Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

DAL CIELO ALLA TERRA
Madonna_di_Mejougorie_Giorgio
Foto scattata da Giuseppe Tomarchio a Medjugorje il 1 agosto 2009

MARIA, LA SANTISSIMA MADRE DEL CRISTO, MIO AMICO, SIGNORE E MAESTRO.
IO CHE TANTISSIMO L'AMO HO ASCOLTATO E SCRITTO.
ECCO! GUARDATE! GUARDATE LA LUCE DEI SUOI OCCHI VIVI!
OCCHI CHE LEGGONO LO SPIRITO DELL'UOMO IMBELLE E CODARDO.
OCCHI CHE CHIAMANO PER NOME TUTTI VOI ABITANTI DELLA TERRA.
OCCHI CHE TENERISSIMAMENTE SUSSURRANO: “IO VI AMO TUTTI FIGLI MIEI. RAVVEDETEVI! PENTITEVI! ASCOLTATE IL MIO SANTO FIGLIOLO GESÙ!
VENITE, VENITE TUTTI CON ME AI PIEDI DELLA CROCE.
VI PREGO, RAVVEDETEVI! IL TEMPO È VENUTO. IL TEMPO CONCESSOVI STA PER SCADERE ED IL BRACCIO DI MIO FIGLIO SARÀ LASCIATO LIBERO”.
GLI OCCHI DI MARIA VIVI CHE ANNUNCIANO LA SECONDA VENUTA DEL CRISTO REDENTORE. È LEI L'ANNUNCIATRICE DELL'APOCALISSE, È LEI L'ULTIMA SPERANZA PER L'UMANITÀ IN FOLLE CORSA VERSO IL BARATRO DELL'AUTODISTRUZIONE, È LEI IL PADRE ADONAY NELL'ESPRESSIONE MATERNA CHE CONSOLA GLI AFFLITTI E GLI ASSETATI DI GIUSTIZIA. ED È LEI CHE VI DICE:
“IL GIORNO DEL GIUDIZIO È PROSSIMO. RAVVEDETEVI!”
PACE!

DAL CIELO ALLA TERRA

PIANETA TERRA
6 Giugno 2011
G. B.

DAL CIELO ALLA TERRA

LA BEATA MADRE DELL’UOMO DIO, MIRIAM.
LA MADRE DELLA DIVINA PIETÀ, DEL CELESTE AMORE.
LA COLOMBA DELLA PACE E MADRE DI TUTTI.

Io, che tantissimo l’amo, ho ascoltato e scritto:

AVETE FATTO UN MONDO DI TRANELLI E DI INCUBI. L’IPOCRISIA PULLULA E LA MALVAGITÀ HA NIDIFICATO NEI VOSTRI CUORI E NELLE VOSTRE ANIME.
SIETE DIVENUTI OSTILI E VIOLENTI VERSO LE BUONE COSE, E NULLA FATE PER MIGLIORARE, PER RENDERE LA TERRENA ESISTENZA PRIVA DI AMAREZZE E DI AFFANNI. NULLA FATE PER EMENDARVI, PER RENDERE LA VITA PIÙ FELICE, PIÙ SANA, PIÙ FECONDA.
I VOSTRI SACERDOTI CHIEDONO A ME AIUTO, ASSISTENZA, SALVEZZA. MA LORO COSA FANNO? COSA FATE TUTTI VOI CHE CREDETE NEL MIO SANTO AMORE?
COSA FATE PER MERITARVI LE MIE GRAZIE?
LA MIA TRISTEZZA È GRANDE PER QUANTO SUCCEDE NEL VOSTRO MONDO. L’ANSIA MIA È GRANDE, DOLOROSA. LO DIMOSTRO E NON CREDETE! EDIFICO TANGIBILI SEGNI E DUBITATE. MI FACCIO ANCHE VEDERE ED ALTRO NON FATE CHE DERIDERE, SCHERNIRE QUANTI IO SCELGO PER FARMI DA TRAMITE TRA LA NATURA DIVINA E LA NATURA UMANA.
LE MIE LACRIME SONO TANTE, TANTE, MA I VOSTRI SACERDOTI, VOI, NON VOLETE INTENDERE IL LORO SIGNIFICATO, NEMMENO QUANDO QUESTE LACRIME SI TRAMUTANO IN PERLE DI SANGUE, BRILLANTI DI DOLORE E DI MATERNO SCONFORTO.
MI PREGATE E NELLO STESSO TEMPO MI DISUBBIDITE, MI GIRATE LE SPALLE, STACCIONATE IL MIO SANTO INVITO AL RAVVEDIMENTO, ALL’UBBIDIENZA A COLUI CHE CONCEPÌ E CHE I MIEI UMANI OCCHI VIDERO IN CROCE COME UN QUALUNQUE MALFATTORE, LUI, LUI, LUI, LA TENEREZZA DELL’AMORE PIÙ GRANDE DI TUTTI GLI AMORI; LUI, IL MIO DILETTO FIGLIO, IL SOLE FATTOSI CARNE E SANGUE.
VI HO DETTO E RIPETUTO QUANTO POTREBBE SUCCEDERVI SE NON PONETE FRENO ALLA DEGENERAZIONE, ALLE VIOLENZE, ALLE INGIUSTIZIE E ALLE FOLLIE CHE VI TRAVAGLIANO.
I VOSTRI SACERDOTI TACCIONO E I VOSTRI CUORI SI INARIDISCONO SEMPRE PIÙ PRIVI COME SONO DI TIMORE IN DIO.
MA IL TEMPO VIENE E NULLA POTRO’ FARE PER TRATTENERE IL BRACCIO DI MIO FIGLIO; NULLA POTRÒ FARE PER EVITARE CHE ESSO CADA SU TUTTO IL GENERE UMANO COME UN POSSENTE MACIGNO.ALLORA SARÀ TROPPO TARDI, TROPPO TARDI, TROPPO TARDI.

DAL CIELO ALLA TERRA

Io, che tantissimo l’amo, ho ascoltato e scritto.
Nicolosi 3 maggio 1984.
Ore 11:00
Eugenio Siragusa

 

 

 

 

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
copertina italiano140