Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
MarcoMarsliDi Luigi Benedetti

CRONACA DELLA DIRETTA YOUTUBE DI MARCO MARSILI

La nostra società è da anni immersa in un triste e macabro scenario, la cui luce in fondo al tunnel si fa sempre più fioca e impercettibile. Un tunnel oscuro e tenebroso che abbiamo creato noi con le nostre scelte miopi e di tornaconto personale, con le nostre azioni ingiuste ed egoistiche, grazie alle quali abbiamo costruito la nostra cittadella arroccata, per difenderci dal nostro nemico. Non avendo compreso, però, che il nostro vero nemico siamo noi. Il nostro vero nemico è il nostro cuore adulterato e venduto, da cui nascono ormai soltanto idee e pensieri che ci rendono impuri. Ci ritroviamo rinchiusi all’interno delle alte mura della nostra cittadella fatte di odio, paura, opportunismo, menefreghismo e vittimismo, con l’illusione di sentirsi al sicuro e al riparo da tutto ciò che accade all’esterno. Ecco quindi che viviamo divisi in noi stessi. Divisi tra il nostro spirito, che aspira agli orizzonti infiniti dei lontani lidi del creato, e il nostro corpo, che alimenta solitudine e depressione nella sua piccola ma sicura celletta di prigione. Quelle sbarre sono divenute per l’uomo una fonte di sicurezza e protezione, anziché negazione della libertà di vivere.

Ed è per questa eterna guerra interiore, tra il nostro vero io e la finta maschera che indossiamo ogni giorno, che la nostra società vede manifestarsi sempre più guerre e rumor di guerre, che poi si ripercuotono in ogni ambito della nostra esistenza: geopolitico, militare, finanziario, sociale, sanitario.

Il nostro mondo è in guerra, sotto tutti i punti di vista.

Non è un caso che, fin dai primi decenni del secolo scorso, soprattutto con l’inizio degli studi sull’energia nucleare e sul loro utilizzo come tecnologia bellica, dal Cielo sono arrivati numerosi avvertimenti riguardo il pericolo di una imminente follia distruttiva. Quella follia che oggi troviamo riportata nelle prime pagine dei giornali e nelle prime notizie dei tg, in cui vediamo contrapposte le maggiori potenze nucleari, a suon di provocazioni e minacce di un’escalation nucleare. Oltre agli ammonimenti, i popoli del cosmo non hanno lesinato consigli utili su come sventare questo amaro destino e come demolire questo oscuro tunnel senza fine in cui ci troviamo. Ma il popolo e i potenti hanno mai voluto ascoltare questo grido che viene dall’Alto? Oppure hanno continuato a fare orecchi da mercante, perseguendo ognuno i propri sporchi e facili interessi?

Proprio riguardo questi argomenti, è andata in onda una diretta Youtube dal titolo “Consigli extraterrestri in tempo di guerra”, in cui Marco Marsili ha risposto alle numerose domande del pubblico in merito agli ufo, alla guerra e alla situazione critica che l’umanità sta vivendo in questo periodo storico.

Passando da una domanda all’altra, Marco ha tenuto un discorso ampio e generale sulla situazione attuale alla luce delle conoscenze scientifico spirituali donateci con un atto di puro amore da questi esseri evolutissimi. Queste preziose conoscenze sono la chiave della nostra salvezza, il cui rifiuto da parte nostra rappresenterebbe il rifiuto al ravvedimento che il Cielo ci esorta a fare per cambiare lo stato delle cose. Un ravvedimento che ovviamente comporta un atto di volontà in ognuno di noi a lasciar andare la vecchia casa e costruirne una nuova, che ponga le fondamenta sulla solida roccia e che abbia come scheletro le robuste pietre della conoscenza universale, in cui l’uomo rinnovato dall’acqua degli insegnamenti cosmici possa regnare incorruttibile.

Per dare inizio a questo processo di trasformazione radicale di noi stessi occorre cercare di frequentare il più possibile persone oggettivamente più evolute di noi, cioè che hanno risolto molto tempo prima di noi i problemi che ci affliggono. Queste persone sono l’aiuto più concreto che il Cielo ci ha mandato, quindi osservarle, seguirne l’esempio e collaborare con loro ci impedisce di commettere errori e ci aiuta ad acquisire discernimento nella nostra vita. Come dice il grande Yogananda: “Cercate la compagna dei Santi”. Solo ponendoci umilmente in ascolto di questi uomini cosmici, che sono nel mondo ma non sono del mondo, potremo vincere i nostri conflitti interiori e di conseguenza migliorare la nostra società. Perché, come dice l’eterno Giordano Bruno: “Ad una nuova concezione del cosmo deve per forza corrispondere una nuova concezione dell’uomo”. E l’uomo nuovo possiede Cristo nel cuore. Quando dal profondo del nostro cuore nasceranno solamente pensieri di puro amore incondizionato, allora le nostre opere saranno degne di una vera e propria umanità, e tutti i conflitti in essere cesseranno in un battibaleno.

Noi non possiamo pensare di cambiare la testa dei malvagi che governano il mondo, perché loro espletano una funzione ben precisa voluta da Dio Onnipotente, dall’Intelligenza Divina. La funzione dei potenti guerrafondai è la funzione che svolge il polo negativo rispetto a quello positivo, nella via binaria della nostra dimensione. Infatti, il male esiste ma ha solo una funzione prettamente relativa. Il bene invece è assoluto e domina su tutto. Per questo, ciò che dobbiamo fare noi, è appunto cambiare la nostra testa e il nostro cuore. Di conseguenza avremo governanti giusti, pacifici e amorevoli. Siamo noi stessi la causa di tutto ciò che accade nella nostra società, la quale rappresenta lo specchio della collettività degli individui che la formano. Se noi in questo momento abbiamo certi governanti è perché ce li siamo meritati. Perciò dobbiamo esprimere nella concretezza e nelle opere il nostro dissenso alle loro malefatte, facendo capire a Dio da che parte siamo schierati. Ma finché saremo assuefatti a questa società e agiremo da ignavi, allora Dio ci considererà dalla parte dei malvagi. Tutto dipende da noi e dalle nostre scelte. È nostro sacro santo dovere fare tutto ciò che è nelle nostre possibilità per migliorare la società. Per il Cielo è sufficiente che ognuno di noi faccia il proprio massimo.

Un atteggiamento infantile ed egoistico del popolo non farà altro che ingigantire lo scenario già apocalittico in cui si trova, con il rischio di aumentare anche situazioni di perdita delle normali facoltà di intendere e volere delle persone, che sarebbero portate ad impazzire e a commettere delitti contro il prossimo e contro se stessi. Questo fenomeno è spiegato bene in diversi messaggi del Cielo, il quale ha da sempre avvertito l’umanità della malattia chiamata da loro “Harbar”, o “peste dei neuroni del cervello”. Si tratta di un morbo pisco-spirituale degenerativo dovuto all’alterazione dell’equilibrio naturale, causato ad esempio da pesticidi, frequenze elettromagnetiche dannose, inquinamento generale, visione di film o videogame violenti, pornografia, materialismo eccessivo, ma soprattutto dall’inquinamento dovuto ad esperimenti ed esplosioni nucleari e alle conseguenti radiazioni che destabilizzano il funzionamento naturale e armonico di tutti i dinamismi naturali, alterando l’equilibrio dell’atomo di idrogeno. Deteriorando le strutture vitali psichiche e fisiche, l’Harbar aggredisce la pineale e le altre ghiandole endocrine e deforma la produzione ormonale che sta alla base delle funzioni dell’organismo. In tal modo, si crea una disconnessione tra lo spirito ego-sum e il corpo materiale e questa disfunzione che si genera compromette anche il funzionamento dei neuroni del cerebro, generando nell’uomo comportamenti distruttivi e autolesionistici.

Purtroppo nessuno è immune da questo morbo, che resta latente in noi, e si può manifestare in momenti in cui si alimentano energie basse e emozioni negative come odio, rabbia, cattiveria e accidia. Per proteggersi e tutelarsi da questo grave morbo è necessario vivere come figli della luce, ovvero vivere secondo i valori etici dell’altruismo, della generosità, del buono, del giusto, del bello e del vero. In sintesi, una vita il più possibile altruistica, sana, armoniosa, equilibrata e soprattutto impegnata nell’aiuto del prossimo e nella divulgazione della verità, ci rende al sicuro perché tiene l’Harbar dormiente.

Questi consigli extraterrestri sono stati enunciati da Marco durante tutta la serata. Consigli di cui bisognerebbe fare tesoro per poter attraversare nel modo migliore questo difficile periodo storico.

Tra le altre cose, Marco ha anche annunciato l’uscita del suo prossimo libro “Esperienze Extraterrestri”, in cui oltre a descrivere fantastiche esperienze da lui vissute nel corso degli anni coi popoli del cosmo, ha riportato diverse dichiarazioni ufficiali di organi militari, politici e scienziati che hanno parlato apertamente di extraterrestri, a conferma di come questa realtà sia ben nota al potere mondiale da molti decenni e di come questo escogiti in tutti i modi di nascondere questa realtà al popolo. Una verità che può scardinare completamente i fondamenti dello status quo della nostra società.

Insomma una serata, quella condotta da Marco, ricca di temi e insegnamenti preziosi per nutrire il nostro spirito e temprare la nostra corazza in tempi di guerra come quelli odierni.

Qua sotto trovate il link video:
https://www.youtube.com/watch?v=hgXflQnhzs0

Luigi Benedetti
20.06.2022

consigli extraterrestri

Allegati:

- 5-04-22 La musica cosmica e i giovani iniziati del 3º millennio
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2022/9403-la-musica-cosmica-e-i-giovani-iniziati-del-3-millennio.html

- 6-01-22 L'alchimia del Sole
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2022/9297-l-alchimia-del-sole.html

- 27-11-21 Una vita mossa dalla follia d’amore
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/9256-una-vita-mossa-dalla-follia-d-amore.html

- 2-02-21 Scienza e spirito, le chiavi della comprensione della realtà
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/8880-scienza-e-spirito-le-chiavi-di-comprensione-della-realta.html

- 3-01-21 L’eterna voce che grida nel deserto
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2021/8812-l-eterna-voce-che-grida-nel-deserto.html

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140