Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

mariela100Di Mariela Villegas
Il giorno precedente era stato un giorno molto speciale per l’incontro skype avuto con Giorgio. Per me personalmente questo Venerdì Santo ha significato molto, perché le sue parole trasformano il guscio duro, brutto e putrefatto che l'umanità ha impresso in me. Commossa per averlo ascoltato, una ed un'altra volta, risuonano in me quelle parole della Santa Pasqua… la sofferenza di Cristo, il Calvario, le 14 stazioni, la sofferenza della Santa Madre, di Maria Magdalena, degli apostoli, di Giovanni e Pietro, immagini e sentimenti, il nostro Padre Adonay, la resurrezione. Quella sera non era una sera qualsiasi, invitava a riflettere sui miei pensieri e modi di essere che non dovrebbero più far parte di me, che non hanno senso. Sommersa in quella meravigliosa voragine, quella notte mi sono lasciata andare al raccoglimento interiore per ricordare bene quelle parole.

Tutto questo ha reso il Sabato Santo differente. 

mariela1mariela2Inizio la mia giornata molto presto, dietro la finestra vedo il Padre che sprigiona il suo amore, il suo splendore, il suo calore, la sua magnificenza, la sua onnipotenza; lo vedo, lo guardo e mi sento miserabile, provo vergogna di me stessa, lacrime sgorgano dai miei occhi, lo guardo nuovamente, e dico "sono indegna persino di guardarti, permettimi di cambiare per essere meno indegna" e inizio in silenzio a preparare tutto l’occorrente da portare alla mensa. Immediatamente sento un'allegria speciale che mi fa vedere la giornata in modo diverso.

mariela4mariela3Sono pronta, vado al Centro Sociale e lungo la strada incontro il ragazzo che ci apre la porta, dopo arrivano Ezechiel e Juan, i miei due fratelli con cui porto avanti questa attività della mensa in un quartiere molto umile della città di Campana. Entriamo e andiamo in cucina, è allagata, ci guardiamo e all'unisono e ci diciamo "lo facciamo lo stesso", anche se ci bagniamo e siamo in mezzo all’acqua. Cominciamo a preparare tutto, perché presto sarebbero arrivati i nostri invitati. Avevamo tutto pronto ma per qualche ragione non arrivavano. Ci chiedevamo se sarebbero venuti o meno, se era successo qualcosa… "Va bene, aspettiamo”, ci siamo detti. 

Per nostra sorpresa i bambini iniziano ad arrivare a gruppi, un regalo del Cielo vederli arrivare più numerosi del solito. “Basterà il cibo"? mi chiedevo in silenzio… Si! il cibo è bastato e avanzato incredibilmente! 

mariela5

mariela6mariela7Osservo i bambini mentre mangiamo e condividiamo insieme, con la loro allegria alchimizzano ogni cosa, trasformano tutto con il loro amore, e quando sto con loro, portando avanti questa attività, vicino a Juan ed Ezechiel, mi insegnano a dare di più, a servire, ad essere più umile, e mi fanno sentire la gioia di esistere!

In ogni bambino o adolescente che soffre per il disprezzo del mondo, abbandonati al loro destino, ignorati da questa società corrotta, malvagia e perversa, vedo Gesù Cristo. Sono loro, più grandi di tutti, i bambini del Sole, i piccoli pargoletti amati dal Padre, saranno loro a vedere il glorioso ritorno del nostro Signore Gesù Cristo e costruiranno la nuova civiltà accanto a Lui.

Siamo onorati, Padre Amato, di servire i tuoi pargoletti, di trasformare noi stessi attraverso l’azione, attraverso la pratica del vangelo che ci permette di aprire la nostra coscienza verso un nuovo modo di vivere e soprattutto di amare.

Per questo motivo vale la pena vivere se possiamo trasformare il brutto in qualcosa di bello per mezzo dell'alchimia, dell'allegria del nostro spirito, come il Tuo immenso Amore, caro Giorgio, fa con noi, trasformando noi stessi, tracciando il cammino.  

mariela8

Con Amore Mariela   
Arca di Campana, Argentina  
17 Aprile 2017

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140