Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

numerologia paolo

DAL CIELO ALLA TERRA


HO SCRITTO L’8 GIUGNO 2022:

LEGGIAMO I SEGNI, I NUMERI E GLI STUDI DEL FRATELLO PAOLO.
IN FEDE
G. B.

PIANETA TERRA
8 Giugno 2022

PARTICOLARITÀ DELLA DATA DEL 6 GIUGNO 2022 VISTA DALLA NUMEROLOGIA
Di Paolo Sparacio

 

1) 06/06/2022 che tradotta numerologicamente dà = 6/6/6 = 666

Ma questo dato da solo non significherebbe nulla.

2) La particolarità è data dal fatto che cade esattamente 50 giorni dopo la nostra Pasqua Cristiana. Infatti contando 50 giorni a partire dal 17 aprile 2022, arrivo al 6 giugno 2022, esattamente il giorno di Pentecoste, quel giorno in cui gli apostoli e alcuni discepoli, 120 persone, ricevettero lo Spirito Santo sottoforma di lingue di fuoco (vedi Atti degli Apostoli atti 2:1-4)

3) L’Energia Divina che circolerà il 6 giugno 2022, secondo la tradizione Cabalistica, data dal quattordicesimo Nome di Dio è:

מבה DIO PROTETTORE E SALVATORE la sia sintesi di questo nome è ADDIO ALLE ARMI
Questo Nome ci permette soluzioni pacifiche fondate sulla fiducia spirituale costruendo la pace, nel senso più generale della parola, trovando soluzioni pacifiche e mettendosi a disposizione di quella luce spirituale che arriva attraverso il Nome Celeste, protettore e salvatore. Indica che è ora di smettere di battagliare contro tutto e tutti, imparando a vivere in pace e compassione. Questo Nome di Dio indica l’eredità karmica che spinge a lottare ma la guerra genera solo guerra. Una volta compreso il messaggio di questo Nome di Dio, il compito è quello di diffondere ad altri questo modo di vedere le cose.

4) l’Angelo Custode che regge il 6 giugno 2022: מבהאל MEBAHEL la cui caratteristica è la VERITÀ. Deponendo le armi e lasciandoci guidare potremo trovare quella Verità che rende tutti Liberi.

5) Il Diavolo Custode rappresentata la Tentazione Mentale di quel giorno che è לראיר LERAJE, il DISTRUTTORE DEI NEMICI che ispira “la tentazione di dividere il mondo tra amici e nemici, creando separazione”.

6) Superando la “tentazione mentale” e affidandoci del Nome di Dio e dell’Angelo Custode avremo in dono la FORTUNA di avere la capacità di scoprire la Verità che è in noi e nel Creato.

7) Il Numero Carmico Pitagorico è il 9 dal 18: IL LIBERATORE: Esprime Amore universale per ogni forma di vita e senso di responsabilità. I suoi principi sono più importanti del denaro.

8) Numero Archetipo del Se Superiore è legato alla Sephirah n° 5 dell’Albero della Vita della Tradizione Cabalistica: LA FORZA. La sua Energia è di tipo femminile ed è legata alla Giustizia, che esprime anche con la severità del giudizio. Collegata a Khamael (La severità di Dio) e alla potenza dell'energia del Cristo. Sentimenti: timor di Dio e Giustizia.

Altre forme di Energia Circolante sono:

- La Linea della Forza Emozionale che è la capacità di vivere le emozioni senza perdere il controllo e il contatto con la realtà e di intuire le situazioni capendo l’animo altrui.
- La Linea della Spiritualità: che dà la percezione chiara e precisa della vita, di tradurre in fatti concreti le emozioni e la vita spirituale.

Domandiamoci: “È possibile che il 6 giugno 2022 sia il giorno in cui cominci il processo di manifestazione del Cristo ma anche dell’Anticristo? Si, per il motivo che:

06/06/2022 diventa 6/6/6
Leggiamo due versi biblici ma prima una considerazione:
L’Apostolo Giovanni, come tutti gli scrittori del Nuovo Testamento, benchè fossero ebrei, scrissero il loro libri in greco. Perché? Per il motivo che era la lingua internazionale di quel tempo, la più parlata, quella che avrebbe permesso la più ampia diffusione del messaggio anche tra persone di lingua diversa. Il Cristianesimo lascia la lingua ebraica affidandosi al greco.
Per analogia, oggi dovremmo considerare la lingua inglese nell’esegesi, l’interpretazione del Nuovo Testamento perché la lingua internazionale è l’inglese e in questo momento è la lingua su cui basiamo la comunicazione e la divulgazione a livello internazionale.

Passiamo alla Bibbia:
Apocalisse13:16-18 dice: “Faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte; 17 e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero del suo nome. 18 Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tal cifra è seicentosessantasei”.
2 Corinzi 11:14-15 dice: “Ciò non fa meraviglia, perché anche Satana si maschera da Angelo di Luce. 15 Non è perciò gran cosa se anche i suoi ministri si mascherano da ministri di giustizia; ma la loro fine sarà secondo le loro opere”.
Da una parte abbiamo il 666 che rappresenta un nome d’uomo e dall’altra abbiamo Satana che si maschera da Angelo di Luce.

Siamo d’accordo se diciamo che

1) qualcuno si maschera quando vuole interpretare, impersonare o rappresentare non se stesso ma qualcun altro.

2) Possiamo anche affermare che Satana o uno dei suoi ministri, mascherandosi, vuole farsi passare per Gesù probabilmente assumendo anche un nome che può trarre in inganno.
Vediamo:
Abbiamo anche detto che oggi dobbiamo considerare anche la lingua inglese nell’interpretazione della Bibbia.
Secondo quanto dice Giovanni nell’Apocalisse il nuemero 666 deriva da un nome d’uomo (questo si verificò già nel passato ad esempio con Nerone che dava valore 666). Per arrivarci dobbiamo applicare la Gematria, una tecnologia con la quale possiamo trasformare le lettere in numeri e i numeri in lettere.

Ecco cosa mi risulta:
prendo il nome CHRISTOS (greco) e applicando la Gematria sulla lingua Inglese traduco ogni lettera nel suo valore numerologico e ottengo esattamente 666. Se applico la Gematria semplice ottengo 111.
Posso dedurre che dal 6 giugno 2022 il Christos cominci a palesarsi?

Lasciamo la domanda in sospeso….
Poi prendo la parola KRISTOS applico lo stesso metodo e…. ottengo gli stesi risultati: esattamente 666. Se applico la Gematria semplice ottengo di nuovo 111.
Ecco che mi viene di affermare che Satana o il suo “ambasciatore”, l’Anticristo “mascherandosi” di Angelo di Luce, probabilmente userà un nome che assomigli a quello del Vero Cristo ma ne è solo un’emulazione. Proprio come usa la stessa simbologia cristiana ma al contrario, vedi la croce rovesciata e altro.

Da questo si può desumere che probabilmente dal 6 giugno 2022 si cominci a manifestare sia il Cristo che la sua controparte anticristo, simbolicamente il Christos e il Kristos.
Altra considerazione inerente al cercare di comprendere i tempi e le stagioni che stiamo vivendo secondo l’esortazione di Gesù in Luca 21:29-31 = E disse loro una parabola: «Guardate il fico e tutte le piante; 30 quando già germogliano, guardandoli capite da voi stessi che ormai l'estate è vicina. 31 Così pure, quando voi vedrete accadere queste cose, sappiate che il regno di Dio è vicino.

Vediamo alcuni aspetti:
Apocalisse 11:3 dice: “Ma farò in modo che i miei due Testimoni, vestiti di sacco, compiano la loro missione di profeti per milleduecentosessanta giorni”.
Insieme al palesamento del Cristo e all’anticristo si comincerà a capire chi sono i 2 testimoni di cui si parla nella Bibbia che dovranno compiere la loro missione per 1260 giorni
E poi ancora in Apocalisse 12: 6 = Nel cielo apparve poi un segno grandioso: una donna vestita di sole, con la luna sotto i suoi piedi e sul suo capo una corona di dodici stelle. 2 Era incinta e gridava per le doglie e il travaglio del parto.

3 Allora apparve un altro segno nel cielo: un enorme drago rosso, con sette teste e dieci corna e sulle teste sette diademi; 4 la sua coda trascinava giù un terzo delle stelle del cielo e le precipitava sulla terra. Il drago si pose davanti alla donna che stava per partorire per divorare il bambino appena nato. 5 Essa partorì un figlio maschio, destinato a governare tutte le nazioni con scettro di ferro, e il figlio fu subito rapito verso Dio e verso il suo trono. 6 La donna invece fuggì nel deserto, ove Dio le aveva preparato un rifugio perché vi fosse nutrita per milleduecentosessanta giorni.
La Donna incinta del Figlio maschio che simboleggia l’atteso Regno di Dio viene protetta per la stessa durata di tempo in cui i 2 Testimoni sono chiamati a profetare e cioè 1260.

In Daniele 12:6-8 leggiamo: 6 Uno disse all'uomo vestito di lino, che era sulle acque del fiume: «Quando si compiranno queste cose meravigliose?». 7 Udii l'uomo vestito di lino, che era sulle acque del fiume, il quale, alzate la destra e la sinistra al cielo, giurò per colui che vive in eterno che tutte queste cose si sarebbero compiute fra un tempo, tempi e la metà di un tempo, quando sarebbe finito colui che dissipa le forze del popolo santo.

Un tempo, tempi e la metà di un tempo corrispondono a 1260 giorni

Daniele non capisce ed esplicita la domanda e in Daniele 12:8 si legge: 8 Io udii bene, ma non compresi, e dissi: «Mio Signore, quale sarà la fine di queste cose?».

A cui segue la risposta in Daniele 12:9-12 = 9 Egli mi rispose: «Va', Daniele, queste parole sono nascoste e sigillate fino al tempo della fine. 10 Molti saranno purificati, resi candidi, integri, ma gli empi agiranno empiamente: nessuno degli empi intenderà queste cose, ma i saggi le intenderanno. 11 Ora, dal tempo in cui sarà abolito il sacrificio quotidiano e sarà eretto l'abominio della desolazione, ci saranno milleduecentonovanta giorni. 12 Beato chi aspetterà con pazienza e giungerà a milletrecentotrentacinque giorni.

Da questo versi estraiamo altri dati da mettere a calcolo:
1.260 giorni = 1 tempo, tempi e la metà di un tempo
1.290 giorni (versetto 11)
1.335 giorni (versetto 12)

Ripercorriamo le date:

17/04/2022 PASQUA CRISTIANA
17/04/2022 + 50 giorni = 06/06/2022

PENTECOSTE. 2000 anni fa i discepoli ricevono le “Lingue di Fuoco” che permettono loro di iniziare un Opera di Ministero Cristico come mai era avvenuto. Penso che succederà una cosa simile il 6/6/2022. In questa pentecoste. Inizierà una svolta nell’Opera di Cristo. I 2 testimoni cominceranno a palesarsi mentre la “Donna” verrà “portata in un luogo desertico” inaccessibile a che vuole farle del male dove sarà protetta e nutrita per 1.260 giorni.
06/06/2022 + 1.260 giorni = 17/11/2025
Alcuni fisici ed altri scienziati affermano che nel 2025 ci sarà l’inversione dei poli magnetici. Per cui probabilmente nel novembre del 2025 accadrà qualcosa che porterà cambiamenti profondi.

Poi abbiamo 1.290 giorni. Daniele 12:11 = “Ora, dal tempo in cui sarà abolito il sacrificio quotidiano e sarà eretto l'abominio della desolazione, ci saranno milleduecentonovanta giorni” che ci porta al 17/12/2022

e 1.335 giorni. Daniele 12:12 “Beato chi aspetterà con pazienza e giungerà a milletrecentotrentacinque giorni” Che ci porta al 31/01/2026

Cosa succederà nei 45 giorni che vanno dal 17/11/2025 al 31/01/2026?

Paolo Sparacio
2 Giugno 2022

 

Allegato:

 

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140