Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
valenzuelapy100RACCONTARE EUGENIO SIRAGUSA E GIORGIO BONGIOVANNI.
INCONTRO A VALENZUELA (PARAGUAY)
Di Omar Cristaldo
Il 1 maggio 2016, la mattina presto, siamo partiti insieme a Jorge Figueredo per il Dipartimento Cordillera, più precisamente dovevamo raggiungere un’antica località che porta il nome del suo fondatore “Valenzuela”, fondata il 18 aprile del 1813. Prima era conosciuta con il nome di “Ybyraity”, che in lingua guaraní significa “mucchio di pali” o “mucchio di rami”. La città conta 6.813 abitanti circa e dista 92 km da Asuncion.
valenzuelapy4Erano circa le 9:00 quando siamo arrivati a casa del Signor Tomas Flecha Boiguru, il quale ci aveva invitato tramite sua figlia a tenere un incontro con alcune persone interessate a conoscere più approfonditamente il messaggio che la nostra Associazione porta avanti.
Dopo un caloroso benvenuto per la gioia di averci tra loro, abbiamo parlato un po’ con il proprietario della casa e con un giovane di nome Juan Carlos, venuto dalla città di Coronel Oviedo per partecipare all’incontro. Il signor Flecha ci ha raccontato che da bambino vedeva esseri di luce che gli parlavano, lo istruivano e lo raccontava ai genitori, che però non lo hanno mai preso sul serio, finché, a 14 anni, è diventato ‘sanatore’ e lo è tuttora. Il giovane Juan Carlos ci ha raccontato la sua esperienza, ricca di messaggi che riceve spesso e che ha riportato in un piccolo libro, ma non lo ha diffuso pubblicamente, perché vuole aspettare ancora un po’. Ci ha detto che una figura di luce lo accompagna mentre scrive ciò che gli dettano, ed ha specificato che la sua scrittura è pittografica.
 
valenzuelapy3Non appena arrivati tutti gli invitati, circa 20 persone, ci siamo accomodati in una sala dove abbiamo dato via all’incontro, che aveva come finalità far conoscere com’è nata e da chi è stata ispirata la nostra opera di divulgazione. Abbiamo introdotto l’esperienza e la vita del Messaggero degli Extraterrestri, EUGENIO SIRAGUSA, per continuare poi con la vita, la missione e l’opera dello Stigmatizzato GIORGIO BONGIOVANNI. Abbiamo proiettato il video “Umanità dove vai?”, che presenta la situazione attuale sul pianeta Terra, come e perché la madre Terra sta reagendo contro l’Uomo per mezzo di disastri naturali, abbiamo analizzato il mal agire dell’essere umano, contro ogni principio di Vita ed in quale direzione stiamo andando come umanità, se non ci pentiamo veramente tutti insieme e cambiamo il nostro modo di essere, di vivere e di operare.
 
valenzuelapy2

Abbiamo messo in correlazione queste informazioni con le antiche profezie, principalmente con quella del Maestro Gesù Cristo, che annunciava che questi eventi non sono altro che l’anticamera della Seconda Venuta di Gesù Cristo alla Terra,  il quale si presenterà come Giudice Supremo con potenza e gloria, accompagnato da 12 legioni di Angeli, che oggi chiamiamo extraterrestri, per giudicare l’umanità ed instaurare il Paradiso che aveva promesso. Un mondo nuovo che ospiterà gli eletti, cioè, quegli uomini e donne che hanno lavorato a favore della vita, gli umili, i perseguitati ingiustamente, i misericordiosi, ecc., ecc.
Abbiamo suggerito, ognuno con le proprie possibilità, di spargere la voce sugli eventi che in questo momento accadono sulla Terra, lo squilibrio sociale e della natura, segni che ci indicano che questo è il tempo del ritorno del Maestro Gesù Cristo e che dobbiamo essere preparati, ed una delle cose che dobbiamo mettere in pratica è lavorare a favore della vita.
Le persone ci hanno ringraziato con il cuore per la nostra presenza e per l’importanza del messaggio che abbiamo condiviso con loro, esprimendo il desiderio che questa informazione si estendesse anche ad altri. Ci hanno informati della presenza di una cappella a circa 300 m. la cui Patrona è la Madonna di Fatima e noi abbiamo detto che è anche la nostra Patrona, poiché Lei ha scelto lo Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni per diffondere il Suo messaggio nel mondo ed annunciare il ritorno di Suo Figlio Gesù Cristo.
Siamo rimasti d’accordo che avremmo organizzato un altro incontro, magari proprio nella cappella, per presentare il video I valenzuelapy1Messaggi Segreti della Madonna.
In chiusura, era circa mezzogiorno, Carmen ed Aldo Flecha, figli del proprietario della casa, ci hanno regalato un momento di allegria con i loro canti per poi condividere insieme il pranzo: brodo di pollo come si addice ai giorni freddi. Dopo pranzo abbiamo continuato a conversare con un generale delle forze armate in pensione che partecipò al colpo contro Alfredo Stroessner, ci ha spiegato come la mafia agisce e si muove nella zona di Curuguaty, Ypehú, ecc., zona dove ha trovato la morte il nostro amico e fratello di causa Pablo Medina. Il generale è risultato essere parente di Olga Bianconi, vedova di Pablo Medina.
Nel congedarci, la famiglia Flecha ci ha ringraziato vivamente per la nostra visita, rinnovando l’invito a ritornare in qualsiasi momento lo vogliamo ed il signor Tomás mi ha detto: “Permettimi di abbracciarti”, e ci siamo lasciati andare in un fraterno abbraccio tra fratelli.
Con amore fraterno

Omar Cristaldo
Asuncion – Paraguay
2 Maggio 2016. Ore 20:10

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140