Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 
Sfere Urzi singola big web DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 30 GIUGNO DELL' ANNO DOMINI 2020:

I GENI SOLARI, CON I QUALI SONO IN CONTATTO, MI HANNO SPIEGATO E HANNO SPIEGATO ANNI OR SONO AD EUGENIO SIRAGUSA, L'ORIGINE DELL'UNIVERSO MULTIDIMENSIONALE, LA SUA STRUTTURA IN 7 DIMENSIONI E LA NATURA DELL'ATOMO DI IDROGENO CREANTE.
LE FOTO DELL'ASTRONAVE FILMATA DA ANTONIO URZI RAPPRESENTANO UN’ESPRESSIONE VISIBILE NELLA 3ª DIMENSIONE DEI COSMICI CONCETTI CHE LEGGETE NEGLI ALLEGATI A QUESTA COMUNICAZIONE.
HO RINGRAZIATO ADONIESIS E GLI ESSERI DI LUCE AL SUO SERVIZIO.
IN FEDE
G.B.

PIANETA TERRA
30 Giugno 2020
 
 

L’ATOMO DI IDROGENO NEI CIELI D’ITALIA
di Marco Marsili

28 Giugno 2020. Cinisello Balsamo, Milano, Italia: Antonio Urzi è ancora una volta testimone della presenza extraterrestre sulla Terra; intorno alle ore 19, alla presenza di sua moglie Simona e dei suoi figli, Antonio filma i movimenti celesti di due oggetti volanti, due sfere luminose di circa quattro metri di diametro, “due piccoli Soli” (come li chiama egli stesso) color arancio dorato, connessi l’uno all’altro da una linea retta tubolare bianca, in modo da assumere la forma di un manubrio o bilanciere (fig.0). Nella casistica ufologica questa formazione non è nuova, lo stesso Antonio durante la registrazione afferma di aver filmato un oggetto simile in Messico. Tra le più note manifestazioni ufo di questo tipo, ricordiamo quella avvenuta presso China Lake, California, il 4 Settembre 1960 (fig.1, descrizione in Nota 1); quella avvenuta il 1° Giugno 1987 negli Stati Uniti presso Laguna Cartagena, Porto Rico (fig.2 e 3, descrizione in Nota 2); quella del 16 Settembre 2004 a Phoenix, Arizona, USA (fig.4); quella avvenuta a Wakeeney, Kansas, USA (fig.5); e quella dell’8 Ottobre 2017 in Brasile, tra San Paolo e Rio de Janeiro (fig.6, descrizione in Nota 3).

Dunque “Nihil novi sub Sole”, Niente di nuovo sotto il Sole (Bibbia, Qohelet 1,9), si direbbe. Ma forse pochi sino ad ora hanno colto l’innegabile somiglianza tra queste formazioni ufo e il modello scientifico dell’Atomo di Idrogeno, l’Atomo Creativo, l’Unità manifestativa Primaria dell’Intelligenza Cosmica, di cui gli Esseri Solari sono custodi, artefici e funzionari. Ebbene, dopo gli ultimi filmati di astronavi di luce che Antonio Urzi ha registrato nel periodo pasquale di quest’anno 2020 (previo avvertimento da parte di Giorgio Bongiovanni), e dopo la meravigliosa “danza del Sole sull’Oceano Atlantico” di cui Giorgio stesso è stato testimone ed ha condiviso le fotografie, adesso questa altra manifestazione da parte degli Esseri Solari che, a mio modesto parere, hanno voluto sottolineare ancora una volta la reale natura della Loro vera identità, esibendo con celestiali evoluzioni la forma essenziale dell’Atomo Creativo idrogenale (fig.7 e seg.).

Il valore scientifico-spirituale dell’Atomo di Idrogeno e il suo ruolo nei processi creativi-evolutivi, sono ampiamente descritti nei sublimi insegnamenti che gli Esseri Solari ci trasmettono da oltre settant’anni. Invitiamo tutti a studiare approfonditamente questi Messaggi, e penso che ci siano ben poche spiegazioni da aggiungere alla sequela degli importantissimi Segni, che sanno parlare al cuore e alla mente di tutti i sinceri cercatori di Verità.

Marco Marsili

*
Nota 1:
4 Settembre 1960. China Lake, California. Testimoni JH Kirkpatrick e Warren E. Specht, Impianto aereo navale: “Questo avvistamento è avvenuto il 4 settembre 1960 alle 14:00 circa del Pacific Standard Time. Il nostro gruppo aveva un bersaglio non pilotato su una stazione che volava a circa 8000 piedi in direzione nord-ovest, quando uno dei miei colleghi (Warren E. Specht) e io individuammo un oggetto che volava a diversi piedi sopra il nostro obiettivo. Sembrava che stesse camminando o abbinando la sua velocità esatta come se la stesse guardando. Abbiamo continuato a guardare l’oggetto per circa 2 minuti, poi con una raffica di velocità ha fatto bruscamente una curva di circa 45° ed è scomparso alla vista in pochi secondi, senza lasciare traccia di alcun tipo. Il nostro obiettivo era un rosso brillante, quindi era facilmente visibile. L’oggetto stesso era molto luminoso, come metallo lucido e rifletteva il Sole. La sua forma era davvero unica, credo. Sembrava un manubrio, cioè due sfere interconnesse da un tubo o tunnel. La sua altezza ha reso impossibile vedere parti, pinne, antenne o determinare qualsiasi tipo di sistema di propulsione. Il Sole era alle nostre spalle, il che ha reso il bersaglio e l’oggetto ben distinti contro il cielo azzurro.”
(Fonte: lettera di JH Kirkpatrick al dott. McDonald del 16 maggio 1969 sui giornali di McDonald)

Nota 2:

1° Giugno 1987. Stati Uniti, Laguna Cartagena, Porto Rico. Numerosi testimoni verso le ore 22 osservarono l’oggetto nel cielo per oltre 15 minuti.

Nota 3:
8 Ottobre 2017. San Paolo-Rio de Janeiro, Brasile. Il racconto di un testimone: “Ho fatto un viaggio in aereo da Campinas (San Paolo) a Rio de Janeiro. Un viaggio di circa 55 minuti. L’aereo è decollato alle 8:25 circa. Quando l’orologio era verso le 9:02 del mattino, ho guardato il finestrino dell’aereo e ho visto un UFO nero avvistato un po’ distante, ho guardato più da vicino ed ero scioccato. L’UFO aveva la forma di manubrio, era completamente nero e sembrava avere le dimensioni di un Boeing. Ho preso il cellulare con una mano tremante. Mi ci è voluto a sbloccarlo e ho visto l’UFO entrare nella nuvola che era appena sotto di esso. Sono rimasto molto deluso dal fatto di non essere riuscito a filmare questo avvistamento. Dopo che l’UFO è entrato nella nuvola, sono stato in grado di premere il rec. della fotocamera del telefono per 2 minuti, ma l’UFO non è tornato. [...] Questo incredibile avvistamento UFO si è verificato a quota di crociera ed è durato meno di 30 secondi.”

idrogenourzi

 

Fig.1 Kirkpatrick 1960 – Sept. 4 China Lake

fig. 1 chinalakeFig. 2

 

Fig. 2

Fig. 3

Fig. 3

Fig. 4 Sept. 16 Phoenix Arizona.jpg

Fig. 4
Fig.5 2006 Wakeeney Kansas

Fig. 5
Fig. 6

Fig. 6
Fig.7 Hydrogen-molecule

Fig. 7

Fig.8 molecola.jpg

Fig. 8

Fig.9 Hydrogen-molecule

Fig. 9

Fig.10 Molecola hydrogen

Fig. 10

 

DAL CIELO ALLA TERRA

atomo idrogeno

Astronave con il simbolo dell’atomo di idrogeno fotografata nel 1967
a San José de Valdeiras (Madrid)


TUTTO È VITA E LA VITA È TUTTO

OGNI COSA CHE ESISTE SUL PIANO SENSORIALE E SUL PIANO EMOZIONALE È MANIFESTAZIONE DI VITA NELL'UNIVERSO CHE OCCUPA SPAZIO GENERATO DALLO SPIRITO ONNICREANTE (SPIRITO SANTO).
TUTTO CIÒ CHE SCATURISCE DALL'ATOMO PRIMORDIALE DELLA MATERIA (ATOMO DI IDROGENO) ) + (
COSTITUISCE FORMA DI VITA ANIMATA.
NON ESISTE NEL COSMO CIÒ CHE VOI CHIAMATE NATURA MORTA. OGNI OGGETTO, QUALSIASI ESSO SIA, DAL PIÙ BANALE COME PUÒ ESSERE UN CALICE DI LEGNO AL PIÙ COMPLESSO ED EVOLUTO COME IL CORPO DI UN ANIMALE, CIOÈ QUELLO UMANO, È MANIFESTAZIONE DI VITA CREATA DAL SANTO SPIRITO CHE MANIFESTA IL TUTTO TRAMITE LE METAMORFOSI DELL'ATOMO DI IDROGENO IN SOLI-STELLE, GALASSIE, PIANETI, COSMI, ECC.
LO SPIRITO INTELLIGENZA QUINDI COMPENETRA TUTTE LE COSE E L'UOMO, ESSENDO A IMMAGINE E SOMIGLIANZA DEL SUO CREATORE (SANTO SPIRITO) HA IN SÈ IL TALENTO DI PORRE IN ESSERE LE IDEE CREATIVE.
SE AVESTE POSTO IN PRATICA GLI INSEGNAMENTI DI CRISTO OGGI, VOI UMANI, SARESTE PARTE DELLA GRANDE CONFEDERAZIONE UNIVERSALE-INTERSTELLARE.
AVRESTE LA DIVINA CAPACITÀ DI COMUNICARE CON TUTTE LE COSE CHE ESISTONO E VIVONO NELLA MATERIA, CIOÈ, CON I VARI REGNI: MINERALE, VEGETALE E ANIMALE-UMANO. POTRESTE SENTIRE LA VOCE E LA VIBRAZIONE DELLE COSE CHE VOI STESSI AVETE CREATO (AUTOMOBILI, EDIFICI, ELABORATORI), OGGETTI APPARENTEMENTE INANIMATI, CIOÈ TUTTE LE COSE DI MATERIA ORGANICA E INORGANICA.
IL GIORNO IN CUI REALIZZERETE CHE TUTTO È VITA E LA VITA È TUTTO ALLORA VI AMERETE COME MAI VI SIETE AMATI E VIVRETE GODENDO DELLA VOSTRA ETERNITÀ E, FINALMENTE, ADORERETE GLI ESSERI COSMICI (SOLI-STELLE) CHE OSPITANO I GENI CREANTI INTERPRETI PERFETTI DELLA VOLONTÀ DEL CREATORE: CRISTO È UNO DI QUESTI.
PACE A TUTTI.
UN GENIO SOLARE
 
PIANETA TERRA
23 luglio 2018. Ore 14:10
G. B.

Notizia: Il telescopio Kepler ha scoperto il primo pianeta simile alla Terra che orbita nella zona abitabile di una stella simile al nostro Sole.

Pianeta-simile-alla-terra2200

DAL CIELO ALLA TERRA
) + (
NON SIETE MAI STATI SOLI E NON ESISTETE PER CASO!
SOLO NELLA GALASSIA CHE VOI CHIAMATE VIA LATTEA ESISTONO CENTINAIA DI MILIARDI DI PIANETI COME IL VOSTRO CHE OSPITANO LA VITA IN TUTTE LE 4 DIMENSIONI (MINERALE-VEGETALE-ANIMALE-UMANA) CHE FORMANO IL QUATERNARIO INFERIORE DELLE SETTE DIMENSIONI (TRIADE SUPERIORE SOLARE: PLANETARIA, UNIVERSALE E COSMICA) LE QUALI SONO L'ESPRESSIONE DELLA CREAZIONE CAUSATA DALL'ATOMO DI IDROGENO PERSONIFICATO DALLO SPIRITO ONNICREANTE.
QUANDO REALIZZERETE QUESTA GRANDE VERITÀ, ALLORA E SOLO ALLORA, ENTRERETE A FAR PARTE DELLA GRANDE CONFEDERAZIONE INTERSTELLARE DELLA GRANDE FAMIGLIA COSMICA.
NOI, ESSERI DI LUCE, SIAMO IN MEZZO A VOI E LA SUPER CIVILTÀ CHE OSPITA, ATTUALMENTE, IL PIANETA “SCOPERTO” DAI VOSTRI SCIENZIATI, PRESTO AVRÀ LA GIOIA DI RICEVERE IN VISITA I FRATELLI DEL PIANETA TERRA CHE AVRANNO EREDITATO IL REGNO DI CRISTO IL QUALE, TRA NON MOLTO, SI INSTAURERÀ ANCHE NEL VOSTRO MONDO.
PACE!

                                                                                               UN GENIO SOLARE
.
PIANETA TERRA
24 Luglio 2015. Ore 12:25

DAL CIELO ALLA TERRA
Ashtar Sheran200p

NOI ABITANTI DELLE STELLE. ESSERI IDROGENALI SOLARI

LA CONTEMPLAZIONE, LA CREAZIONE DI PIANETI E SISTEMI, IL COORDINAMENTO E L’ORDINE SONO LA NOSTRA VITA DA GIARDINIERI DEL COSMO. LA SETTIMA E LA SESTA DIMENSIONE ESPRIMONO LA NOSTRA IDENTITÀ E QUINDI SIAMO PADRONI E SIGNORI DEI REGNI PLANETARI UNIVERSALI E COSMICI. NOI CI IMMERGIAMO ANCHE LÀ DOVE ESISTE IL VELO DI MAYA E LA MATERIA, PERCHÈ ANCH’ESSA È ESPRESSIONE DEL SANTO SPIRITO NOSTRO SIGNORE E CREATORE! ED ALLORA CI PERSONIFICHIAMO NELLA ROCCIA, NELL’ACQUA, NEL FUOCO, NELL’ARIA, NELLE PIANTE, NEI COLORI E NEGLI ANIMALI. CI PERSONIFICHIAMO ANCHE NELL’UOMO, SE EGLI SI RENDE UMILE A SERVIRE E UBBIDIENTE AI NOSTRI DETTAMI.
DOVE IL PENSIERO CREANTE È PRESENTE ED OPERANTE ATTRAVERSO IL MOTO PERPETUO È PRESENTE IL NOSTRO ESSERE CRISTICO. NOI SIAMO GLI ARCANGELI DELLA VOSTRA STORIA. NOI SIAMO LA STORIA DEL COSMO. NOI SIAMO LE GALASSIE, LE STELLE, I PIANETI E TUTTO CIÒ CHE VIVE E SI TRASFORMA. VOI UN GIORNO VIVRETE E GODRETE DI QUESTA VERITÀ COSMICA. MA, FINCHÈ VIVRETE NELL’IGNORANZA VI SARÀ DATO SOLO UNO SPECCHIO DI VERITÀ E DI LUCE.
A TE, FIGLIOLO CHE SCRIVI, LA PACE DELLO SPIRITO DELL’ATOMO SOLARE E DIVINO DEL SIGNORE DEL COSMO ARAT-RA.
PACE!

                                                                                                               DAL CIELO ALLA TERRA
PIANETA TERRA
6 dicembre 2011. Ore 16:11
G. B.

DAL CIELO ALLA TERRA

COSÌ È

IL SOLE FECONDA! LA TERRA E GLI ALTRI PIANETI A LUI SOTTOMESSI CONCEPISCONO E PARTORISCONO.
PARLIAMONE UN PO’.
SONO I GENI SOLARI I COSTRUTTORI DELLE FORME E DELLE SOSTANZE. LA GENETICA DELL’ENERGIA MATERIALIZZATA SCATURISCE DAL SOLE, GENERATORE E CONTENITORE DELL’INTELLIGENZA ONNICREANTE COSMICA.
IL CORPO E L’ANIMA APPARTENGONO ALLA TERRA. LO SPIRITO NO!
ESISTONO DUE INTELLIGENZE: QUELLA DELLO SPIRITO E QUELLA DELL’ANIMA.
CIÒ CHE NASCE DALLA CARNE È CARNE E CIÒ CHE NASCE DALLO SPIRITO È SPIRITO.
L’UOMO È L’UNO E L’ALTRO IN UNA MEDESIMA COSA: È ASTRALE E MATERIALE; È PARTE MORTALE MUTEVOLE E PARTE IMMORTALE ETERNA.
QUANDO IL VERBO SI FA PAROLA, È IL GENIO SOLARE CHE SI FA SANGUE E CARNE; È L’UOMO-DIO CHE SI MANIFESTA NEL TEMPO È NELLO SPAZIO: E L’UOMO COSMICO.
GLI ESSERI ASTRALI SONO I GENI DEL GLORIOSO PADRE CREATORE. SONO LORO CHE ISTRUISCONO LA FORMA E LA SOSTANZA, SERVENDOSI DELL’ENERGIA ONNICREANTE CONTENUTA NELL’ATOMO PRIMARIO DI IDROGENO.
GLI ESSERI MACRO-COSMICI POSSEGGONO CORPI E ANTICORPI. GLI ASTRI SONO I MASCHI E I PIANETI LE FEMMINE. LA LORO VITA MEDIA È DI 49 MILIARDI DI ANNI. OGNI ASTRO HA UNA SUA PARTICOLARE GENETICA INFORMATIVA CHE TRASMETTE AI PIANETI CHE COMPONGONO IL SUO SISTEMA.
NE ABBIAMO UN PO’ PARLATO.


L’AMICO DELL’UOMO
E.S.

Nicolosi, 25 Agosto 1986

DAL CIELO ALLA TERRA

dioshumano4

Fotografia del Genio Solare Adoniesis scattata da Eugenio Siragusa nel 1972

RISIEDE NELL'ATOMO DI IDROGENO IL CODICE PRIMARIO E CAUSALE DELLA LEGGE CREANTE

NELL'ATOMO DI IDROGENO IL CODICE PRIMARIO E CAUSALE DELLA LUCE CREANTE.
IL DINAMISMO CHE ISTRUISCE E STRUTTURA L'ATOMO DI IDROGENO È LO SPIRITO DEL COSMO VISIBILE CHE DETERMINA LO SPAZIO-TEMPO.
L'ATOMO DI IDROGENO È LA FORZA ONNIPRESENTE DEL DIVENIRE CONTINUO DELLE COSE E LA SUA CAUSA È L'ONNISCENZA DELLO SPIRITO CREANTE CHE IN ESSO RISIEDE CON POTENZA E GLORIA.
COERCENDO IL SUO EQUILIBRIO, LO SPIRITO CREANTE DIVIENE SPIRITO DISGREGANTE ED INCREANTE.
IN HELIOS RISIEDE LO SPIRITO CREANTE.

"NON SEPARATE CIÒ CHE DIO HA UNITO"

ADONIESIS

Valverde, Febbraio 1975
Eugenio Siragusa

atomo  atomo2

Messaggi allegati:

- 21-10-19 Viaggio ai confini dell’Universo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2019/8212-viaggio-ai-confini-dell-universo.html

- 9-10-17 Lezioni di cultura cosmica
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2017/7377-lezioni-di-cultura-cosmica.html

25-05-20 Le astronavi di luce e Antonio Urzi: Contatto massivo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8503-le-astronavi-di-luce-e-antonio-urzi-contatto-massivo.html

- 13-04-20 Antonio Urzi sorprende il mondo filmando un avvistamento Ufo preannunciato
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8442-antonio-urzi-filma-in-diretta-facebook-un-astronave-di-luce.html

- 19-04-20 Le navi di fuoco che vengono dal Cielo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8450-le-navi-di-fuoco-che-vengono-dal-cielo.html

- 10-04-20 Venerdì Santo 10 Aprile
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8436-venerdi-santo-10-aprile-2020.html

- 18-08-19 Antonio Urzi e gli Ufo alla Tv azteca di Città del Messico
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2019/8140-antonio-urzi-e-gli-ufo-alla-tv-azteca-di-citta-del-mexico.html

- 17-08-19 Le analisi scientifiche delle astronavi filmate da Antonio Urzi
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2019/8139-le-analisi-scientifiche-delle-astronavi-filmate-da-antonio-urzi.html

- 10-08-19 Nuova astronave extraterrestre filmata da Antonio Urzi
https://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2019/8133-astronave-extraterrestre-filmata-da-antonio-urzi-prima-parte.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea cd-viaje-bg

Siti amici

220X130_mystery

ban3milenio

ILSICOMOROA

Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

Libri

ilritorno1 tapa libroGB Giovetti1
cop dererum1books11
  libroicontattiuniti139copertina italiano140