Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
 
omaregiorgio
DAL CIELO ALLA TERRA
 
HO SCRITTO IL 3 MARZO 2021:
 
BISOGNA LEGGERE ATTENTAMENTE L'OPERA EVANGELICA CHE GLI APOSTOLI DI QUESTO TEMPO SVOLGONO AL SERVIZIO DI CRISTO.
MEDITATE E DEDUCETE.
AMMIRIAMO LE OPERE DI OMAR CRISTALDO, "UNO DEI DODICI".
IN FEDE
G.B.
 
PIANETA TERRA
3 Marzo 2021
 
QUIINDY. LA VISITA EXTRATERRESTRE E LA SECONDA VENUTA DI GESÙ CRISTO SULLA TERRA
Di Omar Cristaldo         

Quindiy1
Lunedì 22 febbraio 2021 mi metto in viaggio molto presto per la città di Quiindy, che dista circa 109 km dalla capitale Asunción, con l'obiettivo di visitare alcune radio della città.
Una volta arrivato in città mi reco alla prima radio, Quiindy 104.7, dove mi accoglie il giornalista Tomas Ruiz Díaz il quale, dopo essermi presentato ed esserci accordati sui temi di cui vorrei parlare ed informare, mi fa entrare ed appena davanti ai microfoni iniziamo una bellissima intervista.
Visito anche Radio Hermandad, che trasmette solo attraverso internet. Il programma in onda in quel momento volgeva alla conclusione e quindi c’era la possibilità di fare un'intervista. Resto da solo con Héctor Jara, lo speaker, e rimaniamo d'accordo di avvisarlo quando sarò di nuovo lì per programmare un incontro da sviluppare con tutto il tempo necessario.  
 
Visito anche un'altra radio e mi incontro con il proprietario di Radio Manantial 96.1 Mhz, Gabriel Càceres Galvàn, al quale spiego il motivo della mia visita; lui apprezza i temi da affrontare perché si sente un difensore della verità ma la mattina trasmettono solo musica, così concordiamo che potrei passare nel pomeriggio, nell'orario in cui va in onda il suo programma.
 
Quindyii 2
Così, passate le 17, ci incontriamo in radio e diamo vita ad una interessante intervista, e come poeta proveniente dall'entroterra del suo paese, il suo programma è totalmente in lingua guaraní. Cosicché la nostra intervista diventa una miscela di Spagnolo e Guaraní. Al termine del programma ha gradito molto la mia presenza tanto che mi chiede di tornare un sabato o una domenica per avere più tempo per parlare in radio.
Nel tardo pomeriggio era previsto di fare una chiacchierata con il vicinato grazie alla collaborazione della signora Marciana Florentin, attivista sociale che ha una figlia, Flo, che collabora con i ragazzi di Our Voice.  Come sappiamo sono sempre molti gli invitati e pochi i partecipanti, ma bisogna considerare la pandemia e le restrizioni per riunioni numerose.
 
Alla fine di questo incontro apprezzo la deferenza e l'ospitalità con la quale sono stato accolto e rimaniamo d'accordo per fare altri incontri, semmai più spesso, dato l'interesse mostrato dai partecipanti, per il desiderio di approfondire l'opera e la Missione di Giorgio Bongiovanni,  per poterla capire e comprendere meglio, così ci impegniamo in questo senso, mi congedo e prendo la strada del ritorno, arrivando ad Asunción intorno alla mezzanotte, felice per aver portato un altro granello di sabbia alla costruzione dell'immenso opera di amore e giustizia che porta avanti con gran dolore e sofferenza il nostro amato Giorgio Bongiovanni.
 
quindiiy3

RIASSUNTO DEI TEMI TRATTATI

Una volta datomi il benvenuto mi presento: sono Omar Cristaldo dell'associazione Culturale dal Cielo alla Terra, associazione senza fini di lucro, senza bandiere politiche, che non appartiene a nessuna religione, né setta alcuna, ma che però è profondamente spirituale, che è stata creata con l'unico proposito di diffondere e portare avanti il Messaggio, l'opera è la Missione dello Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni.
 
Giorgio Bongiovanni sin da piccolo aveva visioni della Vergine, di Gesù, degli extraterrestri e degli ufo ma non riusciva a comprendere questa relazione. All’eta di 14 anni si reca ad una conferenza del noto Messaggero degli Extraterrestri, Eugenio Siragusa. Eugenio rivela, durante l’incontro, che questi che chiamiamo extraterrestri sono gli stessi che vedevano nel passato. A quel tempo li chiamavano angeli, quindi gli Angeli di ieri sono gli Extraterrestri di oggi.
Da allora ha accompagnato Eugenio Siragusa nelle sue conferenze e nelle riunioni private che teneva con le persone che desideravano conoscere approfonditamente la presenza di questi extraterrestri. Chi sono? Da dove vengono? Cosa vogliono? E Giorgio Bongiovanni ha iniziato ad approfondire i messaggi che arrivavano dal Cielo attraverso Eugenio mettendoli in pratica nella sua vita, così passarono circa 10 anni quando un giorno, uscendo dal lavoro, vide dinanzi a sé la figura di una donna che fluttuava nell'aria a circa 50 cm dal suolo, con il corpo splendente di luce e che parlava a Giorgio, Giorgio sono Myriam la madre di Gesù e sarei felice se tu fossi il mio messaggero, se sei d'accordo e accetti; da quel momento la Vergine lo prepara fino all'agosto del 1989 in cui gli chiede di visitare il Portogallo e di andare a Fatima dove Ella apparve ai tre pastorelli.
Così fece; il 2 settembre del 1989 arriva nel luogo indicato e una volta lì si inginocchia per pregare, e nuovamente la Bella Signora, la Vergine, apprezza la sua disponibilità e gli affida una missione che può essere riassunta in questi tre punti:
 
Rivelare il terzo segreto di Fatima affidato ai tre pastorelli ma occultato dalla chiesa.
Rivelare, anche, che Non Siamo Soli nell'Universo, che esistono altre migliaia di pianeti abitati e che alcuni di questi abitanti visitano la Terra.
Annunciare che è arrivato il tempo del ritorno del suo amato figlio Gesù Cristo, per giudicare l'Umanita e dopo instaurare il paradiso promesso.
Dopo di ciò la Vergine ha detto a Giorgio: “Figlio, vorresti portare nel tuo corpo parte del dolore e della sofferenza di mio Figlio Gesù?”. Lui accetta e risponde di sì, dopodiché la Vergine pronuncia queste parole "Io manifesto il Segno" e Giorgio vide uscire dal petto della Vergine, che teneva una rosa rossa, due raggi di luce che lo colpiscono sulle mani che iniziano a sanguinare procurandogli grande dolore; aveva ricevuto le stigmate, ovvero le piaghe che soffrì Gesù durante la crocifissione. Inoltre gli disse che per il momento sarebbero state solo sulle mani perché doveva camminare e girare molto per il mondo. Così due anni dopo le stigmate gli appaiono anche sui piedi, ancora dopo sul costato e al compimento dei suoi 33 anni piange lacrime di sangue e sanguina dalla corona di spine. Oggi, dopo più di trenta anni, ha ancora impresse sul suo corpo le stigmate di Gesù in modo permanente sulle mani, sui piedi e sul costato.
Ha girato il mondo portando avanti la missione che la Vergine gli diede e riassumendo questo dice alla gente che lo ascolta nelle conferenze e attraverso i mezzi di comunicazione dove va: "Tutto ciò che fu predetto a Fatima si compirà, ci dice Giorgio, se l'Umanita non si pente e non mette le cose a posto. Perché il Padre Creatore, il cui regno sovrano governa il Cielo e la Terra, è GIUSTO e può alla fine salvare il salvabile" (I pentii).

"Questi esseri che visitano la Terra sulle loro prodigiose astronavi (UFO) sono parte della milizia di "CRISTO" che già si trova sulla terra, perché quel Tempo annunciato 2000 anni fa è questo, il tempo del suo ritorno, la sua seconda venuta. È stato detto: “NON VI LASCERÒ ORFANI, IO TORNERÒ SULLE NUVOLE (NAVI DI LUCE) E MI MANIFESTERÓ CON GRANDE POTERE E GLORIA".

Loro svolgono una attività specifica e contattano gli uomini della Terra e gli insegnano gli alti valori spirituali e scientifici, da loro raggiunti, affinché l'umanità si svegli nella coscienza. Loro fanno parte delle Potenze Celesti nate dall'unione di mondi confederati da migliaia di milioni di anni, tutti obbedienti a Cristo e fedeli interpreti delle leggi del creatore che possiamo riassumere in "AMA IL TUO PROSSIMO COME TE STESSO".

Il centro o il cuore del messaggio di Giorgio Bongiovanni è annunciare l'imminente ritorno di Gesù Cristo sulla Terra per giudicare l'umanità per le sue azioni, per le sue opere e dopo instaurare il Paradiso di suo Padre qui sulla Terra, dove sono i giusti, i misericordiosi, gli affamati, gli umili di cuore, coloro che agiscono in favore della vita, tutti coloro che hanno messo in pratica l'ama il tuo Prossimo come Te Stesso.

Sul finire abbiamo commentato alcuni degli ultimi messaggi in cui si esprime che è nel Programma delle Potenze Celesti arrivare ad un Contatto Massivo con la razza umana affinché, una volta per tutte, prenda coscienza che non siamo soli nell'Universo e che questo è veramente il tempi del ritorno del Maestro Gesù Cristo, che è alle porte di questo tempo la sua manifestazione gloriosa sopra le nuvole del cielo ed accompagnato da 12 legioni di angeli.

Che sarebbe bene, se crediamo che questo sia verità, iniziare a cambiare il nostro modo di essere, di vivere e di agire, facendo azioni positive a favore della vita e applicando giornalmente nel vivere l'ama il Tuo Prossimo come Te Stesso.

Nel salutarci abbiamo ringraziato della possibilità di poter offrire alla cittadinanza un nuovo paradigma da applicare nelle loro vite che li potrà proiettare verso un futuro migliore.

DISCORSO AI PRESENTI

LA TERRA: NEL CONCERTO UNIVERSALE DELLA CREAZIONE

quindiiy4

La conoscenza è patrimonio dell’umanità e nessuno ha il diritto di appropriarsene, dovrebbe essere offerta a tutti

IL CREATORE L’HA OFFERTA ALL'UMANITÀ PER LA SUA EVOLUZIONE
QUINDI LA TERRA APPARTIENE A TUTTI GLI ESSERI UMANI CHE LA ABITANO
NESSUNO HA IL DIRITTO DI APPROPIARSENE
PERCHÉ TUTTO È DI TUTTI

Vediamo insieme delle fotografie che la NASA ha condiviso, scattate con il telescopio Hubble, facendo anche un percorso dalla Terra a tutto il sistema solare, alle galassie, vediamo il nostro Universo Locale, quello che i nostri scienziati dicono si sia formato con il Big Bang circa 14.500 milioni di anni fa, anche se alcuni scienziati affermano che il nostro universo locale si è formato solo recentemente, che molti milioni di anni prima già esistevano altri universi, e parlano del multi universo, e oggi si sa che il Cosmo si sarebbe formato attraverso 150 miliardi di universi, e tutto questo contiene l'intelligenza Omnicreante, o altrimenti per le religioni lo Spirito Santo.

Abbiamo analizzato le distanze in anni luce, le velocità nell'Universo e nulla è quieto come appare bensì tutto si muove. E condividiamo il seguente scritto:

DAL CIELO ALLA TERRA

IL COSMO È UN ESSERE VIVENTE - VITA NELL’UNIVERSO
 
IL COSMO È VITA.
TUTTO VIVE. TUTTO FREME, PULSA DI VITA, ANCHE IN CIÒ CHE È APPARENTEMENTE IMMOBILE.
LA FREQUENZA È LA PULSAZIONE DELLA VITA, IN OGNI COSA, E QUESTA PUÒ ESSERE PIÙ RAPIDA O PIÙ LENTA, PERCETTIBILE O IMPERCETTIBILE, MA LA VITA ABBRACCIA E COMPENETRA OGNI COSA, DALL’INFINITAMENTE PICCOLO ALL’IMMENSAMENTE GRANDE, DAL GRANO DI SABBIA AI SOLI E MONDI CHE FORMANO L’ESSERE COSMICO.
E LA VITA È LUCE E LA LUCE È DIO, COSICCHÉ NOI SIAMO PARTE INTEGRANTE DI DIO, CHE È SEMPRE E SOLO VITA.
DIO È VITA.
NIENTE MUORE IN LUI E FUORI DI LUI NON C’È NULLA POICHÉ LUI È IL TUTTO; SIAMO DUNQUE CONTENUTI IN LUI; IL QUALE È IL TUTTO.
COSÌ NIENTE, NESSUNO MUORE, MAI. TUTTO MUTA, SI TRASFORMA IN ALTRA COSA E ANCHE QUESTA È VITA.
LA MORTE È UNA BRUTTA IMMAGINE DIPINTA DALL’IGNORANZA.
COSÌ, TUTTO È VITA, TUTTO POSSIEDE UN’ANIMA CHE REGISTRA LE ESPERIENZE DI OGNI COSA, DI OGNUNO.
TUTTO VIVE ETERNAMENTE, MUTANDO; SOLO LO SPIRITO È IMMUTABILE.
DIO È SEMPRE E SOLO VITA.

Dopo il viaggio immaginario nell'immensità del Cosmo ritorniamo alla nostra ubicazione nell'Universo, ma prima vediamo insieme quanto segue:

LA CREAZIONE UNIVERSALE: I COSMO, GLI UNIVERSI, LE GALASSIE, I SISTEMI SOLARI, I SOLI, I PIANETI, LO SPAZIO, GLI ESSERI INTELLIGENTI FANNO PARTE DI UNA STESSA MADRE, DELLO STESSO RESPIRO, DELLO STESSO PADRE E DI UNO STESSO FIGLIO
TUTTO L'INFINITO SI MUOVE E RESPIRA GRAZIE AL SOFFIO DELL'AMORE E ALL'ARMONIA DELLA GIUSTIZIA
TUTTO È VITA NELLA CREAZIONE INFINITA
 
Una volta tornati sulla Terra osserviamo la bellezza del pianeta Terra. La sua superficie, le sue montagne, le foreste, i fiumi, laghi, mari, gli animali ed i bambini che giocano felici. SIAMO NATI LIBERI PER SERVIRE ED ESSERE FELICI.
Dopodiché passiamo ad osservare la bellezza di ciò che esiste all'interno del pianeta Terra, i suoi mari, le città come El Dorado pieno di cristalli ed oro, e Agharta, il sole centrale, tra altre cose, gli esseri che vi abitano sono esseri più evoluti di quelli sulla superficie.
 
Parliamo di testimoni ed informazioni contenute nei libri, quello che la scienza ha conosciuto a partire dal 1932, il messaggio di Eugenio Siragusa che parlava della Terra Cava. Fotografie della NASA che confermano la realtà dell'esistenza del Vuoto nella terra e che tutti i pianeti e gli astri sono cavi all'interno.
Con tutto quello che abbiamo visto ora possiamo dire o credere ancora che SIAMO SOLI NELL'UNIVERSO?
 
Parliamo degli Angeli di ieri che sono gli extraterrestri di oggi, mostriamo l'evidenza, in foto e video, della visita extraterrestre e menzioniamo alcuni grandi del contattismo come Eugenio Siragusa, Bylli Meier, Adamski, Howard Menger ed altri.
Parliamo anche del fatto che se investighiamo o leggiamo i libri antichi delle differenti culture della Terra troveremo le storie o le descrizioni della presenza degli Esseri sulla Terra, venuti dalle stelle sulle loro navi.
Spieghiamo che la Bibbia la possiamo considerare come il libro dove si racconta la Storia vissuta dagli esseri umani in relazione costante con gli esseri Dei venuti dal cielo, dai quali ricevono insegnamenti profondi per la loro evoluzione spirituale, nell'unità e nella convivenza fraterna tra tutti i popoli considerandoci una unica famiglia terrena.
 
Parliamo di Gesù Cristo, dell'obiettivo della sua visia, della sua crocifissione, il suo messaggio, l'insegnamento e la preparazione per accoglierlo nella sua seconda venuta sulla Terra con Potere e gloria per giudicare l'Umanità per le sue opere, per i suoi frutti e dopo instaurare il paradiso promesso.
Poiché l'uomo non ha ascoltato le richieste celesti né ha messo in pratica gli insegnamenti del Cristo, nella sua infinita misericordia il Padre Creatore ha permesso che la Madre di Gesù lasciasse il suo mondo di luce ed amore per scendere sulla terra e fare un appello all'umanità affinché cambi il suo modo di vivere prima che il Maestro Gesù ritorni, e questo è uno degli avvenimenti ed interventi diretti che ha fatto il cielo consegnando messaggi importanti, parliamo dell'apparizione della Vergine a Fatima in Portogallo ai tre pastorelli, messaggi che sono stati occultati all'umanità dalla chiesa.
 
Analizziamo il terzo messaggio di Fatima ed il momento in cui si presenta tale evento così importante: durante la prima guerra mondiale in cui milioni di esseri umani sono morti, circa 22 milioni dai dati ufficiali, un'azione che calpesta il Dono che Dio ci ha fatto.
In nessuna parte del mondo vi è ordine e Satana regna nelle cariche più alte determinando l’andamento delle cose.
Lui, effettivamente, riuscirà ad introdursi ai vertici della chiesa; proverà a sedurre gli spiriti dei grandi scienziati che inventano le armi, con le quali sarà possibile distruggere in pochi minuti gran parte dell'umanità. Avrà in suo potere i potenti che governano i popoli e li solleciterà a fabbricare un'enorme quantità di queste armi.
Nella seconda metà del XX secolo esseri cosmici verranno a visitare la terra nel nome di Dio da lontani lidi dell'universo.

GESÙ CRISTO DICEVA: “IO SONO IL CAMMINO, LA VERITÀ E LA VITA".

VITA = CRISTO

ANTI VITA = ANTICRISTO

Pertanto tutte le azioni a favore della vita sono a favore di Cristo, così come tutte le azioni contro la Vita sono anti Vita e quindi sono dell'Anticristo. Chiediamo quindi, considerando I fatti e le azioni dei diversi governi della Terra che generano divisioni, dolore, morte, guerre, sofferenze, fame, chi governa realmente la Terra?
In seguito parliamo di Giorgio Bongiovanni, e per conoscere chi è leggiamo ciò che il suo padre spirituale Eugenio Siragusa ha detto di lui.

IO, EUGENIO SIRAGUSA VI DICO CHI È GIORGIO BONGIOVANNI

È UN SERVITORE DEL PADRE GLORIOSO, DELLA MADRE CELESTE, DI GESÙ CRISTO E DI TUTTE LE POTENZE CELESTI. È UN SOLERTE MESSAGGERO DELLA VERITÀ CHE FÀ LIBERI GLI UOMINI, LIBERI DAVVERO. È IL VERBO CHE SI FÀ PAROLA, SENZA RISERVE E SENZA SEGRETI. LA SUA CRISTALLINA OPERA IN QUESTO BUIO TEMPO CHE ATTRAVERSA QUESTA GENERAZIONE È AVVALLATA DALLE STIMMATE DI CRISTO E DALLA SAGGIA E SAPIENTE EMOTIVITÀ DEL SUO SPIRITO, AMANTE DELLA VERITÀ DEL TEMPO DI TUTTI I TEMPI. QUESTO È GIORGIO BONGIOVANNI, QUESTO È L’HOMO", CHE PORTA CON LA SUA SOFFERENZA IL “VESSILLO DELLA NUOVA GALILEA DEI GENTILI” DI TUTTI COLORO CHE DOVRANNO EREDITARE IL NUOVO CIELO E LA NUOVA TERRA.

È VERO ALTRESÌ, CHE I SUOI MAESTRI NON SONO DEL MONDO. QUESTO PERCHÉ  SI SAPPIA.

EUGENIO SIRAGUSA
Nicolosi, 12/01/1990.

Guardiamo insieme diverse foto di quando lui riceve le STIGMATE o fa conferenze i diversi paesi del mondo, la sua visita in Russia e leggiamo i messaggi che ha ricevuto circa la seconda venuta di Gesù Cristo sulla Terra.

DAL CIELO ALLA TERRA

LA SECONDA VENUTA DI CRISTO

CHI HA ORECCHIE ASCOLTI!
GESÙ CRISTO MANTERRÀ LA SUA PROMESSA:
“E vedranno il Figlio dell'uomo venire sopra le nubi del cielo con grande potenza e gloria” (Matteo 24-30).
EGLI RITORNERÀ IN CORPO, ANIMA E SPIRITO E SI MOSTRERÀ A TUTTO IL MONDO. MILIARDI DI PERSONE ASCOLTERANNO LA SUA VOCE. IL TEMPO DELLA SUA MANIFESTAZIONE POTRÀ AVVENIRE MENTRE SI CONSUMA UN OLOCAUSTO NUCLEARE SE L'UMANA FOLLIA CONTINUA A GALOPPARE COME UN SOMARO MATTO O IMMEDIATAMENTE DOPO EVENTI CATASTROFICI NATURALI CAUSATI DALL’OSCILLAZIONE DELL’ASSE MAGNETICO TERRESTRE E DA UNA NUOVA DERIVA DEI CONTINENTI. LO SPOSTAMENTO DEI POLI ED IL CONSEGUENTE LORO ASSESTAMENTO È PROVOCATO PRINCIPALMENTE DAI VOSTRI ESPERIMENTI NUCLEARI; LA DERIVA DEI CONTINENTI È DOVUTA INVECE AD UN INDISPENSABILE RIEQUILIBRIO EVOLUTIVO DEL PIANETA STESSO.
GESÙ CRISTO NON RITORNERÀ SOLO,  MA INSIEME ALLE SUE LEGIONI ANGELICHE.
“Quando verrà il Figlio dell’uomo nella sua gloria e tutti gli angeli saranno con lui, allora egli sarà assiso sul trono di gloria. Tutte le genti saranno raccolte davanti a lui ed egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dai capri, porrà le pecore alla sua destra e i capri alla sinistra”
(Matteo 25-31-32).
COME VI ABBIAMO NUMEROSE VOLTE RIPETUTO SIAMO NOI GLI ANGELI DI IERI, GLI EXTRATERRESTRI DI SEMPRE PROVENIENTI DA ALTRI MONDI FISICI, SIAMO VOSTRI FRATELLI CHE HANNO SVILUPPATO UNA SUPER CIVILTÀ. ALTRI ESSERI ANGELICI SUPERIORI A NOI VENGONO DA MONDI SPIRITUALI E ASTRALI, ESSI SONO I NOSTRI MAESTRI COSMICI, LE NOSTRE GUIDE. NOI E LORO SIAMO GLI ANGELI E GLI ARCANGELI A CUI FA RIFERIMENTO GESÙ NEL VANGELO.

Vediamo insieme le prove degli UFO nei video provenienti da diversi paesi, ed anche alcune profezie di veggenti, di cosa accadrà nel mondo se l'Umanità non cambia il suo modo di vivere e come si stanno avverano, come il caso del terzo messaggio della Vergine a Fatima in Portogallo, le difficoltà che vive la chiesa cattolica, le guerre che devastano città e paesi, gli avvertimenti di personaggi politici di alto rango come il presidente Dwight D. Eisenhower:

Riassunto del Discorso: Il 17 gennaio del 1961 l'allora presidente degli Stati Uniti, Dwight D. Eisenhower, fece un discorso che è rimasto impresso nella memoria degli Stati Uniti. Dice come avvertimento ai suoi compatrioti: esiste un pericolo latente costante e reale che poteri occulti all'interno dello stesso paese provenienti dai settori oligarchici e altri clan finanziari legati al complesso militare industriale, usurpino il potere democratico e costituiscano un governo segreto negli stati uniti che manipola, così come se fosse una marionetta, il governo di turno eletto dal popolo.

Nei concili di governo, dobbiamo guardarci le spalle dall'interferenza di influenze che non danno garanzie, sia palesi che occulte, esercitate dal complesso militare-industriale. Il potenziale per l'ascesa disastrosa di poteri che scavalcano la loro sede e le loro prerogative esiste ora e persisterà in futuro. Non dobbiamo permettere mai che il peso di questa congiunzione metta in pericolo le nostre libertà o i processi democratici. Attualmente negli Stati Uniti il termine ingloba anche la vasta rete di contratti e flussi monetari e di risorse che circolano tra gli appaltatori privati della difesa, il Pentagono, il Congresso ed il governo. Questa relazione di interessi è conosciuto come il "Triangolo di ferro" e può dar luogo alla formazione nell'apparato dello Stato di poderose lobbies della industria militare.

Dopo questo discorso abbiamo quello del presidente Kennedy che gli succede al potere:

DISCORSO SULLE SOCIETÀ SEGRETE DEL 1961

Discorso del presidente J. F. Kennedy il 27/04/61, dove parla del pericolo che rappresentano le società segrete. Un pericolo che è diventato il maggior nemico della razza umana. La parola segretezza è in sé ripugnante in una società libera e aperta e noi come popolo ci opponiamo storicamente alle società segrete, ai giuramenti segreti, alle procedure segrete. Poiché siamo osteggiati in tutto il mondo da una cospirazione monolitica e spietata
È un sistema che ha investito molte risorse umane e molti materiali nella costituzione di una macchina efficientissima e perfettamente oliata che combina operazioni militari, diplomatiche, d’intelligence, economiche, scientifiche e politiche. I suoi preparativi non vengono resi pubblici, ma occultati. Ai suoi errori non vengono dedicati i titoli di testa, ma vengono nascosti. I dissidenti non sono elogiati, ma messi a tacere. Nessuna spesa viene messa in questione, nessuna indiscrezione pubblicata, nessun segreto svelato. È questo il motivo per cui il legislatore ateniese Solone definì un crimine per ogni cittadino rifuggire dal dibattito. Chiedo il vostro aiuto nel fondamentale compito di informare e mettere in guardia il popolo americano. Con il vostro ciuto gli uomini saranno così come sono nati, LIBERI E INDIPENDENTI.

Dopo esaminiamo la situazione di guerra ed invasioni in tutto il pianeta. Come l’impero si sta imponendo provocando sempre più dolore, sofferenza e morte. Quanto profetizzato dalla Vergine di Fatima si sta avverando: “In nessuna parte del mondo c’è ordine e satana regna nelle cariche più alte, determinando l’andamento delle cose”.

Guerre, droga, traffico di armi, traffico di organi e di bambini, centrali nucleari e linquinamento ambientale causato dalla radioattività, ecc.  

Questo ci porta a ricordare come era il mondo quando Dio annunciò a Noè, il suo eletto, che avrebbe distrutto il mondo perché il male superava ogni limite su tutta la Terra, e oggi potrebbe succedere los stesso se l'Umanità permane cieca e sorda alle richieste celesti.

NOE E IL DILUVIO. Genesi, 5. Il Signore vide che la malvagità degli uomini era grande sulla terra e che ogni disegno concepito dal loro cuore non era altro che male. 6 E il Signore si pentì di aver fatto l'uomo sulla terra e se ne addolorò in cuor suo. 7] Il Signore disse: "Sterminerò dalla terra l'uomo che ho creato: con l'uomo anche il bestiame e i rettili e gli uccelli del cielo, perché sono pentito d'averli fatti". 8 Ma Noè trovò grazia agli occhi del Signore. 9 Questa è la storia di Noè. Noè era uomo giusto e integro tra i suoi contemporanei e camminava con Dio. 10 Noè generò tre figli: Sem, Cam, e Iafet. 11 Ma la terra era corrotta davanti a Dio e piena di violenza. 12 Dio guardò la terra ed ecco essa era corrotta, perché ogni uomo aveva pervertito la sua condotta sulla terra.13 Allora Dio disse a Noè: "È venuta per me la fine di ogni uomo, perché la terra, per causa loro, è piena di violenza; ecco, io li distruggerò insieme con la terra.14 Fatti un'arca di legno di cipresso; dividerai l'arca in scompartimenti e la spalmerai di bitume dentro e fuori. 15 Ecco come devi farla: l'arca avrà trecento cubiti di lunghezza, cinquanta di larghezza e trenta di altezza. 16 Farai nell'arca un tetto e a un cubito più sopra la terminerai; da un lato metterai la porta dell'arca. La farai a piani: inferiore, medio e superiore. 17] Ecco io manderò il diluvio, cioè le acque, sulla terra, per distruggere sotto il cielo ogni carne, in cui è alito di vita; quanto è sulla terra perirà. 18 Ma con te io stabilisco la mia alleanza. Entrerai nell'arca tu e con te i tuoi figli, tua moglie e le mogli dei tuoi figli. 19 Di quanto vive, di ogni carne, introdurrai nell'arca due di ogni specie, per conservarli in vita con te: siano maschio e femmina. 20 Degli uccelli secondo la loro specie, del bestiame secondo la propria specie e di tutti i rettili della terra secondo la loro specie, due d'ognuna verranno con te, per essere conservati in vita. 21 Quanto a te, prenditi ogni sorta di cibo da mangiare e raccoglilo presso di te: sarà di nutrimento per te e per loro". 22 Noè eseguì tutto; come Dio gli aveva comandato, così egli fece.

quindyi5Guardiamo altre foto di persone di colore vendute come schiavi, bambini morti con ferite al petto dopo avergli estirpato gli organi, animali ai quali, pur essendo ancora in vita, gli strappano l'avorio cacciatori bracconieri, la massiva mattanza di delfini di alunni di una università del Giappone ai fini di ottenere il loro titolo di chef, la morte delle api a causa di prodotti agricoli tossici e abbiamo ricordato anche Albert Einstein.

Abbiamo citato il dialogo tra uno scientifico ed un extraterrestre.

- Professore, lei crede che il virus del colera deve vivere?
- Il professore risponde subito: Certamente no, deve essere eliminato, perché causa dolore, sofferenza e morte.
- Ancora una domanda professore, e l’uomo deve vivere?
- Lo scienziato abbassò la testa e andò via piangendo, aveva capito.
 
Parliamo del sacrificio di Gesù, della sua promessa di ritornare e dei segni che ci dicono che siamo nel tempo della Sua seconda venuta e dobbiamo prepararci a questo evento così meraviglioso e pronto a manifestarsi a breve. Ricordiamo cosa disse a Filippo il suo apostolo: Colui che vede me vede il Padre, perché il Padre ed Io siamo una sola cosa.
I fatti accaduti con le apparizioni di Gesù dopo la Sua crocifissione, fino al giorno in cui ascese al cielo avvolto nella nube di Luce, dove due esseri vestiti in modo diverso dagli apostoli dissero: “Uomini di Israele, perché piangete. Questo Gesù, che è stato di tra voi assunto fino al cielo, tornerà un giorno allo stesso modo in cui l’avete visto andare in cielo

DAL CIELO ALLA TERRA

CONTATTO MASSIVO

SEMARUS COMUNICA: ANCHE SE NON CI CREDETE NOI CI SIAMO.
NOI “ALIENI”, COME VOI ERRONEAMENTE CI DEFINITE, ABBIAMO BASI DI APPOGGIO IN TUTTO IL PIANETA TERRA COMPRESI TUTTI GLI OCEANI  E TUTTI I MARI DEL MONDO.
ABITUATEVI E, SOPRATTUTTO, PREPARATEVI AL GRANDE CONTATTO TRA NOI E VOI, TRA IL CIELO E LA TERRA, TRA L’INTELLIGENZA COSMICA E VOI ESSERI UMANI. VOI, A PARTE QUALCHE ECCEZIONE DI ESSERI UMANI PACIFICI E BUONI, SIETE STOLTI, VIOLENTI, ARROGANTI, IGNORANTI, STUPIDI MA, COMUNQUE, DOTATI DI INTELLIGENZA ETERNA E INDIVIDUALE E, QUINDI, AVENTI DIRITTO A CONOSCERE, PRIMA O POI, L’OMNISCENTE, OMNIPRESENTE E OMNICREANTE LUCE DIVINA.
PACE!
SEMARUS ED I FRATELLI DELLA LUCE SALUTANO GLI ABITANTI DELLA TERRA
 
Bari (Italia)
21 Novembre 2016
G. B.

Poi abbiamo ricordato alcuni versetti dell’Apocalisse:

1:7 Ecco, viene sulle nubi e ognuno lo vedrà; anche quelli che lo trafissero e tutte le nazioni della terra si batteranno per lui il petto. Ritornerà con 12 legioni di angeli.
Il giudizio alle nazioni (Matteo 25)
31Quando il Figlio dell’uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria.
32Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre,
33e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra.
34Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: “Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo,
35perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto,
36nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi”.
37Allora i giusti gli risponderanno: “Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere?
38Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito?
39Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?”.
40E il re risponderà loro: “In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”.
41Poi dirà anche a quelli che saranno alla sinistra: “Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli,
42perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e non mi avete dato da bere,
43ero straniero e non mi avete accolto, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato”.
44Anch’essi allora risponderanno: “Signore, quando ti abbiamo visto affamato o assetato o straniero o nudo o malato o in carcere, e non ti abbiamo servito?”.
45Allora egli risponderà loro: “In verità io vi dico: tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi più piccoli, non lo avete fatto a me”.
46E se ne andranno: questi al supplizio eterno, i giusti invece alla vita eterna».

LA MADRE CELESTE È LA MADRE TIERRA

È IL TEMPIO DI VITA DEL SIGNORE CHE È STATO PROFANATO

Purificazione del tempio
Matteo (21:12-14): “Gesù entrò nel tempio e scacciò tutti quelli che nel tempio vendevano e compravano; rovesciò i tavoli dei cambiamonete e le sedie dei venditori di colombe e disse loro: ‘Sta scritto: La mia casa sarà chiamata casa di preghiera. Voi invece ne fate un covo di ladri’. Gli si avvicinarono nel tempio ciechi e storpi, ed egli li guarì”.
Ricordiamo che il pianeta Terra è il Tempio della Vita di Dio, oggi l'uomo l'ha trasformata in un mercato, perché non c'è cosa che non si compri o venda sulla Terra, persino l'acqua è privata, e si quota in borsa, esiste la compra vendita di bambini, il traffico di organi, guerre che producono dolore sofferenza e morte, morte per fame, circa 18.000 persone muoiono ogni giorno secondo le statistiche ufficiali. 
Per questo motivo quando ritornerà Gesù con potere e gloria caccerà via tutti coloro che hanno trasformato il Tempio di suo Padre, il Pianeta Terra, in un mercato, e lo farà con fruste di fuoco, confinandoli nei luoghi più bui dell'universo. Soffriranno e si mortificheranno ricordando di essere stati umani e di aver rifiutato la redenzione, ma il giorno in cui realizzeranno e capiranno che la vita bisogna viverla con amore, fraternità e giustizia, potranno nuovamente lentamente ascendere e essere umani nuovamente. 
Tutti quelli che prendendo oggi coscienza di questa realtà presente, sulla seconda venuta alla terra di Gesù Cristo per giudicare l'umanità, si pentono e cambiano il loro modo di vivere e operare, possono salvarsi ed ereditare il paradiso promesso che molto presto si instaurerà sulla faccia della Terra. 
E per concludere leggiamo questo messaggio:  

PREPARATEVI!

PREPARATEVI! IL GLORIOSO GIORNO DEL SIGNORE È PROSSIMO.
LA SUA CELESTE MILIZIA È GIÀ SULLA TERRA E GRAVIDI DI AMMONIMENTI SONO I SUOI SEGNI.
PREPARATEVI!:NON RIMANE MOLTO TEMPO ANCORA. IN UNA PROSSIMA ALBA DI QUESTO VOSTRO TEMPO SI SQUARCERANNO I CIELI E UNA LUCE PURISSIMA APPARIRÀ NELLO SPAZIO AZZURRO DEL VOSTRO MONDO.
PREPARATEVI!:IL FIGLIUOL DELL’UOMO RITORNERÀ E TUTTI GLI UOMINI DELLA TERRA LO VEDRANNO CON I PROPRI OCCHI. IL SUO VOLTO SARÀ RAGGIANTE DI GIUSTIZIA E ANCHE D’AMORE.
PREPARATEVI!: EGLI VERRÀ PER GIUDICARE LE OPERE VOSTRE E PER ELARGIRE DONI E CONDANNE.
PREPARATEVI!: EGLI VERRÀ CON I DIVINI DISEGNI DELL’ALTISSIMO PER INSTAURARE IL SUO REGNO NEL MONDO SECONDO LA SUA SANTA VOLONTÀ.
PREPARATEVI! PREPARATEVI!
IL TEMPO CHE VI SEPARA DA QUESTI CELESTI AVVENIMENTI È BREVE.
PREPARATEVI!
L’ANNUNCIATORE
 
CI  SALUTIAMO CON QUESTA IMMAGINE DOVE IL CIELO MANIFESTA IL SUO DESIDERIO 
 
quindiiyfinal
Ma tocca ad ognessere umano che ha ricevuto questo messaggio di mettere in pratica sin da adesso gli insegnamenti di Gesu Cristo ed aspettare così l’atteso ritorno e che liberi il più presto possibile il suo popolo sofferente.
Abbiamo lasciato spazio alle domande per ulteriori chiarimenti per poi ringraziare tutti per la loro presenza e avermi permesso condividere con loro queste informazioni che per me sono verità. 

Con amore Fraterno

Omar Cristaldo
Asuncion-Paraguay
Febbraio 24, 2021. Ore 15.13
 

Allegati:

- 14-01-21 Ciudad del Este e la Seconda Venuta di Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/8845-ciudad-del-este-e-la-seconda-venuta-di-gesu-cristo.html

- 22-11-20 Un apostolo di Cristo in Paraguay
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8750-un-apostolo-di-cristo-in-paraguay.html

- 27-04-19 Sul inat it nis othen (la pace al di sopra di tutte le frontiere)
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2019/8010-sul-inat-it-nis-othen-la-pace-al-di-sopra-di-tutte-le-frontiere.html

- 16-06-18 Gli apostoli della Fede in Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2018/7638-gli-apostoli-della-fede-in-cristo.html

- 23-04-18 L’opera degli apostoli di Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2018/7572-l-opera-degli-apostoli-della-fede.html

- 7-01-21 Festa dei Re Magi al Merendero Hijos del Sol
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/8817-festa-dei-re-magi-al-merendero-hijos-del-sol.html

- 25-12-20 Attività nel “Merendero Hijos del Sol”
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8803-attivita-nel-merendero-hijos-del-sol.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140