Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски

intervista omar explorando experiencias

Di Omar Cristaldo

Ho ricevuto un invito da Miami per partecipare ad un'intervista nel Programma “Explorando Experiencias” condotto da Belkis Albertt.
Ho accettato l'invito per sabato 9 aprile, alle 19, ora di Miami, attraverso il canale YouTube del World Business Society - WBS!

Belkis Albertt: “Explorando Experiencias” è un programma di approfondimenti dove ci lasciamo guidare dall’esperienza e dai consigli dei nostri esperti.

Invitato: Omar Cristaldo Galeano del Paraguay. Tema: Cosa succede nel Mondo?

Arriva il giorno del nostro appuntamento e ci colleghiamo attraverso il link dello studio dove Xavi Herrera è il tecnico che si occupa della trasmissione in YouTube e Facebook.

Dopo lo scambio di saluti Belkis Albertt mi presenta come presidente dell'Associazione Culturale Del Cielo a la Tierra, una fondazione laica e senza fini di lucro non legata ad alcuna setta né ideologia politica. Come membro dell'Associazione ho il compito di diffondere il messaggio e l'opera del Contattato e Stigmatizzato Giorgio Bongiovanni.

Belkis si riallaccia al titolo dato all'intervista “Cosa sta succedendo nel Mondo?” e spiega che l’invitato avrebbe parlato da un punto di vista differente, una visione più profonda. E così diamo inizio alla nostra intervista. Abbiamo parlato dell’esperienza di Giorgio quel 5 aprile del 1989 quando gli apparve la Madonna, dei successivi incontri e dell'invito a viaggiare a Fatima, dove la Madonna avrebbe dato un segno che tutto il mondo avrebbe visto.

Il segno era il miracolo delle stigmate, le ferite sanguinanti che ricevette Gesù nella sua crocifissione, e ancora oggi dopo 32 anni quelle stigmate sono nelle mani, nei piedi, e nel costato.

Da allora ha girato il mondo diffondendo il suo messaggio e portando avanti la sua missione. La Vergine gli aveva chiesto di diffondere il 3º messaggio segreto di Fatima che i prìncipi della chiesa avevano occultato, di rivelare che non siamo soli nell’universo, che esistono altri mondi abitati e gli esseri che li abitano visitano da tempo il nostro pianeta.

Abbiamo una visione del cosmo infinito che la scienza ci permette di osservare grazie a foto e video della NASA che confermano quello che le culture antiche e le religioni hanno sempre sostenuto, che il Dio Padre Creatore è infinito, non ha principio né fine.

Belkis: Secondo questa visione, cosa possiamo dedurre di tutto quello che sta succedendo oggi, era già stato annunciato, si sapeva già, non è una novità di oggi, sappiamo quello che sta accadendo realmente, ogni giorno vediamo un mondo più agitato, dove fatti atroci parlano di un grande odio. Secondo la visione dell'associazione culturale e il messaggio di Giorgio Bongiovanni, a cosa ci poterà tutto questo?

Abbiamo detto che non è una novità, è inciso nelle scritture, Gesù Cristo si è manifestato 2000 anni fa, e Lui ci fa ricordare la nostra origine spirituale, non materiale, ci ha lasciato i Suoi insegnamenti, una guida per non rimanere prigionieri nella materia, ma nonostante abbia dimostrato con i miracoli e la sua conoscenza di essere veramente il figlio di Dio, fu crocifisso. Da allora un gruppo di spiriti incarnati ha messo in pratica i suoi insegnamenti ma, dall’altra parte, un altro gruppo sceglieva un’altra strada: quella materialista, della guerra, cioè quelli che scelsero il vitello d’oro. Al giorno d’oggi quei gruppi sono ben definiti, il numeroso gruppo che ha intrapreso la via della guerra, causando dolore e sofferenza e che è riuscito ad appropriarsi di tutte le risorse della Terra come fossero sue con un egoismo malato, e il piccolo gruppo che si è mantenuto integro negli anni arrivando fino al giorno d’oggi con Giorgio Bongiovanni, sostenuti nella storia da messaggi e guide attraverso veggenti, profeti, ed oltre 400 stigmatizzati.

Gesù era risorto dai morti ed era apparso ai suoi apostoli dicendo loro che sarebbe andato al Padre, che non ci avrebbe lasciati orfani, soli, che sarebbe ritornato in mezzo a noi con Potenza e Gloria, sulle nuvole del cielo per giudicare l'umanità dalle sue opere ed instaurare il paradiso sulla Terra.

Il cuore del messaggio di Giorgio Bongiovanni è annunciare il ritorno di Gesù Cristo sulla Terra, in modo che siamo pronti ad accoglierlo. Ricordiamo che Cristo disse ai suoi apostoli delle cose che sarebbero accadute sulla Terra prima della sua seconda manifestazione.

Belkis: Cosa ci possiamo aspettare qui sulla terra, nel prossimo futuro? Perché allora non abbiamo imparato niente, non abbiamo capito niente, ascoltando quello che ci stai dicendo. Cosa possiamo fare affinché la transizione sia meno traumatica, diciamo così.

La cosa importante è prendere coscienza di questa realtà e degli insegnamenti di Gesù e metterli in pratica, ricordiamo quanto è scritto nella Bibbia.

Le pecore e le capre: 31Quando il Figlio dell'uomo verrà nella sua gloria, e tutti gli angeli con lui, siederà sul trono della sua gloria. 32Davanti a lui verranno radunati tutti i popoli. Egli separerà gli uni dagli altri, come il pastore separa le pecore dalle capre, 33e porrà le pecore alla sua destra e le capre alla sinistra. 34Allora il re dirà a quelli che saranno alla sua destra: «Venite, benedetti del Padre mio, ricevete in eredità il regno preparato per voi fin dalla creazione del mondo, 35perché ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere, ero straniero e mi avete accolto, 36nudo e mi avete vestito, malato e mi avete visitato, ero in carcere e siete venuti a trovarmi». 37Allora i giusti gli risponderanno: «Signore, quando ti abbiamo visto affamato e ti abbiamo dato da mangiare, o assetato e ti abbiamo dato da bere? 38Quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto, o nudo e ti abbiamo vestito? 39Quando mai ti abbiamo visto malato o in carcere e siamo venuti a visitarti?». 40E il re risponderà loro: «In verità io vi dico: tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatto a me». 41Poi dirà anche a quelli che saranno alla sinistra: «Via, lontano da me, maledetti, nel fuoco eterno, preparato per il diavolo e per i suoi angeli, 42perché ho avuto fame e non mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e non mi avete dato da bere, 43ero straniero e non mi avete accolto, nudo e non mi avete vestito, malato e in carcere e non mi avete visitato». 44Anch'essi allora risponderanno: «Signore, quando ti abbiamo visto affamato o assetato o straniero o nudo o malato o in carcere, e non ti abbiamo servito?». 45Allora egli risponderà loro: «In verità io vi dico: tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi più piccoli, non l'avete fatto a me». 46E se ne andranno: questi al supplizio eterno, i giusti invece alla vita eterna».

Questa è la chiave, perché Lui verrà a giudicare dalle opere, ci ha lasciato ben chiaro quello che dobbiamo fare per essere chiamati, per poi essere eletti e così poter ereditare il Paradiso.

Ricordiamo la 1ª guerra mondiale e l'intervento diretto del cielo attraverso la Vergine a Fatima, perché abbiamo calpestato il dono della vita che ci era stato donato. La Madonna chiede il pentimento, se non la ascoltiamo verranno tempi peggiori ed annuncia che Satana, come idea negativa, entrerà nella mente dei potenti dell'economia, degli scienziati, e siederà nei più alti posti e non ci sarà più né Pace né Ordine. Profetizza la costruzione della bomba atomica. Non sono stati accolti i Suoi celesti richiami e nel 1939 scoppia la seconda guerra mondiale dove furono lanciate due bombe atomiche, fatto che, senza un ravvedimento, potrebbe mettere a rischio nel futuro l'umanità intera.

Belkis: Bene, ci avevi detto che esistono alcuni esseri che non sono di questo pianeta e che sono qui, qual è la loro missione? Possiamo chiamarli angeli, fratelli superiori, extraterrestri?

intervista omar 1Parliamo della confederazione interstellare, di com’è strutturata in dimensioni, al vertice di quella struttura piramidale si trova il consiglio supremo della confederazione che manifesta la volontà del Dio padre Creatore mantenendo l'universo in Giustizia, Pace e Amore.

Lì dove l'umanità non si sviluppa conforme alla Volontà del Padre intervengono, suggerendo come vivere la vita in funzione dell'evoluzione spirituale, attraverso i messaggeri in contatto con veggenti o stigmatizzati.

Belkis: Loro non possono interferire, quindi dobbiamo elevare il nostro stato di coscienza e chiedere la loro assistenza affinché possiamo invertire in parte questo processo, perché sembra siamo tutti coinvolti.

Ricordiamo l'apparizione della Vergine a Fatima nel 1917, era il 13 maggio del 1917, a tre pastorelli ai quali dice: ‘Sono la Madre di Dio e verrò da voi il 13 di ogni mese per sei mesi di seguito e dopo una settima volta. E la Vergine apparve ai pastorelli fino al 13 ottobre 1917.

In uno di quegli incontri la Vergine fa una petizione attraverso i pastorelli al Santo Padre: Una richiesta specifica, i tre bambini, Lucia, Francesco e Giacinta raccontarono che, nell'apparizione di giugno 1917, la Santa Vergine disse loro: Verrò a chiedere la Consacrazione della Russia al mio Cuore Immacolato. Se accoglierete le mie richieste, la Russia si convertirà ed il mondo avrà pace”.

Poi i pastorelli dissero che il 13 luglio 1917 la Vergine Maria disse loro: Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al Mio Cuore Immacolato. Se faranno quel che vi dirò, molte anime si salveranno e avranno pace. La guerra (la prima) sta per finire; ma se non smetteranno di offendere Dio, durante il Pontificato di Pio XI ne comincerà un'altra ancora peggiore. Quando vedrete una notte illuminata da una luce sconosciuta, sappiate che è il grande segno che Dio vi dà che sta per castigare il mondo per i suoi crimini, per mezzo della guerra, della fame e delle persecuzioni alla Chiesa e al Santo Padre. Per impedirla, verrò a chiedere la consacrazione della Russia al Mio Cuore Immacolato…. Se accetteranno le Mie richieste, la Russia si convertirà e avranno pace; se no, spargerà i suoi errori per il mondo, promovendo guerre e persecuzioni alla Chiesa. I buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno distrutte. Finalmente, il Mio Cuore Immacolato trionferà. Il Santo Padre Mi consacrerà la Russia, che si convertirà, e sarà concesso al mondo un periodo di pace”.

Dopo, Suor Lucia aggiunse: Più tardi, tramite comunicazione interiore, mi è apparso Nostro Signore e mi ha detto: “Non hanno voluto ascoltare la mia richiesta! Come il Re di Francia, se ne pentiranno, e la faranno, ma sarà troppo tardi. La Russia avrà già sparso i suoi errori nel mondo, provocando guerre e persecuzioni alla Chiesa: il Santo Padre dovrà soffrire molto”.

Suor Lucia chiese a Nostro Signore perché non convertisse la Russia senza la necessità della consacrazione pubblica e solenne di quella nazione nello specifico. Gesù rispose: “Perché voglio che tutta la mia Chiesa riconosca questa consacrazione come un trionfo del Cuore Immacolato di Maria e così estendere il Suo culto e porre a fianco della devozione al Mio Cuore Divino, la devozione di quel Cuore Immacolato”.

BELKIS: La Russia, stiamo vedendo in questo momento la guerra e tutto il disastro che c’è lì, deve passare per questo processo... Diciamo così, un paese, un popolo senza fede, un paese che realmente ha avuto una formazione atea, frutto del suo governo comunista, quindi dovrà passare per un processo come questo per convertirsi nella Fede?

Non tutto il popolo russo è ateo, l'esistenza della chiesa ortodossa lo dimostra, per questo motivo la Vergine chiede che tutti insieme uniti, il santo padre e tutti i vescovi consacrino la Russia al cuore immacolato di Maria. È necessario che il popolo russo si converta e accetti la Vergine Maria attraverso il Suo cuore immacolato. Se ciò non avvenisse la Russia spargerà i suoi mali per il mondo.

Ricordiamo il messaggio di Fatima strettamente legato a tutto questo, dove dice che Satana come idea negativa avrebbe dominato la mente degli scienziati e dei potenti del mondo inducendo loro a costruire ingenti quantità di armi, parliamo del presidente Dwight D. Eisenhower che fu il primo nella storia che usò il termine, "COMPLESSO MILITARE-INDUSTRIALE" come una forza potente che vuole sottomettere il governo degli USA eletto legittimamente, pur di raggiungere i propri obiettivi. Successivamente il presidente Kennedy fa un passo in avanti e parla di società segrete che vogliono sottomettere il mondo, e si rivolge al popolo con queste parole: "Quindi, connazionali: non chiedete cosa può fare il vostro paese per voi; chiedete cosa potete fare voi per il vostro paese". Nel suo discorso, Kennedy inviò anche un messaggio al resto dei paesi: “Concittadini del mondo, non chiedete cosa faranno gli Stati Uniti per voi, ma che cosa possiamo fare insieme per la libertà dell'uomo”.

Ora diciamo che Cristo è la Vita, e che tutte le azioni a favore della vita sono azioni cristiche, mentre le azioni contro la vita sono anti vita o anticristiche. Pertanto, attraverso le azioni che vediamo possiamo capire e comprendere chi sta governando il mondo. È il tempo in cui dobbiamo scegliere da che parte stare, il vitello d’oro o Dio.

Belkis: Di fatto, dobbiamo applicare il libero arbitrio.

Ricordiamo alcuni aspetti della bibbia già menzionati, per comprendere meglio, diciamo che: Mentre il mondo si sta polarizzando su due fronti, c'è un piccolo gruppo che si sta arricchendo in gran segreto, poiché il conflitto armato in Ucraina ha significato per alcuni grandi fabbricanti di armi profitti multimilionari sulla pelle di innocenti.

Chi c’è dietro il gran commercio della guerra in Ucraina?: Recenti informazioni da diversi media degli USA hanno rivelato che 12 delle più grandi imprese di armamenti hanno avuto entrate stratosferiche con le vendite di armi per questo conflitto.

La spesa per gli armamenti ha avuto una crescita esponenziale, considerando le spese per la difesa degli USA, della Russia e dei paesi membri della NATO. Recentemente l'Unione Europea ha annunciato l’intenzione di acquistare e consegnare 450 milioni di euro in armi in Ucraina, mentre gli USA hanno promesso 350 milioni in aiuti militari oltre alle 90 tonnellate di forniture militari e 650 milioni di dollari già consegnati. Per questa piccola mafia degli armamenti vale il vecchio detto: “la guerra è sempre un buon affare”.

Secondo il rapporto annuale dell'Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma, solo 10 paesi monopolizzano il 90 percento del commercio mondiale di armi, tra questi CINA, FRANCIA, GERMANIA, RUSSIA E USA hanno rappresentato il 75 percento nel periodo 2019 - 2020. Seguono Israele, Italia, Corea del Sud, Spagna e Regno Unito.

Vediamo come sono cresciuti gli interessi delle industrie di armamenti in questo conflitto. Vediamo la punta dell'iceberg prendendo questo semplice esempio: Il Pentagono ad agosto dell'anno scorso (2021) annunciò un pacchetto di invio di armi per un valore di 60 milioni di dollari per l’Ucraina, ma dopo lo scoppio del conflitto il Presidente Baiden ha approvato un pacchetto di 350 milioni di dollari.

Due delle compagnie di armi in questione, non hanno avuto la sfacciataggine di ammettere ai loro investitori che la guerra in Ucraina è una benedizione per le loro tasche, quelle imprese sono:

RAYTHEON e LOCKHEED MARTIN.
L’ANTICRISTO È COMPOSTO DA UNA PIOVRA O UNA IDRA DA VARI TENTACOLI E DA VARIE TESTE PENSANTI.
QUESTE TESTE HANNO UNA COLLOCAZIONE GEOGRAFICA PLANETARIA. NEW YORK, WASHINGTON, PALERMO, ROMA, LONDRA, PARIGI, MOSCA, PECHINO, GERUSALEMME
I TENTACOLI DELLE INDUSTRIE. COSA FANNO LE LOBBY:

Essenzialmente sono loro gli addetti a convincere i congressisti statunitensi ad approvare leggi o pacchetti di aiuti militari come questo di 350 milioni di dollari autorizzato per l’Ucraina o che gli USA intervengano o meno in un conflitto armato in cambio di favori ai congressisti come stabilire le loro imprese militari in quei distretti elettorali di provenienza di questi congressisti o dei finanziamenti per la loro campagna.

I più grandi appaltatori militari degli USA come Raytheon, Luckheed Martín, Boeing, Northrop Grumman e General Dynamics hanno speso un totale di 60 milioni di dollari nel 2020 per avere influenza sulla politica di intervento statunitense in conflitti armati.

Secondo un nuovo rapporto dei responsabili del Center for Policies nel suo articolo intitolato "Capitalizing the Conflict" si legge come gli appaltatori della difesa e le nazioni straniere fanno pressione per la vendita di armi, in detto rapporto è indicato nel dettaglio come queste reti di lobby delle armi e i donatori hanno speso più di 285 milioni di dollari in contributi per campagne congressuali e 2,5 miliardi di dollari in commissioni di lobbying negli ultimi 2 decenni.

COME DICEVA EUGENIO SIRAGUSA, IL MESSAGGERO DEGLI EXTRATERRESTRI, ECCO I CORRUTTORI, I CORROTTI ED I CORRUTTIBILI.

La quantità di denaro in movimento è immensa. Per avere un’idea si tratta del presupposto annuale di 740 mila milioni del Pentagono in armi, a parte le imprese di difesa statunitense hanno accordato la vendita di armi per un valore di 175 mila milioni ad altri paesi durante l'ultimo anno, tra essi gli Emirati Arabi Uniti e migliaia di milioni di vendite a Taiwan ed Arabia Saudita, è un ciclo che si ripete in ogni amministrazione. Dall'inizio del governo di Biden il dipartimento di stato ha approvato la vendita di 85 milioni di dollari in missili Raytheon in Cile ed un accordo di 60 milioni tra Luckheed Martín e Jordan per fornire aerei Faier Falcan F16 e altri servizi.

C'è qualcosa che lo stigmatizzato Giorgio Bongiovanni ha detto e che riguarda il suo paese, e tutti i paesi in generale, ed è molto forte. L'Italia è tra i primi paesi al mondo nella produzione di munizioni, munizioni che sono donate all’Ucraina dove con le stesse si sta ammazzando gente innocente, cioè il Governo dona le sue munizioni, ma quel denaro speso viene dalla riscossione delle tasse di tutti i cittadini italiani. Ciò significa che il popolo sta finanziando la guerra. E questo vale per gli USA, Russia, Germania, i paesi NATO. Scendiamo in strada con le bandiere a chiedere la fine della guerra, ma continuiamo a pagare tasse, fonte di finanziamento delle guerre.

La vera lotta dovrebbe essere non pagare più le tasse.

È il tempo in cui dobbiamo scegliere da che parte stare, perché Gesù Cristo ha detto che nessuno può amare due padroni, perché amerà uno e disprezzerà l’altro. Se crediamo in Gesù Cristo che è il Figlio di Dio, Lui ha promesso che nessun capello del nostro capo sarà toccato, anche quando la natura agisce come giustizia del Padre. Per le nostre azioni positive a favore della vita, se amiamo il nostro prossimo come noi stessi, per la nostra armonia di amore e giustizia verso la vita, questi elementi naturali della Madre Terra, che sono anche elementi della giustizia divina, ci riconosceranno e saranno i nostri protettori, non i nostri punitori, perché lavoriamo a favore della vita.

BELKIS: Omar, purtroppo il tempo a nostra disposizione è finito, grazie della visione tanto interessante che ha condiviso con noi su quanto sta accadendo nel mondo e che da moltissimi anni ci hanno avvertito sarebbe successo e oggi è realtà. Ci dica dove possiamo trovare più informazione in internet.

Potete visitare The Bongiovanni Family, www.thebongiovannifamily.it. In questa pagina internet troverete tutte le informazioni che dal Cielo alla Terra giungono attraverso Giorgio Bongiovanni. Attraverso questi messaggi il Padre e il Maestro Gesù Cristo, il cui Ritorno è prossimo, vogliono che l'umanità apra gli occhi, risvegli la propria coscienza e si prepari a questo grandioso evento, quello della Seconda Venuta sulla Terra del Maestro Gesù Cristo con potenza e Gloria accompagnato da 12 legioni di Angeli.

Belkis: Bene, moltissime grazie, nuovamente benvenuto in questo nostro programma, e la ringrazio di essere un messaggero che porta questo messaggio a tutto il mondo attraverso la sua associazione, e auguro il contatto con quegli esseri di luce affinché aiutino e sostengano noi e il nostro pianeta, che ha bisogno di noi, in questo cambiamento. Moltissime grazie.

Grazie a voi per questa opportunità che mi offrite di condividere questi messaggi.

Belkis: Grazie a voi, e sempre al vostro servizio, buonasera.

LINK DELL’INTERVISTA: https://youtu.be/o6DOAxa4ipw

Con Amore fraterno

Omar Cristaldo
Asuncion - Paraguay
19 aprile 2022

Allegati:

- 3-04-22 La guerra in Europa e il Terzo Segreto di Fatima
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2022/9406-la-guerra-in-europa-e-il-terzo-messaggio-di-fatima.html

-28-02-22 II Incontro galattico mondiale
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2022/9368-ii-incontro-galattico-mondiale.html

- 20-02-22 Annunciando il tempo della 2ª Venuta di Gesù Cristo sulla Terra
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2022/9356-annunciando-il-tempo-della-2-venuta-di-gesu-cristo-sulla-terra.html

- 30-12-21 Il Natale di Cristo raccontato da un apostolo
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/9293-il-natale-di-cristo-raccontato-da-un-apostolo.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140