Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

 
bombaatomicaweb
 
 DAL CIELO ALLA TERRA
 
Giorgio al Signor Miyata Takashi. "Lei nel tempo è già nel domani, io sono ancora nello ieri, ma lei ed io, e noi, in questo momento, siamo uniti. Lei nel domani già vive la pace, noi nello ieri siamo ancora in battaglia, stiamo lottando per la pace. Entrambi, ieri e domani, si uniscono; significa che quando le persone si amano e si parlano, il tempo scompare; esiste solo il presente. Ed il presente oggi siamo noi, che stiamo parlando con 12 ore di differenza di tempo. Significa che, se noi vinciamo il tempo, come stiamo facendo con questa importante tecnologia, possiamo raggiungere la pace e la giustizia nel mondo."
 
SETUN SHENAR A VOI TUTTI!
LO ABBIAMO DETTO TANTE E TANTE VOLTE!
SALVEREMO I GIUSTI, I BUONI E GLI ELETTI!
GUARDATE QUESTE DUE ASTRONAVI DI LUCE CHE CORRONO VERSO IL MALE ASSOLUTO, LA BOMBA ATOMICA, PER FERMARE E ANNIENTARE LA SUA FOLLIA DISTRUTTIVA.
SALVEREMO IL SALVABILE.
LEGGETE GLI ALLEGATI MESSAGGI E CAPIRETE.
MA PRIMA LEGGETE IL REPORT PERFETTO SCRITTO DALLA NOSTRA LADY OSCAR SULLA VITA DEL SIGNOR TAKASHI, SOPRAVVISSUTO ALL'OLOCAUSTO NUCLEARE DI NAGASAKI.
VOGLIAMO RICORDARVI ANCORA CHE TUTTI COLORO CHE DANNO VITA AL MALE ASSOLUTO NON RICEVERANNO PERDONO. IL LORO DESTINO SARÀ LA SECONDA MORTE.
SAPPIATELO!
PER TE FRATELLO, INSTANCABILE NOSTRO SERVITORE, AMORE, PROTEZIONE E CONSOLAZIONE!
NON DIMENTICARE, FRATELLO!
I TUOI AMICI, LE DONNE, GLI UOMINI E I BAMBINI CHE TU AMI, SONO NOSTRI AMICI, AMICI DEL PADRE E DEL FIGLIO.
CON AMORE UNIVERSALE VOSTRI SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE.

LA CITTA DEL MONTE DEGLI OCCHI DEGLI DEI
16 Aprile 2021. Ore 9:16
G. B.
Nunca más! Il sopravvissuto all'atomica di Nagasaki
Di Francesca Panfili

Quante parole, quanti messaggi e reiterati avvertimenti sono giunti negli ultimi 70 anni del nostro tempo dalle intelligenze extraterrestri sul tema delle armi atomiche e dell’energia nucleare?

Quante volte l’umanità è stata ripresa, consigliata, informata e solertemente ammonita per la folle corsa verso l’autodistruzione rappresentata dagli armamenti atomici?

Numerosi appelli rivolti ai capi di stato e divulgati a tutti i cittadini del pianeta sono stati inviati dai popoli del cosmo che hanno spiegato nei minimi dettagli gli effetti che l’energia nucleare, in generale, specie sotto forma di ordigni bellici, ha sull’uomo e su tutta la creazione. Bombe e armamenti creatori ‘DI MORTE, DISTRUZIONE, INQUINAMENTO E ANNIENTAMENTO DELLA VITA PER MIGLIAIA DI ANNI’ ci dicono le intelligenze extraterrestri che avvisano anche su cosa accadrebbe qualora fosse di nuovo impiegata l’energia nucleare in un eventuale conflitto che comporterebbe la scomparsa totale di ogni forma di vita sul nostro ‘BELLISSIMO E MARTORIATO PIANETA’, come lo definisco i popoli del cosmo.
 
Gli extraterrestri si esprimono da anni in questo modo su una tematica che ancora oggi è calzante nell’agenda politica internazionale, nonostante siano passati ben 76 anni dai bombardamenti atomici che colpirono le città giapponesi di Hiroshima e Nagasaki uccidendo tra i 100mila e i 200mila uomini, quasi esclusivamente civili, vittime della follia bellica statunitense. E alla loro morte seguì quella di altre migliaia di cittadini innocenti colpiti dalle radiazioni nucleari derivanti da quelle armi di distruzione di massa. Distruzione e dolore che permane fino ai nostri giorni in cui ancora, nonostante tutto, non sono state messe al bando le armi nucleari e nemmeno la cessazione di ogni tipo di utilizzo dell’energia atomica. Per questo oggi miliardi di cittadini del mondo siedono tutti su una polveriera in grado di produrre l’atroce conseguenza dell’estinzione umana e della distruzione planetaria. Ma i potenti del mondo non ascoltano gli appelli che vengono dal cosmo e appaiono totalmente insensibili di fronte al ricordo di ciò che è accaduto ad Hiroshima e Nagasaki. Un ricordo che possiamo ascoltare ancora, per poco tempo, dalla voce e dal racconto dei pochi sopravvissuti alla follia omicida umana.

Gli effetti delle armi di distruzione di massa sono stati vissuti da migliaia di giapponesi innocenti, abitanti come noi di questo stesso pianeta che si chiama Terra. Migliaia di uomini, donne e bambini la mattina del 6 agosto del 1945 alle 8 e 15 del mattino sono stati ingoiati dalla distruzione del fungo atomico causato dalla bomba ‘little boy’ sganciata su Hiroshima a cui seguì, tre giorni dopo, il lancio dell’altro ordigno nucleare ‘fat man’ su Nagasaki. Migliaia di esseri umani innocenti caddero vittime di una scienza distruttiva e senza coscienza, martiri della follia suicidaria e mitomane degli Stati Uniti d’America e dei loro governanti. Una follia che abbiamo sentito raccontare dalla viva voce di uno dei pochi sopravvissuti alla bomba atomica di Nagasaki, Miyata Takashi, in occasione di un dibattito internazionale organizzato dal movimento culturale Our Voice che ha visto la partecipazione di Giorgio Bongiovanni.

Il signor Miyata Takashi, quando Nagasaki fu distrutta dall’arma atomica, era un bambino di soli 5 anni che vide la morte faccia a faccia espressa nel modo peggiore in cui la distruzione si può estrinsecare in uno dei giorni più bui della storia umana.

In questo incontro virtuale, una vittima del male assoluto ha incontrato un messaggero delle intelligenze extraterrestri e tra loro è sorto un confronto appassionato che si è concluso con una forte e sentita denuncia ai governanti del pianeta e all’energia atomica. Un dialogo tra la terra, rappresentata da questo eroe e testimone della follia nucleare, e il cielo, rappresentato dal suo ambasciatore e segno che da anni riporta la voce dei popoli del cosmo. Popoli che più volte hanno affermato che: ‘L'ENERGIA ATOMICA, CENTRALI NUCLEARI, BOMBE E QUANT'ALTRO, SONO IL PERICOLO PIÙ GRAVE CHE INVESTE TUTTA LA TERRA E L'UMANITÀ!’. Quello atomico è un pericolo che potrebbe reiterarsi ancora nel caso di attriti internazionali tra le grandi potenze atomiche, le stesse che furono protagoniste delle scorse guerre mondiali.

Il tema dell’energia nucleare è stato trattato molteplici volte dagli extraterrestri in questo ultimo mezzo secolo sia dal punto di vista fisico che da quello animico e spirituale. Gli abitanti del cosmo hanno lanciato il loro grido di dolore contro ‘la bestia atomica’, cosi definiscono la bomba che ha colpito Hiroshima e Nagasaki, e con i loro comunicati hanno raggiunto capi di stato e di governo e molti cittadini del pianeta. L’olocausto nucleare, raccontato dal sopravvissuto Miyata Takashi, era stato preannunciato dalla Madonna a Fatima nel terzo segreto in cui fu detto ai veggenti che Satana avrebbe condizionato la mente degli scienziati a tal punto da far costruire armi che in pochi minuti avrebbero potuto annullare l’umanità intera.

Questo lo hanno vissuto sulla loro pelle migliaia di innocenti in Giappone, vittime del male più grande concepito dall’uomo, ansioso di anteporsi al suo Creatore e desideroso di separare ciò che Dio stesso ha unito.

Per questa ragione, tramite Giorgio Bongiovanni, gli extraterrestri non solo hanno reiterato il loro appello affinché si ponga fine all’energia nucleare e affinché cessi ogni tipo di detenzione o esperimento dell’arma atomica, ma hanno anche compiuto una promessa che raggiungerà ogni parte del pianeta perché quanto è accaduto ad Hiroshima e Nagasaki non si ripeta mai più e non vi siano più vittime della follia nucleare.

Tramite Giorgio Bongiovanni si è espressa la promessa degli extraterrestri fatta al sopravvissuto Miyata Takashi e alle migliaia di vittime dell’arma atomica:

‘DESIDERO FARLE UNA PROMESSA SIGNOR TAKASHI. NOI SIAMO UN MOVIMENTO MONDIALE, PER LA MAGGIOR PARTE FORMATO DA GIOVANI E DA MIGLIAIA DI PERSONE. LE PROMETTIAMO CHE VERREMO IN GIAPPONE AD INCONTRARLA E CHE CI FAREMO ACCOMPAGNARE DA LEI, SE LO DESIDERA, NEI LUOGHI DEL MARTIRIO DI NAGASAKI INSIEME AGLI ALTRI TESTIMONI RIMASTI, EROI SOPRAVVISSUTI ALLA STRAGE NUCLEARE. E CON TUTTI VOI TESTIMONI GIREREMO UN VIDEO PER DENUNCIARE A TUTTE LE POTENZE NUCLEARI, A TUTTI COLORO CHE DETENGONO ARMI ATOMICHE, CHE QUANTO È ACCADUTO A VOI NON SI RIPETERÀ MAI PIÙ! COINVOLGEREMO MIGLIAIA DI GIOVANI E DIFFONDEREMO QUESTO VIDEO OVUNQUE, ARRIVANDO A TUTTE LE NAZIONI PER FAR CONOSCERE IL SUO VOLTO A TUTTO IL MONDO, PERCHÉ IL SUO VOLTO NON È SOLO IL VOLTO DI UN SOPRAVVISSUTO MA È QUELLO DI UN EROE E DI UN MARTIRE CHE DÀ UN INSEGNAMENTO ALL’UMANITÀ. IL SUO È IL VOLTO DI UN UOMO CHE, PER GRAZIA DIVINA E PER UN MIRACOLO DI DIO, È RIMASTO VIVO PER DARE AL MONDO IL MESSAGGIO PIÙ IMPORTANTE DELLA STORIA UMANA: DIRE BASTA ALLA FOLLIA NUCLEARE, PER GRIDARE MAI PIÙ ALLE BOMBE ATOMICHE’.

Questa è la promessa che le intelligenze cosmiche hanno fatto al bambino Takashi che a soli 5 anni ha visto con i propri occhi l’incubo della follia omicida e che, con la paura che lo pervadeva, era solo desideroso di rifugiarsi nuovamente nell’utero materno mentre gridava dalla disperazione, di rientrare in quella pancia che lo aveva protetto per 9 mesi, di farsi custodire e cullare dal calore della Madre Terra che nel momento dell’esplosione atomica gemeva di dolore.

Questa è la promessa che gli extraterrestri hanno fatto a questo fratello del pianeta terra affinché nessuna bomba atomica, nessun esperimento o arma nucleare venga più utilizzata dai deliranti potenti del mondo che decidono a tavolino olocausti nucleari inferti a miliardi di innocenti colpiti non solo direttamente dall’energia nucleare ma anche indirettamente dalle pericolose radiazioni che per decenni si propagano nell’intero pianeta distruggendo i sistemi viventi e mietendo vittime innocenti.

Che un simile dolore non si ripeta più, che miliardi di giovani si uniscano per dire no alla follia nucleare, no alle armi atomiche, no a ogni forma di utilizzo del nucleare e all’istinto suicida dell’uomo che priva di futuro la vita. Questo è l’appello degli extraterrestri accolto, sostenuto e gridato anche dai sopravvissuti a quell’orrore che oggi testimoniano la loro storia al mondo e che chiedono giustizia.

Il trionfo della verità per la liberazione dell’uomo e la salvezza del pianeta è certezza nelle parole dei tutori della vita, oggi incarnati sulla terra, che tramite migliaia di giovani e di donne e uomini di buona volontà abbatteranno la follia atomica e libereranno il mondo dal germe dell’autodistruzione.

Da un lato l’arma atomica, la distruzione narrata dal signor Takashi, impressa nei suoi occhi di bambino oggi adulto che si batte per la pace denunciando al mondo il pericolo nucleare, dall’altro i valori universali di pace, giustizia, amore che abbattono le distanze, le battaglie per la vita e la tutela del Creato e una promessa: il monito che raggiungerà ancora più massivamente ogni parte del mondo così che tutta l’umanità possa prendere coscienza di quanto la pace vada tutelata sopra ogni cosa, di quanto l’amore per la vita dei martiri di Nagasaki sia più forte dell’istinto involuto e autodistruttivo dei potenti della terra, di quanto i valori universali abbattano ogni distanza, unendo tutti i cuori in una sola voce. Una voce che grida, che protesta, che denuncia e che annuncia la giustizia di Dio e la liberazione del mondo da ogni male.

Quando si combatte uniti per la pace universale e per la difesa di ogni forma di vita e d’amore il tempo cessa di esistere e riecheggia solo una promessa: il raggiungimento della pace e della giustizia nel mondo. Questo gli extraterrestri hanno espresso tramite Giorgio Bongiovanni, facendo una promessa d’amore al martire giapponese Miyata Takashi, e come a lui a tutte le vittime innocenti della più grande follia umana, l’arma atomica, perché quello che è accaduto a Hiroshima e Nagasaki non succederà più.

Con certezza che l’orrore nucleari cessi al più presto in ottemperanza alla promessa fatta dagli extraterrestri al sopravvissuto MIyata Takashi, ci stringiamo ad ogni martire vittima della follia atomica consapevoli che l’amore e l’unione nella lotta contro il male abbatte ogni distanza. “Lei ed io, e noi, in questo momento siamo uniti. Lei nel domani già vive la pace, noi nello ieri siamo ancora in battaglia, stiamo lottando per la pace. Entrambi, ieri e domani, si uniscono; significa che quando le persone si amano e si parlano, il tempo scompare; esiste solo il presente. Ed il presente oggi siamo noi, che stiamo parlando con 12 ore di differenza di tempo. Significa che, se noi vinciamo il tempo, come stiamo facendo con questa importante tecnologia, possiamo raggiungere la pace e la giustizia nel mondo” ha concluso così il suo intervento Giorgio Bongiovanni.

Accogliamo l’accorato appello del cosmo dando la nostra vita per le vittime della follia atomica perché questo orrore non riaccada MAI PIU’!

Qui di seguito alcune frasi estrapolate dai numerosi messaggi degli ultimi 70 anni dati dagli extraterrestri ai loro operatori sulla terra. Messaggi che troverete per intero allegati qui sotto:

LE ARMI ATOMICHE, QUESTI INFERNALI ORDIGNI DI MORTE E DI DISTRUZIONE, DA ALLORA (1945) AD OGGI (2005) SI SONO MOLTIPLICATE A MIGLIAIA…
HIROSHIMA E NAGASAKI DEVONO ESSERE RICORDATE SOPRATTUTTO DALLE NUOVE GENERAZIONI CHE OGGI VIVONO IN MEZZO A UOMINI POTENTI NEI QUALI NON CREDONO PIÙ E NELLE MANI OMICIDA DEI QUALI È STATA CONSEGNATA, DA PADRI COLPEVOLI, LA LORO GIOVANE VITA. QUESTI UOMINI IMMENSAMENTE RICCHI E POTENTI DOMINANO L’IMPERO DEGLI STATI UNITI E DEI LORO ALLEATI, L’IMPERO CINESE ED ALTRE NAZIONI – CONTINENTI NON MENO POTENTI: RUSSIA, EUROPA, PAESI ARABI, ECC. IN ESSI È CRESCIUTA INESORABILMENTE LA FOLLIA OMICIDA E SUICIDA, NEI LORO CUORI E NELLA LORO MENTE DI ESSERI MALVAGI, ASSETATI DI SANGUE E DI MORTE, PROLIFERANO QUESTI SENTIMENTI NEFASTI. HIROSHIMA E NAGASAKI! 60 ANNI OR SONO.
NOI, ALIENI, COME VOI CI DEFINITE, VI INVITIAMO A RICORDARE, AFFINCHÉ SIA PRESENTE NELLE VOSTRE MENTI L’IMMAGINE DI UN DESTINO CHE POTRESTE EVITARE SE L’AMORE PREVARRÀ SULL’ODIO E LA SAGGEZZA SULLA FOLLIA. PACE A TUTTI E PACE A TE FRATELLO E AMICO DEI NOSTRI SPIRITI, A TE DEVOTI PERCHÉ UOMO PORTANTE I SEGNI DEL DIVINO E ADORATO MAESTRO DEI MAESTRI CROCIFISSO! GESÙ – CRISTO.
MA VERAMENTE VOLETE “SUICIDARE” IL GENERE UMANO? PRIVARE I VOSTRI FIGLI DI UN FUTURO DEGNO DI ESSERE VISSUTO?
È DA ESALTATI E DA MITOMANI SPERARE (PER ME CERTEZZA) NELL'INTERVENTO DI UNA POTENZA CELESTE PIÙ POTENTE DELLE POTENZE TERRESTRI?
NO! LA VERITÀ TRIONFERÀ E SARÀ LA VERITÀ A LIBERARE L'UOMO, A SALVARE LA TERRA.
LA VERITÀ CHE NONSIAMOSOLI.
NOI E TUTTE LE ANIME DELL’UNIVERSO VI RINGRAZIEREMO SE, CON UN SENSO DI UMANA COMPRENSIONE, SAPRETE DIRE NO ALL’INCONTROLLABILE FORZA CHE AVETE DISORDINATAMENTE SCATENATO. TUTTI I VOSTRI SIMILI E NOI STESSI VI DIREMO “GRAZIE” SE VI FERMERETE E NON ALIMENTERETE OLTRE L’IMMANE FORZA REAGENTE DEGLI ELEMENTI IGNEO-COSMICI DELLA TERRA, DOPO AVERLI TURBATI NEL LORO ORDINE CREATIVO. ANCORA UNA VOLTA VI ABBIAMO AVVERTITO.
2000 ESPLOSIONI ATOMICHE NEL SOTTOSUOLO, NELL'ARIA E SOTTO I MARI, GLI INCIDENTI NUCLEARI (APOCALISSE CAP. 8, VERS. 10–11. LA PAROLA ASSENZIO IN RUSSO SIGNIFICA CHERNOBIL) HANNO CAUSATO NEGLI ULTIMI 60 ANNI DEL VOSTRO TEMPO DANNI IRREPARABILI AL VOSTRO HABITAT. LE MALATTIE PIÙ GRAVI CHE STANNO STERMINANDO PARTE DELLA VOSTRA GENERAZIONE SONO CAUSATE DALLE CENTINAIA DI MILIONI DI MILIARDI DI NANOPARTICELLE RADIOATTIVE CHE ORBITANO NELL'ARIA, NELL'ACQUA E SULLA TERRA. RADIAZIONI, RIPETIAMO, SCATENATE DAGLI ESPERIMENTI NUCLEARI, DALLE SCORIE RADIOATTIVE E DAGLI INCIDENTI CONOSCIUTI E OCCULTATI CHE HANNO COLPITO ALCUNE DELLE VOSTRE CENTRALI.
PER QUANTO È VERO CHE SIETE UN MONDO DI ASSASSINI, CRIMINALI, EGOISTI, ODIOSI, VIGLIACCHI E INCARNATE TUTTI QUEI SENTIMENTI CHE CARATTERIZZANO IL FIGLIO DEL MALE, SATANA, VOGLIAMO PENSARE E CREDIAMO FERMAMENTE CHE SUL VOSTRO PIANETA CI SONO ANCHE ESSERI CHE AMANO, SORRIDONO, GIOISCONO, CHE SONO FEDELI A DIO, AMANO IL PIANETA, ADORANO LO SPIRITO E CHE SONO ALTRUISTI. SONO UN ESIGUO NUMERO RISPETTO ALLA MAGGIORANZA DEGLI ABITANTI DELLA TERRA, MA SE ANCORA NOI SIAMO QUI IN VISITA SUL VOSTRO MONDO, LA CAUSA È L’ESISTENZA DI QUESTE ANIME E DELLA LORO GIOIA DI VIVERE.
SI! SIAMO ANCORA QUI SULLA TERRA PER LORO, PER AMORE, SOLO PER AMORE.
LE NOSTRA GRANDI E PICCOLE ASTRONAVI SI MANIFESTEREBBERO A TUTTI SOLLEVANDO IN CIELO CIRCA 8 MILIONI DI PERSONE TRA GIOVANI E ADULTI E ALCUNE CENTINAIA DI MILIONI DI BAMBINI.
VI ABBIAMO SPIEGATO ANCHE IN PRECEDENTI COMUNICATI CHE LA SCELTA DI ACCOGLIERE UN DETERMINATO NUMERO DI ESSERI UMANI E BAMBINI NELLE NOSTRE ASTRONAVI È DETTATA DA UNA LOGICA MORALE MOLTO SERIA E SENZA DEBOLEZZA. ISPIRATA DALLA DIVINA GIUSTIZIA.
I NOSTRI OSPITI SARANNO SCELTI IN BASE ALLE OPERE A FAVORE DELLA VITA DA LORO COMPIUTE.
UNA GUERRA NUCLEARE TRA PIÙ NAZIONI PROVOCHEREBBE LA MORTE VIOLENTA E IMMEDIATA DI DUE MILIARDI E TRECENTO MILIONI DI PERSONE. IL RESTO AGONIZZEREBBE NELLE SETTIMANE SUCCESSIVE E MORIREBBE TRA MILLE SOFFERENZE.
LA VOSTRA FOLLIA SAREBBE CAPACE DI ARRIVARE A QUESTO ED I SEGNI CI SONO.
IL GRIDO DI DOLORE CONTRO LA BESTIA ATOMICA LANCIATO DA NOI E DAI NOSTRI MESSAGGERI NEGLI ULTIMI 70 ANNI DEL VOSTRO TEMPO HA CONSUMATO LE NOSTRE VOCI LASCIANDO SPAZIO SOLO ALLE LAGRIME DI SANGUE CHE SCIVOLANO DAL NOSTRO CUORE PER ADAGIARSI E MORIRE NEL NOSTRO SPIRITO AFFRANTO E AMAREGGIATO. MALGRADO TUTTO: REPETITA IUVANT. RIPETIAMO ANCORA UNA VOLTA, SOLO PER AMORE AI BUONI E AI GIUSTI: LE NOSTRE BIANCHE ASTRONAVI SONO PRONTE IN QUALSIASI MOMENTO A DISCENDERE SULLA TERRA PER SALVARE IL SALVABILE DAL FOLLE OLOCAUSTO NUCLEARE CHE VOI, DEMONI TERRESTRI, POTRESTE PORRE IN ESSERE CONTRO VOI STESSI E LA VOSTRA MADRE TERRA.
PACE!
"E SATANA CONDIZIONERÀ LA MENTE DEGLI SCIENZIATI A TAL PUNTO DA FAR COSTRUIRE ARMI CHE IN POCHI MINUTI POSSONO ANNIENTARE L’UMANITÀ…" (3° SEGRETO DI FATIMA).
LA CELESTE MADRE MYRIAM AVEVA PROFETIZZATO NEL SUO MESSAGGIO, A FATIMA, IL BUIO NEL QUALE VOI UOMINI VI SARESTE PRECIPITATI SE FOSSE MANCATO IL RAVVEDIMENTO, LA CONVERSIONE AI VALORI DEL CRISTO COSMICO.
HIROSHIMA, NAGASAKI POTREBBERO RIPETERSI OGGI, COINVOLGENDO TUTTO IL GENERE UMANO.
SAREBBE UN GRANDE SEGNO DI RAVVEDIMENTO SE, IMMEDIATAMENTE, IMPONESTE AI GOVERNI DELLE SUPER-POTENZE, NON SOLAMENTE LA CESSAZIONE DEI TEST NUCLEARI MA ANCHE LA PROGRESSIVA DISTRUZIONE GLOBALE DI TUTTE LE ARMI NUCLEARI.
SAREBBE IL GRANDE MIRACOLO!
VOGLIAMO RICORDARVI ANCORA CHE, QUALUNQUE SARÀ LA VOSTRA SCELTA, DI VIVERE O DI MORIRE, IN QUESTO TEMPO, DI QUESTA VOSTRA GENERAZIONE, È PROGRAMMATO CON CERTEZZA ASSOLUTA, UN DUPLICE AVVENIMENTO CHE METTERÀ IN GINOCCHIO TUTTA LA POTENZA MILITARE, POLITICA, RELIGIOSA ED ECONOMICA DI TUTTE LE POTENZE DELLA TERRA.
I VOSTRI GOVERNI, I VOSTRI POTENTI E LA MAGGIORANZA DEI VOSTRI SCIENZIATI VI INGANNANO, VI TRADISCONO, PROGRAMMANDO IL VOSTRO FUTURO VERSO UNA IMMANE SOFFERENZA E UNA SICURA MORTE TRA ATROCI AGONIE.
SIAMO DISPERATI!
LA NOSTRA TRISTEZZA ED IL NOSTRO DOLORE CAUSATO DALLE VOSTRE NEFASTE SCELTE, DALLE VOSTRE FOLLIE E SOPRATTUTTO DALL'APATIA DEI MOLTI, SVILUPPANO NEI NOSTRI CUORI SENTIMENTI DI PENA, COMPASSIONE E SETE DI GIUSTIZIA.
PERDONATECI, MA NON ABBIAMO RISERVE MENTALI E SIAMO SINCERI!
PREMESSO CIÒ, VOGLIAMO ANCORA UNA VOLTA RICORDARE CHE I NOSTRI PROFETICI MESSAGGI, PURTROPPO, SONO, OGGI, IN FASE DI REALIZZAZIONE.
L'ENERGIA ATOMICA, CENTRALI NUCLEARI, BOMBE E QUANT'ALTRO, SONO IL PERICOLO PIÙ GRAVE CHE INVESTE TUTTA LA TERRA E L'UMANITÀ!
VI SONO NEI PIANI FUTURI DEI VOSTRI GOVERNI LA COSTRUZIONE DI “NUOVE” CENTRALI E NUOVI ORDIGNI ATOMICI PER FINI APPARENTEMENTE CIVILI, MA IN REALTÀ PER FINI MILITARI.
LE GIÀ 438 CENTRALI NUCLEARI IN ATTIVITÀ SUL VOSTRO PIANETA, LE OLTRE 2000 ESPLOSIONI ATOMICHE NEL SOTTOSUOLO, NELL'ARIA E SOTTO I MARI, GLI INCIDENTI NUCLEARI (APOCALISSE CAP. 8, VERS. 10–11. LA PAROLA ASSENZIO IN RUSSO SIGNIFICA CHERNOBIL) HANNO CAUSATO NEGLI ULTIMI 60 ANNI DEL VOSTRO TEMPO DANNI IRREPARABILI AL VOSTRO HABITAT. LE MALATTIE PIÙ GRAVI CHE STANNO STERMINANDO PARTE DELLA VOSTRA GENERAZIONE SONO CAUSATE DALLE CENTINAIA DI MILIONI DI MILIARDI DI NANOPARTICELLE RADIOATTIVE CHE ORBITANO NELL'ARIA, NELL'ACQUA E SULLA TERRA. RADIAZIONI, RIPETIAMO, SCATENATE DAGLI ESPERIMENTI NUCLEARI, DALLE SCORIE RADIOATTIVE E DAGLI INCIDENTI CONOSCIUTI E OCCULTATI CHE HANNO COLPITO ALCUNE DELLE VOSTRE CENTRALI.
SCIENZIATI, UOMINI DI GOVERNO! NOSTRO MALGRADO DOBBIAMO ANCORA, NECESSARIAMENTE, AVVERTIRVI CHE QUALORA CONTINUERETE AD ATTUARE I PAZZESCHI DISEGNI CHE VI SIETE PREFISSI CON GLI ESPERIMENTI NUCLEARI NULLA SI POTRÀ FARE PER EVITARE CHE QUESTO VOSTRO MONDO SUBISCA UN PESANTE COLPO DI NATURA DISASTROSA E MORTALE. SE VOLETE CHE QUESTO VOSTRO PIANETA NON ABBIA A DIVENTARE IL DOLENTE BAGNO PENALE DEL TEMPO REMOTO, DOVETE, NEL MODO PIÙ DECISO, SMETTERE PER SEMPRE QUESTI VOSTRI INGIUSTIFICABILI, FOLLI E LETALI ESPERIMENTI NUCLEARI. SE NOI CI SIAMO PREPOSTI DI VEGLIARE SUL VOSTRO DESTINO È PERCHÉ ABBIAMO NUTRITO, E NUTRIAMO, GRANDE FIDUCIA SUL VOSTRO AVVENIRE. INVECE, COSÌ FACENDO ED OPERANDO, PONETE GRAVI IMPEDIMENTI ALLE NOSTRE INTENZIONI COSTRUTTIVE. SIATE CERTI CHE, SE TROVERETE LA FORZA ED IL CORAGGIO DI COSTITUIRE UNA SALDA UNIONE TRA TUTTI I POPOLI DELLA TERRA E DI REALIZZARE LA COMPLETA DISTRUZIONE DI TUTTE LE ARMI DISTRUTTIVE CHE ANCORA OGGI, PIÙ CHE MAI, VI RENDONO ORGOGLIOSAMENTE CATTIVI E MORBOSAMENTE AGGRESSIVI, CI SENTIREMO AUTORIZZATI, PER L’AMORE CHE CI LEGA A VOI SIN DALLE ORIGINI DI QUESTO SISTEMA SOLARE, AD AVVICINARCI SENZA ALCUNA RISERVA PER CONCEDERVI QUELLE CONOSCENZE E QUELLA MIGLIORE SCIENZA CHE PROVOCHEREBBERO PER TUTTA L’UMANITÀ UNA VITA SERENA, RICCA DI FELICITÀ, DI VERA LIBERTÀ E DI INFINITA PROSPERITÀ. COSÌ FACENDO ED OPERANDO PROVOCATE IN NOI, OLTRE AD ENORMI DIFFICOLTÀ, GRANDE DELUSIONE ED AMAREZZA. POTRESTE ESSERE VERAMENTE LIBERI E, COME NOI, PADRONI DELL’UNIVERSO E DELLA SUA ETERNA BELLEZZA.
POTRESTE ESSERE LIBERI DI GIUBILARE, AMANDO SENZA SOFFRIRE E VIVENDO SENZA PENARE. POTRESTE INFINE, RIVOLGERE I VOSTRI OCCHI PIENI DI SPERANZA E DI AMORE, DI BEATA SERENITÀ E DI DOLCEZZA SPIRITUALE, ALL’IMMAGINE VIVENTE DI COLUI CHE È SEMPRE IL CREATORE ETERNO DEL TUTTO. PERCHÉ RINUNCIARE A TANTA PACE E A TANTA FELICITÀ? PERCHÉ VOLETE AD OGNI COSTO AUTODISTRUGGERVI COSÌ TERRIBILMENTE, NEGANDO IN UN BALENO LA VOSTRA STORICA FATICA EVOLUTIVA? QUESTO MESSAGGIO CHE ABBIAMO DETTATO CON GRANDE AMORE, MA CON ALTRETTANTA PREOCCUPAZIONE, È UNO DEGLI INVITI PIÙ SENTITI DATA LA GRAVITÀ DEGLI ATTI CHE VI PROPONETE DI ATTUARE. NOI ABBIAMO FATTO MOLTO, E CONTINUEREMO A FARE IL POSSIBILE, PER ARGINARE IL PEGGIO. QUALORA VOI, GOVERNANTI E UOMINI DI SCIENZA, SCEGLIERETE IL PEGGIO A NOI RIMARREBBE IL SOLO COMPITO DI PORTARE ALL’ESTERNO DELL’IRRIMEDIABILE DISASTRO SOLO COLORO CHE CI HANNO CONOSCIUTO E COMPRESO E CHE HANNO AMATO IL PROSSIMO COME NOI L’AMIAMO. QUINDI SIATE ACCORTI E RESPONSABILI SE VOLETE SOPRAVVIVERE! FATE CHE NON DIVENGA INUTILE IL CONDONO CELESTE DONATOVI DA GESÙ CRISTO PER GRAZIA DEL PADRE CREATORE.
RICORDATE! RICORDATE, UOMINI DEL PIANETA TERRA!
TALE IMMANE, INUMANO, TERRIFICANTE ED APOCALITTICO ATTO BARBARICO POTREBBE RIPETERSI CON LA TOTALE DISTRUZIONE DELLA VITA SULLA TERRA.
LA MENTE DELL'UOMO È INQUINATA E GLI ISTINTI SONO CARICHI DI CIECA VIOLENZA E DI DINAMISMI ANIMALESCHI, SEMPRE PIÙ IRRITATI DALL'EGOISTICO POSSESSO E DEL DOMINIO DEL FORTE SUL DEBOLE.
GLI ORDIGNI DI MORTE E DI DISTRUZIONE SI SONO MOLTIPLICATI COSÌ COME IPERTROFICAMENTE È CRESCIUTA LA FOLLIA OMICIDA E SUICIDA NEL CUORE E NELLA MENTE DI ESSERI MALVAGI ASSETATI DI SANGUE E DI MORTE.
NOI VI INVITIAMO A RICORDARE AFFINCHÈ SIA PRESENTE NELLE VOSTRE MENTI L'IMMAGINE DI UN DESTINO CHE POTRESTE EVITARE SE L'AMORE PREVARRÀ SULL'ODIO E LA SAGGEZZA SULLA FOLLIA.
PACE.
IL VOSTRO MALE ASSOLUTO (LA BOMBA ATOMICA) NON RIUSCIRÀ COMUNQUE A DISTRUGGERE LA MADRE TERRA. NOI LO IMPEDIREMO CON TUTTE LE NOSTRE FORZE E CON TUTTI I POTERI CHE L’INTELLIGENZA COSMICA CI HA CONCESSO…
 
Con amore

Francesca
15 Aprile 2021

Messaggi allegati:

- 6-08-20 I nazisti sanguinari che distrussero Hiroshima e Nagasaki
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8594-i-nazisti-sanguinari-che-distrussero-hiroshima-e-nagasaki.html

- 3-01-20 Iran e bomba atomica
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2020/8303-iran-e-bomba-atomica.html

- 23-02-18 125mila testate nucleari
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2018/7517-125mila-testate-nucleari.html

- 29-11-17 Follia atomica sulla Terra
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2017/7433-follia-atomica-sulla-terra.html

- 2-04-17 Armi atomiche: volete morire ad ogni costo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2017/7170-armi-atomiche-volete-morire-ad-ogni-costo.html

- 14-03-17 La bestia sanguinaria dell’atomica
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2017/7155-la-bestia-sanguinaria-dell-atomica.html

- 10-01-16 Bomba atomica. La folle corsa contro l’autodistruzione
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/2016/6469-bomba-atomica-la-folle-corsa-verso-lautodistruzione.html

- 6-08-14 La bomba atomica. Il vostro male assoluto
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2014/5644-la-bomba-atomica-il-vostro-male-assoluto.html

- 4-04-13 Solo otto minuti del vostro tempo
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2013/4635-solo-8-minuti-del-vostro-tempo.html

- 7-11-11 Messaggio per i potenti del mondo e i cittadini della Terra
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2011/3985-messaggio-per-i-potenti-del-mondo-e-i-cittadini-della-terra.html

- 18-11-01 Messaggio urgente
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-2009-2000/messaggi-2001/3889-messaggio-urgente.html

- Ammonimento indirizzato ai capi politici e militari del pianeta Terra. Otto minuti del vostro tempo (Eugenio Siragusa)
http://www.giorgiobongiovanni.it/messaggi-celesti/di-eugenio-siragusa/1398-ammonimento-indirizzato-ai-capi-politici-e-militari.html