Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

 FILIPPO8

Ho conosciuto un mutante, al servizio del Padre
Di Elisabetta Montevidoni

Ciao Filippo, desidero ricordarti nel periodo in cui ti conobbi nel lontano 1985, quando mi mandavi i tuoi saluti in ufficio da Claudio come appassionata lettrice della rivista Nonsiamosoli che raccoglieva ritagli di articoli di giornali e te li mandava. Ricordo con tanto affetto quando venivi a pranzare alla mensa della scuola all'arca e mi elargivi perle di conoscenza solare acquisite dal tuo maestro Eugenio Siragusa, conoscenza che io ricercavo disperatamente vivendo in una società che non mi apparteneva. E non posso dimenticare la tua amorevole tenerezza solare che metteva a suo agio il mio spirito di bimba.
Proprio domenica scorsa a Gubbio, ho fatto un balzo indietro nel tempo con tanta nostalgia di te ascoltando le risposte che Giorgio dava a Francesca e a tutti noi sulle dimensioni solari, su Adoniesis e sul Santo Spirito, senza poter neanche lontanamente immaginare che il giorno dopo sarebbe arrivata la notizia della tua dipartita.
Te ne sei andato in un lampo, costringendo la famiglia Bongiovanni a riunirsi inaspettatamente al cospetto del Segno in un momento cruciale del tempo terrestre in cui lo spettro della terza guerra nucleare aleggia con la sua mannaia sopra le teste dell'umanità.
Il Cielo ha i Suoi disegni che manifesta in uno spazio tempo che noi non comprendiamo immediatamente.
Filippo Andrea, mi è mancata tanto in questi anni la Forza che allora esprimevi e che doveva dare sostegno a tuo fratello segnato da Cristo, ma so che questa forza la esprimerai di nuovo in futuro, perché Eugenio diceva che ci rincontriamo sempre, nei secoli dei secoli!!
Ti aspetto Filippo, nella nuova forma che prenderai. Siamo nel pieno della Battaglia e la tua famiglia solare in missione ha ancora bisogno di te. Spero che il Padre ti faccia tornare presto a sostenere Giorgio, Sonia Tabita, i tuoi figli e tutti noi, affinché Cristo regni anche su Saras. Sempre come è nella volontà di Dio. A Lui ci rimettiamo.

Elisabetta Montevidoni
11 Ottobre 2022

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140