Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

 

HO SCRITTO ALLE ORE 04:00 DEL MATTINO A MONTEVIDEO IN URUGUAY...


L’AMORE PER I MIEI FRATELLI
 
L’AMORE E L’AMICIZIA PER I MIEI FRATELLI SONO LA LINFA VITALE DELLA MIA VITA.
I MIEI FRATELLI DELLA TERRA.
I DEBOLI, I SOFFERENTI, I GIUSTI SONO LA PASSIONE DELLA MIA VITA.
GLI AMICI E I FRATELLI SPIRITUALI CHE FORMANO LE ARCHE DEL MONDO SONO LA RAGIONE DELLA MIA INTERA ESISTENZA SULLA TERRA.
È SEMPRE STATO COSÌ DA QUANDO ALL’ETÀ DI 9 ANNI SONO COMPARSO IN QUESTO PIANETA. LA MIA FAMIGLIA MI È STATA DI CONFORTO E DI CONSOLAZIONE.
IL PADRE HA VOLUTO CHE FOSSE COSÌ.
NON GUARIRÒ MAI DI QUESTA DIVINA E BELLISSIMA MALATTIA: L’AMORE PER I FRATELLI E LE SORELLE SPIRITUALI. SONO MORTO TANTE VOLTE NEL PASSATO PER LORO. COSÌ SONO RINATO PER AMORE LORO TANTE VOLTE, RITORNANDO IN QUESTO MONDO.
ECCO, QUESTO SONO IO, CON TUTTE LE MIE UMANE DEBOLEZZE, MA CON QUESTA PASSIONE CHE COME UN FUOCO BRUCIA NEL MIO PETTO.
L’AMORE DEL CRISTO, FIGLIO DEL DIO VIVENTE, ALIMENTA QUESTA FIAMMA CHE ARDE DENTRO DI ME E SPERO CHE QUESTA NON SI SPENGA MAI, MAI: PREGO IL PADRE PER QUESTO.
SPERO INOLTRE CHE I MIEI FIGLI POSSANO SENTIRE ANCHE LORO QUESTO FUOCO ARDERE NEI LORO PETTI. È L’AMORE.
L’AMORE CHE NON VIENE POSSEDUTO, MA CHE POSSIEDE. L’AMORE CHE PER NON ESSERE UCCISO NON SI FA COERCIRE.
IL GRANDE VALORE DELL’AMORE NUTRITO DALLO SPIRITO, ALIMENTATO DALLA SUA DELICATA E SENSIBILE PASSIONE, LA PATRIA DI QUESTO AMORE CHE HA COME AMANTE LO SPIRITO E IL COSMO.
EGLI UBBIDISCE ALLE LEGGI DEL GRANDE ED ETERNO AMORE CREATIVO. EGLI, L’AMORE, NON MORIRÀ MAI SE GLI SARÀ DATO MODO PER MANIFESTARSI ED ESPRIMERSI CON FORZA E TENEREZZA NELL’UNICA REGOLA DA RISPETTARE: LA LIBERTÀ NELLA SUA LEGGE.
QUESTO È L’AMORE CHE IO SENTO PER I MIEI FRATELLI E LE MIE SORELLE.
PACE!


VOSTRO NIBIRU-ARAT-RA
(GIORGIO BONGIOVANNI)
 
MONTEVIDEO (URUGUAY)
28 APRILE 2005