Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
testa sito 2024

tendere la mano amore depositphoto web

Di Francesca Panfili

Il vero amore consiste non nel soddisfare le esigenze, talvolta legittime, di noi stessi. Il vero amore non asseconda le nostre debolezze spirituali.

Il vero amore è capire tramite il discernimento la realizzazione della divinità che è in noi soprattutto nel momento in cui ci sono persone che ti stanno vicino o per le quali tu sei importante che hanno davvero bisogno di forza e supporto.

Il vero amore è individuare dentro di te le priorità di chi hai di fronte ed è bisognoso del tuo aiuto.

L'amore cristico è quello in cui tu procedi nel dare senza attendere nulla in cambio. La tua priorità deve essere quindi quella di fare e non di ricevere.

È giusto ed umano ricevere amore ma se hai capito che tu sei uno strumento di Dio, dell'Immortale, uno strumento della Luce di Cristo che alberga in te in quanto essere facente parte dell'immensità del creato, allora in ogni momento cerca di capire chi tra coloro che incontri o che hai vicino necessita dell’amore, di quel carburante universale che consente di percorrere il cammino del teatro della vita.

Il vero amore ti rende un essere umano felice perché consiste nell'offrire quella gioia e quella felicità a chi tu davvero ami. Non sei più quindi nel ricevere ma sei nel dare questa gioia all'altro.
Ricevere è un atto comprensibile e naturale della dimensione umana.

Il massimo del tuo intento deve però essere dare gioia agli altri senza attenderti nulla in cambio. Se poi riceverai un ringraziamento per il tuo agire cristico, sii felice ma rimani sempre devoto a quell'apice dell'amore superiore.

Quando una persona che ha bisogno della tua presenza o della tua parola ti dedica un dono come una poesia, un pensiero o addirittura il suo essere e magari tu in quel momento non ti senti in piena sintonia con la Verità, non farle attendere la tua risposta.

Non aspettare di essere perfetto per donare agli altri il tuo amore e il tuo sostegno. Rispondi subito! Mostra subito la tua rincuorante presenza così da compiere immediatamente quel gesto di dazione di cui quell'anima ha bisogno. Diventerebbe una prevaricazione del tuo ego un'attesa o una assenza giustificata dalla mancanza di sintonia.
Quell'anima ha bisogno di te subito! Non esitare neppure un minuto.

Per questo invito tutti coloro che hanno una missione e che sono stati scelti dal Padre per portare avanti un Suo progetto, tutti coloro che hanno un ruolo di responsabilità nella Confraternita a non essere egoisti nel far attendere al fratello una risposta per paura di non essere in sintonia in quel momento con le dimensioni superiori o per paura di sbagliare o di non mostrare la propria conoscenza o saggezza.

L'amore cristico è tempestivo, immediato e travolgente. Dovete abbattere le vostre stanchezze e fragilità. Nella risposta semplice che potete dare a chi ha bisogno la persona troverà il suo tesoro. Un tesoro che aspettava con ansia.
All'amore non importa una risposta mediocre perché l'amore vero è presenza.

Io so cosa significa attendere l'amore. Il mio grande maestro Eugenio Siragusa non mi rispondeva mai e ciò mi faceva molto soffrire. Alle mie lettere rispondeva la sua segretaria ed io le attendevo come l'aria. Pochi giorni prima di affidarmi la sua opera di fronte al mondo, iniziò a telefonarmi a casa e lì ho realizzato quanto il fratello ha bisogno della sua guida, della persona di cui si fida che gli dà la forza, una risposta, una mano o anche solo un sorriso.

Ciò che devo fare è farvi felici. Così so che voi mi avete dato in quel momento quell'amore che è meglio di qualsiasi dono materiale.

Questo ci è stato detto da Giorgio Bongiovanni durante un incontro privato. Lo condividiamo per realizzarlo nel cuore insieme.

Con amore
Francesca
7 Giugno 2024

Foto: depositphotos

 

Allegati:

Altri scritti di Francesca Panfili:
https://www.thebongiovannifamily.it/francesca-panfili.html

- 5-05-24 Incontro con l'incredibile, il cammino dello stimmatizzato Giorgio Bongiovanni
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10465-incontro-con-l-incredibile-il-cammino-dello-stimmatizzato-giorgio-bongiovanni.html

- 22-04-24 Esseri diversi. Dario Sanfilippo intervista Giorgio Bongiovanni
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10445-esseri-diversi-dario-sanfilippo-intervista-giorgio-bongiovanni.html

- 5-04-24 Le ultime 12 ore della vita di Cristo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10419-le-ultime-12-ore-della-vita-di-cristo.html

- 5-04-24 Negli occhi del Padre: Adoniesis e la Sua patria, il Cosmo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10412-negli-occhi-del-padre-adoniesis-e-la-sua-patria-il-cosmo.html

- 5-03-24 Adoniesis, non sono di questo mondo. Ascoltatemi!
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10381-adoniesis-non-sono-di-questo-mondo-ascoltatemi.html

- 23-02-24 Il messaggio di Adoniesis, l'immortale
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2024/10370-il-messaggio-di-adoniesis-l-immortale.html

- 12-02-24 Il viaggio della Madre Terra nell'universo e Adoniesis l'Immortale
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2024/10346-il-viaggio-della-madre-terra-nell-universo-e-adoniesis-l-immortale.html