggio-urgente.html

- 24-02-07 I nostri sincronizzatori magnetici
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/256-setun-shenar-e-ithacar-comunicano.html

- 12-02-07 Guerre
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/254-guerre.html

- 13-01-07 I piani dell’Anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2007/92-i-piani-dellanticristo.html

- 15-10-06 Due attuali blocchi di potere
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2006/230-due-attuali-blocchi-di-potere.html

23-08-06 Il vero volto dell’Anticristo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2006/225-il-vero-volto-dellanticristo.html 

- 2-03-05 Previsioni
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2005/155-previsioniq.html

- 16-03-02 Nonostante i reiterati avvertimenti
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2002/3876-nonostante-i-reiterati-avvertimenti.html

- 18-11-01 Messaggio urgente
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2001/3889-messaggio-urgente.html

 

Liebe Leser!

Wir bitten Sie, die Webseite des Unternehmens Econovedades zu besuchen. Das Unternehmen wird von unserem Freund Emmanuel Mouriño und seiner Familie geführt und verwaltet. Wenn man auf ’Mi piace‘ (Like) klickt und dies mehrmals mit anderen teilt, gewinnt die Webseite an Sichtbarkeit und wir können somit das von Emmanuel Mouriño entdeckte, ökologische Produkt fördern. Das Produkt reinigt und schützt die Fahrzeugmotoren und senkt somit die Umweltverschmutzung wie auch den Kraftstoffverbrauch.

Das Unternehmen beteiligt sich auch an eine technologische Entwicklung mit dem Ziel, fossile Brennstoffe fast gänzlich mit Wasser zu ersetzen.


www.descarbonizadoras.com

Hochachtungsvoll

Giorgio Bongiovanni

Logo Econovedades300

- Las descarbonizadoras de Econovedades en Automechanika
https://www.youtube.com/watch?v=4EZNf2Ksr7g&feature=youtu.be

 

Cari amici e fratelli,

Vi prego di visitare il sito di Econovedades, dell’azienda gestita e coordinata dal nostro caro fratello Emmanuel Mouriño e dalla sua famiglia, in quanto clickando ‘mi piace’ e condividendo più volte si acquisisce visibilità e quindi si fa promozione del prodotto ecologico da loro creato che pulisce il motore della macchina, proteggendolo e riducendo l'inquinamento avendo in questo modo cura dell'ambiente. Inoltre riduce il consumo di benzina.

Stanno contribuendo inoltre allo sviluppo di una tecnologia che a breve permetterà di sostituire con l’acqua l’uso dei combustibili fossile, quasi completamente, nella maggior parte delle sue applicazioni.

È molto importante per sostenere l’opera, in quanto con la vendita di  questo prodotto contribuiamo al sostegno dell’Opera Dal Cielo alla Terra che stiamo portando avanti.

www.econovedades.com

In fede

Giorgio Bongiovanni

Logo Econovedades300

- Las descarbonizadoras de Econovedades en Automechanika
https://www.youtube.com/watch?v=4EZNf2Ksr7g&feature=youtu.be

 

Adoniesis foto originale

Foto originale  dell'Essere di Luce Adoniesis donata a Giorgio Bongiovanni dal contattista Eugenio Siragusa, scattata a Catania nel Marzo del 1972

ARGENTINA

ItalyITALIA
Pianeta oggi Eventi nel mondo
Martedì 19.00 ore (It.)

www.radiofavaroveneto.it
www.saiuzwebnetwork.it

_____________________________________________________

ArgentinaLA PLATA - ARGENTINA
La vida y el universo
Radio Rocha 1570khz
Martedì dalle 21.00 alle 23.00 ore (Arg.)

http://www.lavidayeluniverso.com.ar/
_____________________________________________________
ArgentinaLA PLATA - ARGENTINA
La vida y el universo TV

Youtubehttps://youtube.com/user/lavidayeluniverso
Streaminghttp://loveotv.com/
Facebook: https://www.facebook.com/lavida.yeluniverso

_____________________________________________________

Argentina SAN JUSTO-PROVINCIA DE BUENOS AIRES - ARGENTINA
El día que la Tierra se detuvo (Radio)

AM 660 Radio amplitud.
Venerdi dalle 15.00 alle 16.00 ore(Arg)
https://www.am660.com.ar/

Diretta onlline:
https://www.facebook.com/El-dia-que-la-tierra-se-detuvo-104198931417522/

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

(FM LATINA 94.5.)
https://www.facebook.com/fmlatina

Lunedi dalle 19.00 alle 21.00 ore (Arg)

http://www.tierravivarosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO - ARGENTINA
Tierra viva

89.5 Fm Láser de la Ciudad de Mar Del Plata
Mar del Plata
Sabato 20.00 ore (Arg)

http://www.tierravivarosario.blogspot.com

_____________________________________________________

Argentina ROSARIO-ARGENTINA
Humanidad donde vas

LU 33 AM Libertad 1090 de Rosario
Mercoledí dalle 20.00 alle 22.00 ore (Arg)

https://onlineradiobox.com/ar/amlibertad/?cs=ar.amlibertad
https://www.humanidadadondevas.com/programas-de-radio/

whatsapp +549 3471 517979

_______________________________________________________

ArgentinaCAÑADA DE GÓMEZ. SANTA FE-ARGENTINA
Humanidad donde vas
FM SITRAM 97.5
Lunedi dalle 14.00 alle 16.00 ore (Arg)
_____________________________________________________________

ArgentinaVILLA DOLORES-CORDOBA-ARGENTINA
Humanidad donde vas
FMLibertad 91.1
Sabato dalle 12.00 alle 14.00 ore (Arg)
______________________________________________________________

ArgentinaPARANA-ENTRE RIOS-ARGENTINA
Humanidad donde vas
FM Cambalache 89.7
Venerdí dalle 13.00 alle 15.00 ore (Arg)
_______________________________________________________________

ArgentinaSANTA ROSA-LA PAMPA-ARGENTINA
Humanidad donde vas

AM 890 Emisora Pampeana.

Venerdí dalle 19.00 alle 21.00 ore (Arg)

_____________________________________________________

es ROSARIO - SPAGNA
Tierra viva

Radio Antorva Cantabria.
Santander, España   
Martedì 2.00 ore (Esp.) su Canal 1

www.radio-antorva.com  

_____________________________________________________

es ROSARIO - SPAGNA
Tierra viva

Radio Edenes, la radio del misterio en internet.
España
Domenica 7.00 ore (Esp.)
 
www.edenex.es

_____________________________________________________

Chile CILE
Del Cielo a la Tierra
Mercoledì dalle 19:00 alle 20:30 ore (Cile).
Replica: Venerdì dalle 21.00 alle 22.30 ore (Cile).

www.radioexclusiva.cl

_____________________________________________________

Chile CHILE

“La verdad, una alternativa”

Giovedì alle 20 ore, Cile.
FM 107,5
http://radiopuentealto.myl2mr.com/
https://www.facebook.com/radiopuentealto/
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

_____________________________________________________

 

 

raggi

paraarticulo
Prezzo: € 12,00
Tipo: Agenda 2017
Formato: 18x23 cm; illustrato a colori
Editore: Associazione Culturale Giordano Bruno


Raggi di luce è un’agenda settimanale che abbina le meravigliose suggestioni fotografiche di Franco Bertolini, ai frammenti più toccanti, tratti dai messaggi Celesti ricevuti da Giorgio Bongiovanni, stigmatizzato dal 1989 e le profonde riflessioni dal respiro cosmico del suo Maestro: il contattista Eugenio Siragusa.
 Un vero e proprio viaggio tra volti, paesaggi e atmosfere che risuonano in un messaggio senza tempo.
L’Agenda Raggi di Luce è giunta alla sua seconda edizione e nasce per iniziativa di una coppia emiliana, amante dei viaggi, che ha sognato uno strumento, non solamente utile ad annotare gli impegni, ma a volare quotidianamente un po’ più in alto, sui sentieri, spesso poco battuti, del cammino spirituale.
L’incantevole agenda, arriva dritta all’obiettivo di riflessione e ricerca spirituale di matrice universale e ci riporta ad un’unica verità che ci unisce tutti, indistintamente.
I proventi, derivanti dalla vendita dell’agenda Raggi di Luce, saranno devoluti alla Onlus FUNIMA International, a sostegno dei progetti di solidarietà che, dal 2005, porta avanti nel mondo.


Per avere la tua agenda clicca qui

 Per info: 0039 348/0617825 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

virgen docum

- 15-08-2021 LA MADRE CELESTE E I SERVITORI DI SUO FIGLIO IL CRISTO 

- 9-05-21 MAMMA DI DIO

- 8-01-21 I SEGNI DELLA MADRE CELESTE

- 8-12-20 L'IMMACOLATA CONCEZIONE

- 15-08-20 A TE MADRE!

- 13-05-20 LO SPIRITO SANTO NEL MESSAGGIO DI FATIMA

- 10-05-20 OH DIVINA MADRE!

- 11-02-20 ANNIVERSARIO APPARIZIONE DELL'IMMACOLATA CONCEZIONE A BERNARDETTE

- 9-01-20 LA SANTISSIMA MADRE MARIA!

- 1-11-19 NEL SEGNO DI MIRYAM

- 13-10-19 13 OTTOBRE 2019: FATIMA 102 ANNI DOPO

- 5-04-19 LA PIETRA DI ARTIGAS E LA SANTA MADRE

- 6-02-19 LA VERITÀ SULL'APPARIZIONE DELLA MADONNA A LA SALETTE IN FRANCIA

- 13-02-18 IL GENIO COSMICO DELLA VERGINE DI GUADALUPE

- 8-12-18 8 DICEMBRE - IMMACOLATA CONCEZIONE

- 1-09-18 2 SETTEMBRE 1989 - 2 SETTEMBRE 2018

- 16-08-18 L'ASCENSIONE DELLA SANTISSIMA VERGINE MARIA MADRE DI CRISTO

- 2-07-18 FINALMENTE LA VERITÀ SU MEDJUGORJE

- 29-01-18 AVE O MARIA!

- 8-12-17 IMMACOLATA CONCEZIONE: IN GINOCCHIO AI TUOI PIEDI LUCENTI

- 7-12-17 LA MADRE DI CRISTO E GLI APOSTOLI

- 13-10-17 FATIMA E IL 13 OTTOBRE

- 13-10.17 FATIMA E L’APOCALISSE DI GIOVANNI

- 17-09-17 IL MESSAGGIO DI FATIMA E IL DEBITO

- 4-09-17 ANCORA SEGNI DELLA MADRE CELESTE

- 2-09-17 LA VERGINE MARIA, DA SIRACUSA A FATIMA

- 15-08-17 AVE MARIA!

- 13-05-17 LA VERITÀ SUL SEGRETO DI FATIMA

- 30-03-17 LE LACRIME DELLA SANTA MADRE

- 12-12-16 LA SANTISSIMA VERGINE MARIA DE GUADALUPE

- 9-12-16 ALLA NOSTRA SANTA MADRE

- 16-10-16 FATIMA 1917-2017: LA GUERRA DEI 100 ANNI DI SATANA CONTRO CRISTO

- 24-08-16 AMATRICE: L’AMORE FERITO

- 15-08-16 15 AGOSTO: ASSUNZIONE DI MARIA SANTISSIMA AL CIELO

- 13-05-16 13 MAGGIO 2016 - ANNIVERSARIO DELLA MADONNA DI FATIMA

- 17-04-16 LA VERGINE CHE APPARE NEL MURO

- 30-10-15 LE LACRIME DELLA SANTISSIMA MADRE A CASERTA

- 2-09-15 GRAZIE DI ESISTERE!

- 15-08-15 AVE MARIA

- 18-07-15 LE LACRIME DELLA MADONNA DI AUDITORE

- 30-05-15 PIAZZA ARMERINA. LA MADONNA APPARE AD UNA BAMBINA

- 26-12-14 LE LACRIME DELLA SANTA MADRE A MONTEVIDEO

- 12-12-14 EL AYATE

- 2-11 14 LA VERGINE MARIA, SANTA E ADDOLORATA LAGRIMA SANGUE

- 11-05-14 11 MAGGIO 2014 - FESTA DELLA MAMMA

- 11-05-14 HO LASCIATO LIBERO IL BRACCIO DI MIO FIGLIO!

- 3-09-13 FIGLIOLO, TI AFFIDO UNA MISSIONE...

- 26-08-13 LA SANTISSIMA MADRE MIRIAM PERSONIFICA LA TERRA

 
12 MAGGIO 2013 - LA FESTA DELLA MADRE

Dedicato alle madri ... ancora un tempo per scambiarci la tenerezza e quell’onda di amore disinteressato che riceviamo e diamo come accade nell’osmosi cellulare...

Penso alla Madre di tutte le madri per noi che ci professiamo cristiani…immensa e impavida sotto la croce di Suo figlio.
Mi chiedo se ha sofferto ancor di più per la sua cosmica evoluzione spirituale...cosciente di cosa sarebbe toccato alle future madri di quella miserabile  umanità, che aveva scelto Barabba e fatto crocifiggere Suo FIGLIO CRISTO GESÚ IL SALVATORE!
Madri impoverite e derubate di tutto, senza latte per i propri figli e senza più lacrime da versare... e madri indebolite dal consumismo e fuori di senno che non reggono più niente, che abbandonano i propri figli neonati nei cassonetti della spazzatura …o nelle lavatrici, travolte   nell’oceano della disperazione più cupa.
La  mia amata amica Erika Pais - mamma anch’essa -  mi ha scritto un giorno che un conto è conoscere la verità, altra cosa è viverla.
Il mio augurio e la mia speranza è che ciascuna sorella in Cristo di questo pianeta diventi cosciente della pienezza della maternità...che prima di essere fisica è animica e spirituale!
Così sia! Gloria al Cristo! Al Suo Ritorno promesso.
Con amore.
Mara
12 Maggio 2013

DAL CIELO ALLA TERRA

SONO LA MADRE DI TUTTE LE MADRI!

SONO LA FORZA ONNICREANTE, GENITRICE DI DEITÀ SOLARI, DI UOMINI- DEI.
DIO È MIO FIGLIO, CRISTO È FIGLIO DI MIO FIGLIO, SI NUTRE DAL MIO SENO ED È LA MEDESIMA COSA CON SUO PADRE.
LE CELLULE, LE MACROMOLECOLE E LE GHIANDOLE ENDOCRINE DEGLI UNIVERSI (PIANETI-SISTEMI SOLARI-STELLE) SONO PERSONIFICATI DAL MIO AMORE MATERNO COSMICO.
AI PATRIARCHI STELLARI E, SOPRATTUTTO, AL PADRE ADONAY HO DATO POTERE DI COORDINARE NELL'ARMONIA DELLA GIUSTIZIA, DELLA PACE E DELL'AMORE, LA VITA E L'EVOLUZIONE DI TUTTE LE ANIME DAL MIO GRANDE SPIRITO GENERATE E DI TUTTE LE MANIFESTAZIONI VISIBILI E INVISIBILI DELL'ESSERE MACROCOSMICO.
UNA DI QUESTE CELLULE DELL'UNIVERSO, LA TERRA, RAPPRESENTA E PERSONIFICA IL MIO SANTO AMORE MATERNO E DIVINO.
DUEMILA ANNI ORSONO AI PIEDI DELLA CROCE MARIA SANTISSIMA EMANAVA L'ALITO DELLA CONSOLAZIONE AL SANTO FIGLIO CROCIFISSO PER LA SALVEZZA DEI SUOI FRATELLI.
LEI, MARIA SANTISSIMA, ED IO, SIAMO UNA E UNA SOLA COSA ED OGGI, IN QUESTO TEMPO, CON LE SUE NUMEROSE APPARIZIONI NEL MONDO, ANNUNCIA LA SECONDA VENUTA DEL CRISTO REDENTORE, FIGLIO DELL'ALTISSIMO.
SAPPIATELO E NON DIMENTICATELO MAI, IN LUI MI SONO COMPIACIUTA, A LUI E AL PADRE ADONAY SARÀ DATO LO SCETTRO DEL NUOVO REGNO CHE IL MIO SANTISSIMO AMORE INSTAURERÀ ANCHE SUL PIANETA TERRA.
AMATEMI!
AMATEMI E RISPETTATE LA MIA SACRA NATURA CHE SI MANIFESTA NEI MILLE E MILLE FRUTTI, NEI MILLE E MILLE FIORI, NELLE MILLE E MILLE FORME CHE MANIFESTO IN TUTTI GLI ESSERI VIVENTI: UOMINI, DONNE, BIMBI, ANIMALI, PIANTE, FIUMI, LAGHI, MARI, MONTAGNE. SE NON MI AMATE, LE MIE FORZE SUPREME DELLA GIUSTIZIA, L'ACQUA, L'ARIA, LA TERRA ED IL FUOCO, VI PERCUOTERANNO SEVERAMENTE RICHIAMANDOVI AL PENTIMENTO E AL RAVVEDIMENTO.
AMATEMI, QUINDI, E SARETE AMATI!
AMATEVI E SIATE FELICI!
HO PREPARATO PER VOI IL NUOVO GIARDINO DELL'EDEN. NON TUTTI GLI SPIRITI DELLA TERRA LO EREDITERANNO, MA SOLO COLORO CHE SI SONO RAVVEDUTI AL MESSAGGIO DEL MIO SANTISSIMO FIGLIO GESÙ-CRISTO E DI TUTTI I MESSAGGERI CHE IL PADRE ADONAY, PER MIO VOLERE, VI HA INVIATO IN TUTTE LE EPOCHE ED IN TUTTE LE TRIBU DELLA TERRA.
SONO IO LA MADRE COSMICA, LA MADRE DI TUTTE LE MADRI, GENITRICE DELL'AMORE E DELLA CREAZIONE TUTTA. SONO IO IL SANTO SPIRITO, L'UNITÀ NELLA MOLTEPLICITÀ. IL PRIMO E L'ULTIMO, L'INFINITO E L'ETERNO PRESENTE. FIGLI MIEI BENEDETTI ABBIATE FEDE, PERSEVERATE NEL CAMMINO E SIATE CON ME AI PIEDI DELLA CROCE NELL’ATTESA DELLA SUA VENUTA CON GRANDE POTENZA E GLORIA.
FIGLI MIEI MALEDETTI E PECCATORI, IO VI PREGO, CON TUTTO IL MIO SACRO CUORE! E TUTTO IL MIO SANTO AMORE MATERNO!
RAVVEDETEVI!
RAVVEDETEVI!
PACE!

DAL CIELO ALLA TERRA

Domenica 12 Maggio 2013
Ore 14:35
G. B.

 DAL CIELO ALLA TERRA

Madonna_di_Mejougorie_Giorgio
LUCE DEI MIEI OCCHI

MARIA, LA SANTISSIMA MADRE DEL CRISTO, MIO AMICO, SIGNORE E MAESTRO.
IO CHE TANTISSIMO L'AMO HO ASCOLTATO E SCRITTO.
ECCO! GUARDATE! GUARDATE LA LUCE DEI SUOI OCCHI VIVI!
OCCHI CHE LEGGONO LO SPIRITO DELL'UOMO IMBELLE E CODARDO.
OCCHI CHE CHIAMANO PER NOME TUTTI VOI ABITANTI DELLA TERRA.
OCCHI CHE TENERISSIMAMENTE SUSSURRANO: “IO VI AMO TUTTI FIGLI MIEI. RAVVEDETEVI! PENTITEVI! ASCOLTATE IL MIO SANTO FIGLIOLO GESÙ!
VENITE, VENITE TUTTI CON ME AI PIEDI DELLA CROCE.
VI PREGO, RAVVEDETEVI! IL TEMPO È VENUTO. IL TEMPO CONCESSOVI STA PER SCADERE ED IL BRACCIO DI MIO FIGLIO SARÀ LASCIATO LIBERO”.
GLI OCCHI DI MARIA VIVI CHE ANNUNCIANO LA SECONDA VENUTA DEL CRISTO REDENTORE. È LEI L'ANNUNCIATRICE DELL'APOCALISSE, È LEI L'ULTIMA SPERANZA PER L'UMANITÀ IN FOLLE CORSA VERSO IL BARATRO DELL'AUTODISTRUZIONE, È LEI IL PADRE ADONAY NELL'ESPRESSIONE MATERNA CHE CONSOLA GLI AFFLITTI E GLI ASSETATI DI GIUSTIZIA. ED È LEI CHE VI DICE:
“IL GIORNO DEL GIUDIZIO È PROSSIMO. RAVVEDETEVI!”
PACE!

                                                                   DAL CIELO ALLA TERRA
S. Elpidio a Mare (Italia)
6 Giugno 2011
Giorgio Bongiovanni
Stigmatizzato
 
Foto scattata da Giuseppe Tomarchio a Medjugorje il 1 agosto 2009
 
 
Cristo messaggio200
 
LA SCELTA DI SEGUIRE CRISTO
Di Giorgio Bongiovanni

Lo spirito è eterno ed è la vera identità del nostro essere. Il cervello funge semplicemente da trasmittente che lavora sul corpo. La scelta è ciò che noi siamo chiamati a fare di fronte a Cristo. Nel caso del nostro gruppo spirituale la scelta di servire l’opera è un impegno di vita e di morte, perché seguire Cristo non è una passeggiata, a differenza di altri cammini spirituali, che garantiscono felicità, priva di qualunque sofferenza, ma facendo così ingannano. Quello non è Cristo, è il diavolo. In questa società per lottare e ottenere giustizia non puoi non soffrire. La strada di Cristo è la strada della sofferenza, non intesa come cinismo o masochismo, ma come sofferenza nella lotta, nella battaglia dei più ricchi contro i più poveri, i miserabili. Quella è la battaglia di Cristo, dove la nostra scelta sarà coronata dalla gloria di Gesù che vincerà con l’autorità, con la forza e con la giustizia, ma finché non arriverà il giorno in cui apparirà con la Gloria dal cielo noi dobbiamo seguire le quattordici stazioni della croce: frustate, cadute, corone di spine, sputazzate, persecuzioni, etc. Nella strada del Vangelo la felicità deve essere interiore. Molto spesso siamo tentati e ci chiediamo perché le cose vanno male, perché stiamo soffrendo ed abbiamo sempre difficoltà, dimenticando che quella è la strada di Cristo. Se noi ricevessimo applausi, gloria nei teatri o negli stadi, se fossimo accolti con le rose o con biglietti da cento euro che piovono dal cielo, se io mi presentassi vestito di bianco, con i calzari e le stimmate in compagnia di Bush, Obama o il Papa, dinanzi ad uno stadio pieno di centomila persone che gettano banconote, mentre voi, miei discepoli, li raccogliete felici con i cesti... quella non sarebbe la strada di Cristo, ma dell’anticristo. La strada di Cristo è l’umiltà, la semplicità, l’incomprensione, la persecuzione, il sacrificio, non possedere niente, avere sempre problemi. Dov’è il segno della nostra vittoria? Nell’unione, nella solidarietà, nel trionfo della giustizia, nel difendere una causa giusta fino alla morte, nei segni che vi appaiono, che porto nel mio corpo. La vittoria sta nel non essere compreso dalla società, deriso o seguito da pochi; dove il potere ti odia e nessun Papa, Presidente, capo di stato o capo mafia siederà mai vicino a te. Questo è seguire Cristo e questa deve essere la nostra scelta.
Dopotutto, noi siamo stati graziati dalla Santa Madre, perché nonostante le difficoltà e il non essere compresi, non stiamo vivendo quello che hanno vissuto gli apostoli. Qualcuno di voi è stato mai incarcerato o arrestato? Vi hanno forse frustato nella schiena, messo una corona di spine, avvelenato o sparato contro? No, e la maggior parte di noi fratelli delle arche, stiamo bene e non ci manca niente. Dov’è la persecuzione? Certo, abbiamo dei problemi, ma sono niente di fronte a ciò che Gesù ci chiede per seguirlo. Noi dobbiamo ringraziare ogni giorno la Santa Madre ed il Suo infinito amore se non siamo perseguitati, se non è stato tolto il pane dalla bocca ai nostri figli, se malgrado tutto stiamo ancora lavorando, permettendoci di seguire Suo Figlio, perché se dovesse essere come Lui ha detto, per seguirLo dovremmo non avere niente ed essere perseguitati o uccisi, invece il Suo infinito amore permette che non ci accada nulla. Per questo motivo richiamo spesso i nostri fratelli e me stesso a non lamentarsi, essere felici e fare tutto il possibile. La nostra scelta nel momento in cui abbiamo detto ‘si’, di voler seguire questo cammino, deve essere totale anche a costo della vita, in caso contrario è una scelta non scelta.
Palermo 1 novembre 2012
 
 

ESAME DI COSCIENZA

TUTTE LE MIE AZIONI SONO STATE SMOSSE DALL’AMORE?

1) HO CANCELLATO DAI MIEI SENTIMENTI IL GIUDIZIO VERSO IL MIO PROSSIMO?
2) HO DATO SPAZIO A QUALCHE COMMENTO NEGATIVO SU UN FRATELLO?
3) DI FRONTE A FATTI E PERSONE HO AVUTO SOPRATTUTTO PENSIERI POSITIVI?
4) MI SONO ABITUATO A GUARDARE CON GLI OCCHI DELL’AMORE E A VEDERE SOLTANTO CIÒ CHE È POSITIVO NEI MIEI FRATELLI?
5) IL MIO COMPORTAMENTO È STATO MOSSO DA ATTI DI SERVIZIO PER GLI ALTRI?
6) LA MIA RISPOSTA DI FRONTE AI FATTI HA AVUTO SEMPRE PER FONDAMENTO LA SINCERITÀ E L’ARISTOCRAZIA SPIRITUALE?
7) IL MIO AMOR PROPRIO È STATO FERITO PER NON ESSERE STATO NOMINATO IN QUALCHE CIRCOSTANZA?
8) HO SEMPRE SAPUTO RISPONDERE CON UMILTÀ E CON SAGGEZZA?
9) FINO A DOVE HO SAPUTO COMPRENDERE IL DOLORE DEGLI ALTRI? MI SONO IMMEDESIMATO IN LORO? HO FATTO QUALCOSA PER MITIGARE LA LORO SOFFERENZA?
10) SONO CERTO DI AVER PRATICATO LA TOLLERANZA E LA PAZIENZA?
11) HO DATO SENZA ATTENDERMI ELOGI NÉ RICOMPENSA?
12) IN QUALCHE MOMENTO HO CONSENTITO CHE L’IRA O L’INVIDIA FERISSERO LA MIA ANIMA?
13) HO TRADITO LE REGOLE STABILITE PERCHÉ REGNI L’ARMONIA IN MEZZO AI FRATELLI?
14) HO COLLABORATO PER LA PACE NEL MIO AMBIENTE FAMILIARE E DI LAVORO?
15) FINO A DOVE IL MIO SENTIMENTO È LIBERO DA PAURE?
16) CON SINCERITÀ POTREI AFFERMARE CHE STO CAMBIANDO POSITIVAMENTE COME PERSONA?
17) MI SENTO RINNOVATO CON UNA NUOVA PACE INTERIORE?
18) COSA SENTO AL TERMINE DI QUESTO ESAME DI COSCIENZA?


GIORGIO BONGIOVANNI

L'UOMO VIOLENTA LA TERRA CON INAUDITA FEROCIA, LA NATURA REAGISCE E SI DIFENDE 23-08-19

 planetaDAL CIELO ALLA TERRA

SOS TERRA
-Le Isole Canarie stanno bruciando.
-La California sta bruciando.
-L'Oregon sta bruciando.
-Washington sta bruciando.
-La Colombia sta bruciando.
-L’Alberta sta bruciando.
- Il Montana sta bruciando.
-La Nuova Scozia sta bruciando.
-La Grecia sta bruciando.
-Il Brasile sta bruciando.
-Il Portogallo sta bruciando.
-L'Algeria sta bruciando.
-La Siberia sta bruciando.
-L’Amazzonia sta bruciando.
-L'ExTexas è sott'acqua.
-India, Pakistan e Nepal con enormi monsoni sono sott'acqua.
-Sierra Leone e Nigeria con enormi inondazioni sott'acqua.
-Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Ungheria, Polonia, Romania, Bosnia, Croazia e Serbia sono attaccate da un'ondata di caldo impressionante.
-California meridionale sotto ondata di caldo infernale.
-Solitamente ad agosto, la città di San Francisco raggiunge il record di 106 gradi Fahrenheit, ora ha raggiunto i 115 gradi.
-Il vulcano Yellowstone registra 2.300 movimenti da giugno.
- Il tremore di 5.3 colpisce l'Idaho
-Terremoto in Giappone 6.1 con Tsunami Warning.
-Terremoro in Messico 8.2 con allerta tsunami.
-Tremore in Cile 5.

DAL CIELO ALLA TERRA

L'UOMO VIOLENTA LA TERRA CON INAUDITA FEROCIA, LA NATURA REAGISCE E SI DIFENDE

SETUN SHENAR COMUNICA:

QUESTO È SOLO L'INIZIO DI CIÒ CHE I VOSTRI SPIRITI VEDRANNO E SUBIRANNO SULLA PROPRIA CARNE. LA LEGGE DI CAUSA-EFFETTO È INESORABILE.
LE VOSTRE ANIME SONO IN PREDA ALLA MALATTIA PEGGIORE DELL'UNIVERSO: L'ODIO. IL SENTIMENTO MALEDETTO DALL'AMORE CHE GENERA EGOISMO, PERVERSIONE, VIOLENZA, INCOSCIENZA, SETE DI POTERE, OMICIDIO E DOMINIO SUL PROSSIMO.

________________________ 

 

ARMONIA E DISTONIA TRA L’UOMO E LA TERRA  15-12-17

DAL CIELO ALLA TERRA

Nature Orango

HO SCRITTO IL 15 DICEMBRE 2017:

LE IMMAGINI DELLA NATIONAL GEOGRAPHIC.
LA PERFETTA ARMONIA E LA DIVINA SINTONIA DELLA TERRA MADRE CON LA VITA CHE MANIFESTA NELLA FAUNA E NELLA FLORA SONO LA MERAVIGLIOSA OPERA OMNIA DEL DIVINO CREATORE.
L’UOMO, RESO A IMMAGINE E SOMIGLIANZA DELL’ALTISSIMO, HA AVUTO IL COMPITO DI GODERE DI TALE MERAVIGLIOSA OPERA E, TRAMITE LA STESSA, INNALZARE LO SPIRITO ALLE DIMENSIONI ASTRALI DELLA LUCE CRISTICA.

________________________

 

L’URAGANO MARIA E I DELIRI DEI POTENTI - 23-09-17

DAL CIELO ALLA TERRA

uraganomaria
SETUN SHENAR E AREDOS COMUNICANO:

L’URAGANO MARIA E I DELIRI DEI POTENTI

CONSTATIAMO AMARAMENTE L’EVOLUZIONE E LA DEGENERAZIONE DELIRANTE DEL CERVELLO PSICOPATICO (Harbar) DEL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D’AMERICA TRUMP, DEI SUOI ALLEATI SCHIAVI E DEI SUOI PRESUNTI NEMICI ORIENTALI.
TUTTI INNEGGIANO ALLA CELEBRAZIONE PERVERSA E ORGIASTICA DI UNA GUERRA NUCLEARE CHE VUOLE ANNIENTARE IL PIANETA TERRA.
PER TALE RAGIONE CONTINUA LA CORSA AL GALOPPO DEGLI ZIGOS (ACQUA, ARIA, TERRA E FUOCO).
LA RAPPRESENTAZIONE SIMBOLICA DEL NOME MYRIAM È CHIARA ED INEQUIVOCABILE: LA MADRE TERRA HA INIZIATO INESORABILMENTE LA PURIFICAZIONE NECESSARIA DEL SUO HABITAT NATURALE E DELLA SUA PSICHE VIOLENTATA DALL'ENZIMA UOMO PERSONIFICATO DAL VIRUS DELL’HARBAR (PESTE DEI NEURONI DEL CERVELLO DEGENERATO E PSICOPATICO -VIOLENTO).

___________________

 

LE FORZE DELLA NATURA CONTRO L’UOMO  10-09-17

News: Uragani Harvey, Irma, José, Katia e tanti altri.
Tsunami, terremoti catastrofici, eruzioni vulcaniche apocalittiche e tante altre catastrofi naturali sono in corso.

uragano1DAL CIELO ALLA TERRA
 
LE FORZE DELLA NATURA CONTRO L’UOMO


SETUN SHENAR E I FRATELLI COMUNICANO:

ANCORA UNA VOLTA REPETITA IUVANT!
NOI, POVERI E INASCOLTATI “ALIENI”, VI AVEVAMO AVVERTITI.
GLI ZIGOS (ACQUA, ARIA, FUOCO, TERRA) SONO I VOSTRI NEMICI E LO SARANNO FINO A QUANDO NON ENTRERETE IN SINTONIA CON LA NATURA COSMICA UNIVERSALE DEL PIANETA TERRA CHE VI OSPITA.

___________________


LA PESTE UMANA IN UN MONDO D’AMORE 10-08-17

Adoniesis Pleiadi De Rerum sfumata560DAL CIELO ALLA TERRA

 
SETUN SHENAR COMUNICA:

LA PESTE UMANA IN UN MONDO D’AMORE


AL PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI D'AMERICA DONALD TRUMP
p.c. A TUTTI I CAPI DI STATO DEL MONDO PALESI E OCCULTI, LEGALI E ILLEGALI.

SIGNOR TRUMP, LE SUE RECENTI AFFERMAZIONI CONFERMANO IL SUO STATO MENTALE MOLTO ALTERATO ED IN PREDA AL VIRUS DELL'HARBAR.
NON MENO DI LEI ALTRI PRESIDENTI DI ALTRE NAZIONI, SUOI COLLEGHI, COME IL PRESUNTO UOMO COREANO SIGNOR KIM JONG – UN, SONO IN PREDA A FORME AGGRESSIVE E PERICOLOSISSIME DELL' HARBAR (Peste dei Neuroni del cervello).
LEI, SIGNOR TRUMP, DEVE SAPERE CHE LE SUPER POTENZE NUCLEARI DEL PIANETA TERRA SONO UN’OFFESA ALL'INTELLIGENZA DI TUTTI GLI ABITANTI DELLA CONFEDERAZIONE UNIVERSALE ALLA QUALE NOI, “ALIENI”, COSÌ COME VOI CI DEFINITE, APPARTENIAMO.

________________________


AMATRICE: L’AMORE FERITO 24-08-16

virgen 300DAL CIELO ALLA TERRA

AMATRICE: L’AMORE FERITO

HO SCRITTO IL 24 AGOSTO 2016:

NOI ABBIAMO CAPITO!
NOI ABBIAMO CAPITO E REALIZZATO IL MESSAGGIO DELLA MADRE TERRA.

IN FEDE

San Giovanni di Polcenigo-PN (Italia)
24 Agosto 2016. Ore 10:00
G. B.

- Una statua della Vergine Maria si erge tra le macerie di una nicchia di Pescara del Tronto, uno dei luoghi più devastati dal terremoto che ha colpito il centro Italia nella notte del 24 agosto e che ha causato la morte di decine di persone

http://www.repubblica.it/cronaca/2016/08/24/foto/pescara_del_tronto_vergine_maria_macerie-146557860/1/#1

________________________

 

LE CATASTROFI NATURALI E LA DIVINA GIUSTIZIA 22-01-16

DAL CIELO ALLA TERRA
tsunami450
 
I FRATELLI DELLA LUCE COMUNICANO:
 
LE CATASTROFI NATURALI E LA DIVINA GIUSTIZIA
 
OLTRE 30 ANNI OR SONO DEL VOSTRO TEMPO, I GENI COSMICI, TRAMITE UN LORO MESSAGGERO SULLA TERRA, EUGENIO SIRAGUSA,  ANNUNCIARONO LA MANIFESTAZIONE DELLA DIVINA GIUSTIZIA.
REPETITA JUVANT.
 
________________________

 

ETNA: LA VOCE DEL SACRO FUOCO 03-12-15

News:
Etna, spettacolare fontana di lava: cenere su Messina e Reggio Calabria (Galleria fotografica)
http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/12/03/foto/etna_spettacolare_fontana_di_lava_cenere_su_messina_e_reggio_calabria-128692379/1/#21

DAL CIELO ALLA TERRA

Etna dallalto1
 
ETNA: ANCHE IO HO VOCE, ANCHE IO GRIDO NEL DESERTO.
LA MIA VOCE È QUELLA DELLO ZIGOS FUOCO.
IL MIO MESSAGGIO È: ATTENTI! ATTENTI UOMINI DEL MONDO! NON SFIDATE LA MISERICORDIA DI DIO PADRE.
ATTENTI! IL MIO FUOCO PURIFICHERÀ LA TERRA BENEDETTA DA DIO: LA GALILEA DEI GENTILI.
 

________________________

 

TERREMOTO IN NEPAL! 29-04-15

nepal1DAL CIELO ALLA TERRA

TERREMOTO IN NEPAL!

I SAGGI SACERDOTI DEL NEPAL INTERPRETANO BENE IL DISEGNO DEL PADRE  ADONAY.
LEGGETE E MEDITATE!
PACE!
DAL CIELO ALLA TERRA

Palermo (Italia)
29 Aprile 2015. Ore 19:41

Castigo divino per la nostra anima sporca

Per il padre di Kumari Devi, Ramesh Arya, la distruzione della piazza Durbar a causa del terremoto, che ha risparmiato la vicina abitazione della "dea vivente", può essere attribuito soltanto ad un potere sovrumano.
 
________________________

 

LA NATURA NOSTRA AMICA  04-05-14

nubifragiosenigallia200DAL CIELO ALLA TERRA
 
HO SCRITTO IL 4 MAGGIO 2014:

LA NATURA NOSTRA AMICA
 
IL NUBIFRAGIO CHE HA COLPITO VIOLENTEMENTE LA REGIONE DELLE MARCHE DISPIACE AI NOSTRI CUORI PER LA GENTE FERITA E SOFFERENTE A CAUSA DEI PARENTI DECEDUTI. ABBIAMO DETTO E SCRITTO NEGLI ULTIMI 25 ANNI CHE LA NATURA REAGISCE VIOLENTEMENTE ALL’INQUINAMENTO DELL’UOMO. QUESTA, PER NOI, È LA GIUSTIZIA DIVINA.
 
________________________

 

REPORT PIANETA TERRA 04-08-13

0026200DAL CIELO ALLA TERRA
 
REPORT PIANETA TERRA.

MORTALE INQUINAMENTO

SETUN SHENAR COMUNICA:
 
SIETE VIVI PER MIRACOLO ED IL MIRACOLO SIAMO NOI.
LA TERRA È DEVASTATA DA RADIAZIONI E DA MILLE FORME DI INQUINAMENTO MORTALE, PER ULTIMO QUELLO DELLA CENTRALE NUCLEARE DI FUKUSHIMA, IN GIAPPONE, CHE HA RIVERSATO IN MARE DECINE DI MILIONI DI TONNELLATE DI LITRI D'ACQUA SUPER RADIOATTIVA.

________________________

 

LA GROTTA SACRA DI LOURDES INVASA DALLE ACQUE 21-10-12

DAL CIELO ALLA TERRA


 LA GROTTA SACRA DI LOURDES INVASA DALLE ACQUE. “Questa è la casa della preghiera e voi ne avete fatto una spelonca di ladri” (Luca 19, 45-46).
AVETE PROFANATO I LUOGHI SACRI DOVE LA CELESTE MADRE SANTISSIMA MIRIAM È APPARSA PER CONSOLARE ED ANNUNCIARE I DESIDERATA DI CRISTO SUO FIGLIO.
A LOURDES LA SANTA VERGINE HA CREATO IL MIRACOLO DELL'ACQUA GUARITRICE ED HA AFFIDATO A BERNADETTE IL MESSAGGIO DELL'APOCALISSE DI GIOVANNI, COSÌ COME A FATIMA, A  LA SALETTE ED IN MOLTI ALTRI LUOGHI DEL MONDO.
L'ACQUA SANTA DI LOURDES CHE SALVA MOLTI CORPI E RISVEGLIA MOLTE ANIME,  VI HA SEVERAMENTE AMMONITO INONDANDO LA SACRA GROTTA. CIÒ È ACCADUTO PER VOSTRA COLPA. VOI CON IL VOSTRO ASSURDO COMMERCIO MORBOSO DI DENARI E DI CORRUZIONE.

___________________

 

IL COMPIMENTO DELLE PROFEZIE 11-03-11

tsunamijapon2011100DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR E I FRATELLI COMUNICANO.

IL COMPIMENTO DELLE PROFEZIE


SE NEL VOSTRO CUORE TROVERETE IL CORAGGIO E L'UMILTÀ DI LEGGERE I NOSTRI REITERATI AVVERTIMENTI (Messaggi allegati ndr) E LE NOSTRE ESATTE PREVISIONI, REALIZZERETE IMMEDIATAMENTE CHE IL TEMPO  È VENUTO  E CHE LA PROFEZIA DELL'APOCALISSE È IN FASE DI COMPIMENTO.
VI ABBIAMO DETTO CHE LA TERRA  È UN ESSERE COSMICO ED  È UNA ENTITÀ VIVENTE CON I SUOI ANTICORPI E CON IL SUO METABOLISMO....

________________________

 

È INIZIATA L'ULTIMA E DEFINITIVA FASE  01-10-09

tifonfilipinas100DAL CIELO ALLA TERRA

Notizia 1 ottobre 2009
Quasi mille morti accertati, ma il bilancio aumenterá. In Indonesia i corpi sono 770. Molte vittime nello tsunami delle isole Samoa. Filippine e Vietnam flagellate dal tifone. Ieri un’altra forte scossa (6,6 Richter) a Sumatra, ma anche in Perù (6,3 Richter) e in Kamchatka (5,0 Richter).

SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE COMUNICANO:

È INIZIATA L'ULTIMA E DEFINITIVA FASE DI ASSESTAMENTO E PURIFICAZIONE DEL PIANETA TERRA. VI ABBIAMO DETTO E RIPETUTO PIÙ VOLTE CHE IL VOSTRO PIANETA È UN ESSERE VIVENTE....

_______________________

 

LE FORZE DELLA NATURA, GLI ZIGOS   17-05-08

terremotosmaremotosDAL CIELO ALLA TERRA

MESSAGGIO URGENTE
HO SCRITTO IL 17 MAGGIO DELL'ANNO 2008.
HO SAPUTO DALLE POTENZE CELESTI, GLI ARCANGELI SOLARI QUANTO SEGUE:

      LE FORZE DELLA NATURA, GLI ZIGOS, I QUATTRO CAVALIERI DELL'APOCALISSE:      

    ACQUA, ARIA, TERRA E FUOCO NEMICI DELL'UOMO E STRUMENTI DIFENSIVI DELLA TERRA MADRE

SONO LORO LA FORZA DELLA GIUSTIZIA DIVINA!

_______________________

 

LA REAZIONE POTENTE DELLE FORZE DIVINO-NATURALI   06-05-08

El_cicln_NargisDAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 6 MAGGIO 2008:

 

LA REAZIONE POTENTE DELLE FORZE DIVINO-NATURALI DEGLI ELEMENTI DELLA MADRE TERRA

News:
Birmania 5 maggio 2008 – Il ciclone Nargis, in Birmania, causa circa 25 mila morti, oltre 60 cittadine spazzate via dall'uragano. Centinaia di migliaia i senza tetto. Danni irreparabili....

______________________

 

SONO ANNI CHE RIPETIAMO, ANNUNCIAMO E REITERIAMO   01-09-05


katrinaNOTIZIE
STRAGE A NEW ORLEANS, STATI UNITI. DEVASTANTE URAGANO KATRINA CON VENTI DI 300 CHILOMETRI ORARI. CENTINAIA DI MORTI E MILIONI DI PERSONE SFOLLATE.

MONTEVIDEO, URUGUAY. VENTI DI OLTRE 190 CHILOMETRI ORARI, SENZA PRECEDENTI NELLA STORIA DI QUESTO PAESE, CAUSANO DANNI PER MILIONI, UNDICI MORTI E MOLTI FERITI GRAVI.

                           DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR RICORDA A TUTTI TRAMITE GIORGIO BONGIOVANNI.
SONO ANNI CHE RIPETIAMO, ANNUNCIAMO E REITERIAMO, SEMPRE TRAMITE LO STESSO STRUMENTO E ALTRI CONTATTATI, MOLTO POCHI, CHE ABBIAMO IN TUTTO IL MONDO:......
______________________

L’ASSE MAGNETICO DELLA TERRA OSCILLA     04-01-05

 

terremotoNEWS – LA REPUBBLICA – 28 DICEMBRE 2004
IL SISMA-MAREMOTO IN ASIA SPOSTA L’ASSE DI ROTAZIONE TERRESTRE E CAMBIA LE MAPPE GEOGRAFICHE. CONFERMA DEGLI SCIENZIATI

DAL CIELO ALLA TERRA

DUE NOSTRI ANTICHI E SAGGI MESSAGGERI, NEGLI ANNI SESSANTA, SETTANTA E OTTANTA DEL SECOLO SCORSO DEL TEMPO TERRESTRE, AVEVANO DIVULGATO A LIVELLO PLANETARIO MESSAGGI PROVENIENTI DALLA NOSTRA FONTE RIGUARDANTI IL PERICOLO CHE CAUSAVANO LE ESPLOSIONI NUCLEARI ATMOSFERICHE E SOTTERRANEE, LA POSSIBILITA’ CIOE’ CHE QUESTE ESPLOSIONI AVREBBERO POTUTO SERIAMENTE PROVOCARE LO SPOSTAMENTO DELL’ASSE MAGNETICO TERRESTRE......
_____________________
 

 

“SCUOTERO’ L’ARIA, L’ACQUA, LA TERRA E IL FUOCO”  26-12-04

maremotoDAL CIELO ALLA TERRA


NEWS:
GIGANTESCO SISMA DI 8,9 GRADI  DELLA SCALA RICHTER  HA DEVASTATO CON UN MAREMOTO LE COSTE DI ALCUNI PAESI DELL’ASIA. MIGLIAIA DI  MORTI. 

E’ STATO DETTO E SCRITTO “SCUOTERO’ L’ARIA, L’ACQUA, LA TERRA E IL FUOCO”.  ...

___________________


 

Setun-Shenar
 
DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 6 APRILE 2011:

VOGLIO RIPROPORRE ALLA VOSTRA ATTENZIONE, PER NON DIMENTICARE, IL MESSAGGIO “IL CONTATTO” CHE HO RICEVUTO DA SETUN SHENAR NEL 2005, NEL QUALE EGLI SPIEGA DETTAGLIATAMENTE  IL CONTATTO TRA GLI ESSERI DI LUCE E I LORO OPERATORI SULLA TERRA.

Sant’Elpidio a Mare (Italia)
6 aprile 2011
G. B.

DAL CIELO ALLA TERRA

DALL’ASTRONAVE OTHEN-NIS (OLTRE LE FRONTIERE)

SETUN-SHENAR COMUNICA:
IL CONTATTO - PRIMA PARTE

LA SINTONIA P.E.S. (PERCEZIONI-EXTRA-SENSORIALI) CHE SI INSTAURA TRA LE NOSTRE PERSONALITÀ E IL CONTATTATO UMANO CHE NOI SCEGLIAMO È PRIVA DI INTERFERENZE ESTERNE CHE POSSONO DEFORMARE SIA IL LINGUAGGIO CHE I CONCETTI CHE NOI ESPRIMIAMO, I QUALI DEVONO ESSERE TRASMESSI ALLA COLLETTIVITÀ DEL PIANETA TERRA.
IL CONTATTO TRA NOI, ESSERI DI LUCE, E L’ESSERE UMANO CHE SI RENDE NOSTRO MESSAGGERO SULLA TERRA NON È UN’ESPERIENZA MEDIANICA-TRANCE, COME VOI LA DEFINITE, MA UN DIALOGO DA SPIRITO A SPIRITO. COME VI ABBIAMO GIÀ DETTO PIÙ VOLTE L’INTELLIGENZA E LO SPIRITO SONO LA MEDESIMA COSA. PER NOI È FACILE, GRAZIE ALLA NOSTRA VOLUMETRICA SCIENZA E COSCIENZA, INNALZARE IL QUOZIENTE INTELLETTIVO DI UN ESSERE UMANO AL QUALE SIAMO INTERESSATI E AL QUALE DESIDERIAMO INVIARE NOSTRE COMUNICAZIONI.
POSSIAMO, COME È GIÀ ACCADUTO A VARI PERSONAGGI CHE VOI DEFINITE CONTATTATI, ANCHE DI SCENDERE SUL PIANO DIMENSIONALE DOVE VIVE ED OPERA LA RAZZA UMANA (TERZA DIMENSIONE).

cristo regreso pennington
 
 
- 3-04-21 SANTA PASQUA 2021: VIENE IL TEMPO DEL NOSTRO SIGNORE!

- 14-02-20 LA PARUSIA DEL CRISTO

- 17-01-20 EGLI È GIÀ QUI

- 12-10-19 I SEGNI DELLA PRESENZA DI CRISTO

- 12-06-19 HO VISTO IL RITORNO DI CRISTO SULLE NUVOLE DEL CIELO

- 13-10-18 LUI È TORNATO!

- 9-07-18 CERCHI NEL GRANO E RITORNO DI CRISTO

- 16-03-18 IL SEGNO DEL RITORNO DI CRISTO

- 22-04-16 DAL VERBO CRISTICO

- 15-03-18 IL SEGNO DEL RITORNO DI CRISTO

- 1-01-16 L’ANNO DOMINI 2016 E IL SEGNO DEL FIGLIO DELL’UOMO

- 3-08-15 CRISTO REDENTORE DELL’UNIVERSO

- 26-03-15 IL DIO UMILE

- 23-10-14 LE PROMESSE DI DIO SI COMPIRANNO

- 27-07-14 LA PROMESSA DI DIO

- 15-01-14 VERRÒ COME UN LADRO NELLA NOTTE!

- 3-07-13 MESSAGGIO DIVINO

- 23-02-13 IL RITORNO DI CRISTO E GLI SCANDALI IN VATICANO

- 16-01-13 LA NATURA ANNUNCIA IL RITORNO DI CRISTO

- 22-12-11 SANTO NATALE (Prima, seconda e terza parte)

- 17-07-11 IO IL MAESTRO DELL’AMORE ALITO SU DI VOI

- 10-11-11 GUARDATEMI!

- 15-08-11 IL VOLTO DI CRISTO A MONTEVIDEO. PER NON DIMENTICARE

- 26-06-11 HO INCONTRATO CRISTO

- 11-06-11 SONO IO, ASCOLTATEMI!

- 6-04-11 IL VOLTO DI CRISTO IN UN ALBERO A MONTEVIDEO

 
DAL CIELO ALLA TERRA


LA SECONDA VENUTA DI CRISTO
CHI HA ORECCHIE ASCOLTI!
GESÙ CRISTO MANTERRÀ LA SUA PROMESSA:
“…E vedranno il Figlio dell'uomo venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e gloria” (Matteo 24-30).
EGLI RITORNERÀ IN CORPO, ANIMA E SPIRITO E SI MOSTRERÀ A TUTTO IL MONDO. MILIARDI DI PERSONE ASCOLTERANNO LA SUA VOCE. IL TEMPO DELLA SUA MANIFESTAZIONE POTRÀ AVVENIRE MENTRE SI CONSUMA UN OLOCAUSTO NUCLEARE SE L'UMANA FOLLIA CONTINUA A GALOPPARE COME UN SOMARO MATTO O IMMEDIATAMENTE DOPO EVENTI CATASTROFICI NATURALI CAUSATI DALL’OSCILLAZIONE DELL’ASSE MAGNETICO TERRESTRE E DA UNA NUOVA DERIVA DEI CONTINENTI. LO SPOSTAMENTO DEI POLI ED IL CONSEGUENTE LORO ASSESTAMENTO È PROVOCATO PRINCIPALMENTE DAI VOSTRI ESPERIMENTI NUCLEARI; LA DERIVA DEI CONTINENTI È DOVUTA INVECE AD UN INDISPENSABILE RIEQUILIBRIO EVOLUTIVO DEL PIANETA STESSO.
GESÙ CRISTO NON RITORNERÀ SOLO,  MA INSIEME ALLE SUE LEGIONI ANGELICHE.
“Quando verrà il Figlio dell’uomo nella sua gloria e tutti gli angeli saranno con lui, allora egli sarà assiso sul trono di gloria. Tutte le genti saranno raccolte davanti a lui ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri, porrà le pecore alla sua destra e i capri alla sinistra.” (Matteo 25-31-32).
COME VI ABBIAMO NUMEROSE VOLTE RIPETUTO SIAMO NOI GLI ANGELI DI IERI, GLI EXTRATERRESTRI DI SEMPRE PROVENIENTI DA ALTRI MONDI FISICI, SIAMO VOSTRI FRATELLI CHE HANNO SVILUPPATO UNA SUPER CIVILTÀ. ALTRI ESSERI ANGELICI SUPERIORI A NOI VENGONO DA MONDI SPIRITUALI E ASTRALI, ESSI SONO I NOSTRI MAESTRI COSMICI, LE NOSTRE GUIDE. NOI E LORO SIAMO GLI ANGELI E GLI ARCANGELI A CUI FA RIFERIMENTO GESÙ NEL VANGELO.
EGLI HA PROMESSO DI RITORNARE NELLO STESSO MODO COME È SALITO IN CIELO: «E, detto questo, mentr'essi guardavano, si levò in alto, e una nuvola lo nascose agli occhi loro. E come essi avevano ancora gli occhi fissi in cielo mentr'egli se ne andava, ecco due uomini in bianche vesti presentarsi, e dire: “Uomini di Galilea, perché state a guardare il cielo? Questo Gesù, che è stato di tra voi assunto fino al cielo, tornerà un giorno allo stesso modo in cui l'avete visto andare in cielo” (Atti degli Apostoli 1-11).
LA PROMESSA DEL RITORNO DI GESÙ NON È SOLO UNA LIETA NOVELLA PER DONARE SPERANZA AGLI UOMINI, MA UNA CERTEZZA ASSOLUTA. È UNO DEI COMANDAMENTI CHE CRISTO HA LASCIATO  AI CRISTIANI ED ANCHE AI LAICI. (A tal proposito vogliamo ricordare a tutti che è nel cuore di Dio anche  la persona non credente che mette in pratica gli insegnamenti di Cristo). GESÙ CRISTO INFATTI RACCOMANDA DI OSSERVARE I SUOI RITI SOPRATTUTTO IL BATTESIMO, RICORDANDO QUELLO AVVENUTO SUL FIUME GIORDANO PER MANO DI GIOVANNI IL BATTISTA, E LA SANTA COMUNIONE IN MEMORIA DELLA SUA PASSIONE, MORTE E RESURREZIONE ED ESORTA I CREDENTI A CONFIDARE NEL PRECETTO DELLA SUA SECONDA VENUTA.
IL VERO SIGNIFICATO DELLA VENUTA DI CRISTO QUINDI NON È UN MESSAGGIO DI SPERANZA, MA UNA CERTEZZA DI FEDE SU CUI SI FONDA IL CUORE DELLA CRISTIANITÀ E  LA REDENZIONE DEI GIUSTI.
NEL VANGELO, INFATTI, EGLI NON PARLA DI SÈ STESSO SOLAMENTE IN RIFERIMENTO AI TEMPI IN CUI STAVA OPERANDO SULLA TERRA; OLTRE CHE DELLA SUA MORTE, DELLA SUA PERSECUZIONE E DEL SUO SACRIFICIO, CRISTO PARLA SPESSO CON I SUOI APOSTOLI DEL FUTURO.
NESSUNO CONOSCE IL GIORNO E L’ORA DELLA SUA VENUTA, MA SECONDO I SEGNI E GLI EVENTI CHE IL PADRE STA MANIFESTANDO SULLA TERRA QUESTO È IL TEMPO DEL RITORNO DEL FIGLIO DELL'UOMO.
È CERTO E VERISSIMO CHE LUI RITORNERÀ E SARÀ IL TEMPO DEL GIUDIZIO.
CON LA SUA SECONDA VENUTA CRISTO CONFERMA LA VERA NATURA DIVINA DI SUO PADRE DIO, IL CREATORE, CHE NON È SOLO L’AMORE, MA ANCHE E SOPRATTUTTO LA GIUSTIZIA, VALE A DIRE LA MANIFESTAZIONE DELL’ORDINE E DELL’ARMONIA NELL'INTERO EDIFICIO COSMICO.
GESÙ RACCOMANDA AI SUOI DISCEPOLI DI NON TEMERE DI PERDERE LA PROPRIA VITA E DI NON ACCUMULARE TESORI SULLA TERRA, NE DI AFFANNARSI PER LE UMANE COSE.
“Non affannatevi dunque dicendo: Che cosa mangeremo? Che cosa berremo? Che cosa indosseremo? Di tutte queste cose si preoccupano i pagani; il Padre vostro celeste infatti sa che ne avete bisogno. (Matteo 6, 31) AL CONTRARIO CHIEDE LORO: “Cercate prima il regno di Dio e la sua giustizia, e tutte queste cose vi saranno date in aggiunta. Non affannatevi dunque per il domani, perché il domani avrà già le sue inquietudini. A ciascun giorno basta la sua pena. (Matteo 6, 34).
“CERCATE IL REGNO DI DIO E LA SUA GIUSTIZIA” DICE GESÙ.
QUESTA FRASE AVALLA QUANTO NOI ABBIAMO ESPRESSO PRECEDENTEMENTE.
SOLO NEL TEMPO DEI VANGELI PER LA STESSA VOLONTÀ DEL PADRE È STATO PERMESSO A CRISTO DI ANTEPORRE L’AMORE ALLA GIUSTIZIA PER AIUTARE GLI UOMINI. UNA OFFERTA DI REDENZIONE E DI PERDONO PER TUTTA L'UMANITÀ, MA CHE È STATA ACCOLTA SOLO DA COLORO CHE HANNO CREDUTO IN LUI.
INFATTI  CRISTO NON RACCOMANDA AL PADRE TUTTI GLI UOMINI, MA SOLO COLORO CHE METTONO IN PRATICA I SUOI INSEGNAMENTI  E CONDANNA GLI IPOCRITI E I FALSI.
LEGGETE  IL SEGUENTE  PASSO DEL VANGELO E  NON DIMENTICATE MAI QUESTA FRASE: “IO NON PREGO PER IL MONDO, MA SOLO PER COLORO CHE MI HAI DATO”.
“Io prego per loro; non prego per il mondo, ma per coloro che mi hai dato, perché sono tuoi. Non prego solo per questi, ma anche per quelli che per la loro parola crederanno in me; perché tutti siano una sola cosa. Come tu, Padre, sei in me e io in te, siano anch'essi in noi una cosa sola, perché il mondo creda che tu mi hai mandato.”  (Giovanni 17, 9-20-21)
“All'udire ciò, Gesù ne fu ammirato e disse a quelli che lo seguivano: «In verità vi dico, presso nessuno in Israele ho trovato una fede così grande. Ora vi dico che molti verranno dall'oriente e dall'occidente e siederanno a mensa con Abramo, Isacco e Giacobbe nel regno dei cieli, mentre i figli del regno saranno cacciati fuori nelle tenebre, ove sarà pianto e stridore di denti». (Matteo 8, 10-12).
GESÙ RICHIAMA INOLTRE ALLA GIUSTIZIA DEL PADRE PER CONDANNARE LE CITTÀ DI GERUSALEMME, CAFARNAO E BETSAIDA AD UNA SORTE PEGGIORE DI QUELLA TOCCATA A SODOMA E GOMORRA, PER NON AVER CREDUTO AI SUOI MIRACOLI.
“Gerusalemme, Gerusalemme, che uccidi i profeti e lapidi quelli che ti sono mandati, quante volte ho voluto raccogliere i tuoi figliuoli, come la gallina raccoglie i suoi pulcini sotto le ali; e voi non avete voluto! Ecco, la vostra casa sta per esservi lasciata deserta. Poiché vi dico che d’ora innanzi non mi vedrete più, finché diciate: Benedetto colui che viene nel nome del Signore! (Matteo 23, 37-39).
«Allora si mise a rimproverare le città nelle quali aveva compiuto il maggior numero di miracoli, perché non si erano convertite: Guai a te, Corazin! Guai a te, Betsaida. Perché, se a Tiro e a Sidone fossero stati compiuti i miracoli che sono stati fatti in mezzo a voi, già da tempo avrebbero fatto penitenza, ravvolte nel cilicio e nella cenere. Ebbene io ve lo dico: Tiro e Sidone nel giorno del giudizio avranno una sorte meno dura della vostra.
E tu, Cafarnao, sarai forse innalzata fino al cielo?
Fino agli inferi precipiterai!
Perché, se in Sodoma fossero avvenuti i miracoli compiuti in te, oggi ancora essa esisterebbe!
Ebbene io vi dico: Nel giorno del giudizio avrà una sorte meno dura della tua!» (Matteo 11, 20-24).
LA SUA STESSA SECONDA VENUTA È ANTICIPATA DA UN EVENTO DI GIUSTIZIA. IL FIGLIOL DELL’UOMO RITORNERÀ INFATTI QUANDO NESSUNO LO ASPETTA:
“Come fu ai giorni di Noè, così sarà la venuta del Figlio dell'uomo. Infatti, come nei giorni che precedettero il diluvio mangiavano e bevevano, prendevano moglie e marito, fino a quando Noè entrò nell'arca,  e non si accorsero di nulla finché venne il diluvio e inghiottì tutti, così sarà anche alla venuta del Figlio dell'uomo”. (Matteo 24, 37-39).
ALLO STESSO MODO IL LIBRO DELL’APOCALISSE SCRITTO DALL’APOSTOLO GIOVANNI SI CONCLUDE CON IL TRIONFO DELLA CELESTE GERUSALEMME E CRISTO È IL GIUDICE CHE CONDANNA GLI ASSASSINI DELLA VITA E I DISUBBIDIENTI ALLA MORTE SECONDA, LA PUNIZIONE DELLO SPIRITO, E CHE NEL NUOVO REGNO CONCEDE LA VITA ETERNA AGLI ELETTI E A TUTTI COLORO CHE HANNO AVUTO FEDE IN LUI.
QUESTO IN STRETTISSIMA SINTESI È IL CONCETTO, CHE ANCORA UNA VOLTA, PER VOLERE DEI NOSTRI MAESTRI COSMICI E DELL'ALTISSIMO ADONAY ABBIAMO VOLUTO MANIFESTARVI, AFFINCHÈ I VOSTRI SPIRITI  SIANO LIBERI DAL DUBBIO CHE L'ANTICO AVVERSARIO DI CRISTO, IL MALIGNO, VUOLE INSINUARE NELLE VOSTRE MENTI,  CIOÈ CHE CRISTO HA DIMENTICATO I SUOI FRATELLI E CHE NON TORNERÀ PIÙ.
NON SARÀ COSÌ LA VERITÀ, L'ASSOLUTA VERITÀ È CHE GESÙ RITORNERÀ VITTORIOSO PER LA GIOIA DEI GIUSTI E DEGLI ELETTI.
PACE!
 
DAL CIELO ALLA TERRA
Pordenone (Italia)
18 gennaio 2011. Ore 20:41
G.B.
 
L’ULTIMO SIGILLO – IL RITORNO
 
SETUN SHENAR E ITHACAR COMUNICANO:
 
SPESSO RIVOLGETE LA SEGUENTE DOMANDA AL NOSTRO OPERATORE: “Lei cosa pensa del ritorno del Cristo, della Sua seconda venuta? Come lo immagina, come sarà la Sua apparizione nel mondo?”.
LA RISPOSTA A QUESTA DOMANDA L’AVETE ASCOLTATA NUMEROSE VOLTE E ANCORA UNA VOLTA NOI, ESSERI DI LUCE, VOGLIAMO RIBADIRE QUANTO IL NOSTRO OPERATORE VI HA GIÀ DETTO.
LA SECONDA VENUTA DI GESÙ CRISTO SARÀ FISICA E VISIBILE A TUTTO IL MONDO E A TUTTA LA POPOLAZIONE MONDIALE.
QUESTA CHIARA ED INEQUIVOCABILE PROFEZIA LA POTRETE TROVARE IN UNO DEI VOSTRI LIBRI SACRI, LA BIBBIA, IN PARTICOLARE IN CIÒ CHE VOI CHIAMATE IL NUOVO TESTAMENTO. NEL CAPITOLO PRIMO, INFATTI, VERSETTO 9, DEGLI ATTI DEGLI APOSTOLI TROVERETE LE SEGUENTI AFFERMAZIONI E I SEGUENTI FATTI REALMENTE ACCADUTI: “E dette queste cose, mentre essi guardavano, Gesù fu elevato e una nuvola accogliendolo lo tolse dinnanzi ai loro occhi e come essi avevano gli occhi fissi in cielo mentre Egli se ne andava ecco che due uomini vestiti in bianche vesti si presentarono loro e dissero: - Uomini di Galilea perché state a guardare verso il cielo, perché piangete? Questo Gesù che è stato tolto da
voi ed assunto dal cielo verrà nella medesima maniera  che l’avete veduto andare in cielo -. Allora essi tornarono a Gerusalemme dal monte chiamato Oliveto che è vicino a Gerusalemme…”.
CARI AMICI DELLA TERRA, GLI ESSERI CHE ANNUNCIAVANO E CHE SPIEGAVANO AGLI APOSTOLI PERCHÉ IL FIGLIO DELL’UOMO GESÙ ERA STATO ASSUNTO IN CIELO E IL MODO NEL QUALE EGLI SAREBBE RITORNATO, ERAVAMO NOI.
NOI, ESSERI DI LUCE, ABBIAMO ACCOLTO IN UNA NUBE CELESTE, CIOÈ IN UNA NAVE STELLARE DI LUCE, IL FIGLIO DI DIO, GESÙ CRISTO, PERCHÉ SIAMO NOI I SUOI ANGELI, GLI ANGELI DEL PASSATO, GLI  ANGELI DI SEMPRE, QUELLI CHE OGGI VOI DEFINITE ALIENI, EXTRATERRESTRI, UOMINI DEL COSMO, ANGELI IN ASTRONAVE , ECC..
NON STUPITEVI SE ESSERI DI ALTRI MONDI SI DEFINISCONO ANGELI PERCHÉ IL PARADISO NON ESISTE SOLO NEI MONDI SPIRITUALI DELLA LUCE MA ANCHE IL COSMO, L’UNIVERSO, ALTRI PIANETI ABITATI POSSONO ESSERE IL PARADISO. GESÙ CRISTO DISSE INFATTI: “La Casa del Padre mio è fatta di molte stanze” E LE STANZE SONO I PIANETI, I SOLI, LE GALASSIE.
IL PARADISO È UNO STATO DIMENSIONALE NEL QUALE RISIEDONO ESSERI REDENTI DALLA LUCE CRISTICA CHE HANNO VINTO LA MATERIA PORTANDO I LORO SPIRITI A PERDERE LA DENSITÀ DEL CORPO MATERIALE PER ACQUISIRE UN CORPO PREVALENTEMENTE O TOTALMENTE DI ENERGIA-LUCE, A SECONDA DELL’EVOLUZIONE DI CIASCUN ESSERE. ESISTONO INOLTRE MONDI MATERIALI NEI QUALI LO SPIRITO INCARNATO NELLA MATERIA VIVE IL PARADISO TERRESTRE O EDEN. QUESTO AVVIENE IN MILIARDI E MILIARDI DI PIANETI DEL COSMO E PRESTO AVVERRÀ ANCHE SUL VOSTRO PIANETA.
AMORE, GIUSTIZIA, PACE, ARMONIA, EQUILIBRIO SONO I PILASTRI FONDAMENTALI A CUI VI DOVETE SORREGGERE E CON I QUALI VI DOVETE CONTINUAMENTE CONFRONTARE SE DESIDERATE VIVERE LA REDENZIONE DEI VOSTRI SPIRITI PREPARANDO INSIEME A NOI IL GLORIOSO RITORNO DEL MAESTRO DEI MAESTRI GESÙ CRISTO NOSTRO E VOSTRO SIGNORE.
NOI ABBIAMO ACCOMPAGNATO IL CRISTO GESÙ DURANTE TUTTA LA SUA MISSIONE SUL VOSTRO PIANETA E NOI SIAMO RITORNATI SULLA TERRA PER TESTIMONIARE LA SUA OPERA. RICORDATEVI CHE IL CRISTO NON HA ANCORA COMPIUTO LA SUA MISSIONE, ESSA SI COMPIRÀ CON IL GIUDIZIO FINALE.
VI RIBADIAMO ANCORA UNA VOLTA, COSÌ COME SCRITTO NEGLI ATTI DEGLI APOSTOLI, CHE GESÙ, COMPENETRATO DAL CRISTO, SI MANIFESTERÀ RIVELANDOSI AL MONDO CON IL SUO CORPO RESUSCITATO, E SCENDERÀ DAL CIELO DA UNA DI QUESTE CELESTI NUVOLE DI LUCE..
PREPARATEVI DUNQUE PERCHÉ QUESTO EVENTO SARÀ PROSSIMO!
PRIMA DI QUESTA MANIFESTAZIONE, CIOÈ DURANTE IL TEMPO NEL QUALE STATE VIVENDO, STIAMO MANIFESTANDO I SEGNI DELLA SUA PRESENZA CHE ANNUNCIANO IL SUO RITORNO.
UNO DI QUESTI SEGNI, VIVE IN MEZZO A VOI E PORTA NEL SUO CORPO IL REGALE SIGILLO DEL SACRIFICIO SUL GOLGOTA. EGLI È UNA VOCE CHE GRIDA NEL DESERTO.
QUESTO ABBIAMO DETTO PER ESSERE CHIARI E TRASPARENTI COME SEMPRE LO SIAMO STATI E COME SEMPRE LO SAREMO.
PACE A TUTTI!

DAL CIELO ALLA TERRA
SETUN SHENAR E ITHACAR,  
ANGELI DELLE MILIZIE CELESTI,
SALUTANO CON FRATERNO AMORE

Santa Fè (Argentina)
15 febbraio 2007. Ore 16:30
G.B.

 

 

consolatore


sol_01

ESAME DI COSCIENZA

TUTTE LE MIE AZIONI SONO STATE SMOSSE DALL’AMORE?

1) HO CANCELLATO DAI MIEI SENTIMENTI IL GIUDIZIO VERSO IL MIO PROSSIMO?
2) HO DATO SPAZIO A QUALCHE COMMENTO NEGATIVO SU UN FRATELLO?
3) DI FRONTE A FATTI E PERSONE HO AVUTO SOPRATTUTTO PENSIERI POSITIVI?
4) MI SONO ABITUATO A GUARDARE CON GLI OCCHI DELL’AMORE E A VEDERE SOLTANTO CIÒ CHE È POSITIVO NEI MIEI FRATELLI?
5) IL MIO COMPORTAMENTO È STATO MOSSO DA ATTI DI SERVIZIO PER GLI ALTRI?
6) LA MIA RISPOSTA DI FRONTE AI FATTI HA AVUTO SEMPRE PER FONDAMENTO LA SINCERITÀ E L’ARISTOCRAZIA SPIRITUALE?
7) IL MIO AMOR PROPRIO È STATO FERITO PER NON ESSERE STATO NOMINATO IN QUALCHE CIRCOSTANZA?
8) HO SEMPRE SAPUTO RISPONDERE CON UMILTÀ E CON SAGGEZZA?
9) FINO A DOVE HO SAPUTO COMPRENDERE IL DOLORE DEGLI ALTRI? MI SONO IMMEDESIMATO IN LORO? HO FATTO QUALCOSA PER MITIGARE LA LORO SOFFERENZA?
10) SONO CERTO DI AVER PRATICATO LA TOLLERANZA E LA PAZIENZA?
11) HO DATO SENZA ATTENDERMI ELOGI NÉ RICOMPENSA?
12) IN QUALCHE MOMENTO HO CONSENTITO CHE L’IRA O L’INVIDIA FERISSERO LA MIA ANIMA?
13) HO TRADITO LE REGOLE STABILITE PERCHÉ REGNI L’ARMONIA IN MEZZO AI FRATELLI?
14) HO COLLABORATO PER LA PACE NEL MIO AMBIENTE FAMILIARE E DI LAVORO?
15) FINO A DOVE IL MIO SENTIMENTO È LIBERO DA PAURE?
16) CON SINCERITÀ POTREI AFFERMARE CHE STO CAMBIANDO POSITIVAMENTE COME PERSONA?
17) MI SENTO RINNOVATO CON UNA NUOVA PACE INTERIORE?
18) COSA SENTO AL TERMINE DI QUESTO ESAME DI COSCIENZA?


GIORGIO BONGIOVANNI

SINCERI CON DIO
 
 
Non dire PADRE
se ogni giorno non ti comporti da figlio.
Non dire NOSTRO
se vivi isolato nel tuo egoismo.
Non dire CHE SEI NEI CIELI
se pensi solo alle cose terrene.
Non dire SIA SANTIFICATO IL TUO NOME
se non lo onori.
Non dire VENGA IL TUO REGNO
se lo confondi con il successo materiale.
Non dire SIA FATTA LA TUA VOLONTÀ
se non l’accetti quando è dolorosa.
Non dire DACCI OGGI IL NOSTRO PANE.
se non ti preoccupi della gente che ha fame,
è senza cultura e senza mezzi per vivere.
Non dire PERDONA I NOSTRI DEBITI
se conservi un rancore verso tuo fratello.
Non dire NON LASCIARCI CADERE NELLA TENTAZIONE
se hai intenzione di continuare a peccare.
Non dire LIBERACI DAL MALE
se non prendi posizione contro il male.
Non dire AMEN
se non prendi sul serio le parole del
PADRE NOSTRO!
 

08

IN QUESTA IMMAGINE IL PITTORE-CONTATTISTA, BRUCE PENNINGTON, RAPPRESENTA LA SUBLIME BELLEZZA DI SARAS-LAGHIMA, LO SPIRITO DELLA MADRE TERRA, LO SPIRITO COSMICO DI MIRYAM, LA BEATA MADRE DI GESÙ-CRISTO CHE, ADORNATA DA ABITI REGALI, SCENDE DAL CIELO TRA LA DESOLAZIONE DELLA TERRA. LE SEI CANDELE ACCESE RAPPRESENTANO LE SEI APPARIZIONI IN CUI LA SANTA VERGINE HA ANNUNCIATO LE PROFEZIE DELL'APOCALISSE DI GIOVANNI E DELLA SECONDA VENUTA DI SUO FIGLIO GESÙ CRISTO. LA PRIMA CANDELA DA SINISTRA RAPPRESENTA L'APPARIZIONE DI LOURDES, LA SECONDA QUELLA DE LA SALETTE, LA TERZA DI FATIMA, LA QUARTA DI GARABANDAL, LA QUINTA DI MEJUGORIE E LA SESTA LA SUA MANIFESTAZIONE IN UNA CITTÀ DELLA NUOVA GALILEA DEI GENTILI: LA CITTÀ DI SIRACUSA. IN QUESTA CITTÀ LA BEATA VERGINE MIRYAM MANIFESTÒ LA SUA CELESTE GRAZIA CON LA LACRIMAZIONE DELLA MADONNINA DELLE LACRIME, NEL 1953 DEL VOSTRO TEMPO, TRASMETTENDO IL SUO MESSAGGIO DI SALVEZZA, L'ULTIMA SPERANZA PER UN UMANITÀ DIVENUTA CIECA E SORDA AI SUOI REITERATI MATERNI RICHIAMI. LA LACRIMAZIONE DELLA MADONNINA DI SIRACUSA RAPPRESENTA L'ANNUNCIO DELLA SUA PROSSIMA APPARIZIONE AL NOSTRO FRATELLO INVIATO SULLA TERRA, PORTANTE I SEGNI DELLA PASSIONE DI GESÙ CRISTO, LO STIGMATIZZATO GIORGIO BONGIOVANNI, CHE AVVERRÀ SUCCESSIVAMENTE IL 2 SETTEMBRE 1989, E L'ANNUNCIO, QUINDI, DELL'OPERA CHE EGLI PORTERÀ AVANTI PER SUO VOLERE E PER QUELLO DI SUO FIGLIO IL CRISTO, INIZIATA DAL SUO PADRE SPIRITUALE, IL NOSTRO EMISSARIO EUGENIO SIRAGUSA, CHE HA RAPPRESENTATO L'OPERA DELL'APOSTOLO GIOVANNI.

Sottocategorie

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140