Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

Italiano Español English Português Dutch Српски
eschatus
Dipinto di Bruce Pennington
 

DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE COMUNICANO:

ABBIAMO VALIDI SCIENZIATI E COLLABORATORI CHE SONO NOSTRI FRATELLI DELLA CONFEDERAZIONE INCARNATI SULLA TERRA INSIEME ALLO SCRIVENTE, NOSTRO MESSAGGERO.
LADY OSCAR (FRANCESCA PANFILI) INSIEME AL SUO PARTNER MARCO MARSILI SONO DEGLI SCIENZIATI NON DEL VOSTRO MONDO. LE LORO ANALISI E INTERPRETAZIONI DEI FATTI E DEI MISFATTI CHE ATTANAGLIANO IL VOSTRO MONDO SONO ESATTE.
LEGGETE ATTENTAMENTE LA SORELLA LADY OSCAR E RACCOMANDIAMO A COLORO CHE SEGUONO IL CAMMINO DELLE ARCHE E QUINDI DI CRISTO: FEDE, UBBIDIENZA E RESISTENZA A COLUI, IL MALIGNO, CHE VUOLE FIACCARE I RENI E I VOSTRI CUORI. NOI SIAMO QUI PER ASSISTERVI E PROTEGGERVI.
PACE!

SETUN SHENAR E I FRATELLI AL SERVIZIO DI ADONIESIS SALUTANO.

PIANETA TERRA
31 Agosto 2021. Ore 16:00
G. B.
Il grande reset dei padroni universali
Di Francesca Panfili
 

Come la logica arimanica che ci è stata preannunciata disegna lo scenario sociale, economico e governativo globale

Introduzione

The Great Reset, il Grande Reset, è il progetto delineato da Klauss Schwab, fondatore e attuale direttore esecutivo del World Economic Forum, per descrivere la “nuova normalità” che vigerà sul pianeta da qui ai prossimi anni e gli scenari futuri in via di realizzazione. Una normalità descritta dall’ideatore del Forum di Davos nel suo libro ‘Covid-19: the great reset’.

In questa analisi, sicuramente da ampliare, cercheremo di tratteggiare il Grande Reset umano e globale teorizzato dalla logica anticristica che governa il mondo. Una logica che abbiamo potuto conoscere ed interpretare con largo anticipo grazie ai messaggi ricevuti dagli Esseri provenienti dal cosmo tramite i loro autentici messaggeri: Eugenio Siragusa e Giorgio Bongiovanni. In particolare è grazie agli insegnamenti di quest’ultimo che abbiamo potuto conoscere meglio la mentalità che sta dietro il progetto di dominio planetario, perseguito e coordinato da una ristretta élite mondialista al cui vertice vi è “UN UOMO MOLTO POTENTE CHE HA IN MANO, INSIEME AD ALTRI UOMINI SUOI VASSALLI, L’ECONOMIA MONDIALE”, come si legge nel messaggio del 29 giugno 2011 scritto da Giorgio Bongiovanni.

Ci è stato più volte detto che a governare il mondo è un sistema criminale integrato, un sistema la cui esistenza è oggi dimostrata anche da prove giudiziarie, che permea tutti i settori della vita sociale, da quello governativo a quello economico, culturale e persino religioso.

madonna200Di Francesca Panfili

15 agosto 2021

Si compie ancora il miracolo dello stare insieme seduti attorno al Calice della Comunione Cristica per un nuovo incontro. Un momento di pausa dalle tante attività per onorare e ringraziare la Madre Santissima che ci protegge e costudisce la missione ‘Dal cielo alla Terra’. Un attimo per confrontarci su questo momento buio che l’umanità sta vivendo, per parlare delle idee rivoluzionare da attuare nella realtà, per rendere testimonianza al Maestro dei Maestri Gesù Cristo.

etna lava
DAL CIELO ALLA TERRA

SETUN SHENAR COMUNICA:

IL FRATELLO ROBERTO CATARINOZZI E LA NOSTRA LADY OSCAR (FRANCESCA) SONO UNA DELLE TESTIMONIANZE VISIVE DELLA NOSTRA PRESENZA IN MEZZO A VOI.
IN PARTICOLARE LE SFERE FILMATE DAL FRATELLO ROBERTO SONO NOSTRI MEZZI COMPOSTI DA MATERIALE QUADRIDIMENSIONALE CON COMPONENTI PSICHIZZATI (CREATI DAL NOSTRO CERVELLO-INTELLIGENZA -SPIRITO).
LA NOSTRA MISSIONE SUL VOSTRO PIANETA È SOPRATTUTTO MANIFESTARCI FISICAMENTE A PERSONE CHE HANNO UNA VALORE ETICO CRISTICO E OPERANO CON ATTIVISMO SOCIALE A FAVORE DELLA VITA E DELLA GIUSTIZIA.
LO SCRIVENTE È COSCIENTE DI QUANTO AFFERMIAMO E LE SPIEGAZIONI ESPRESSE DAL FRATELLO PIER GIORGIO IN TAL SENSO SONO OTTIME PER LA VOSTRA COMPRENSIONE.
PACE!

SETUN SHENAR E LA CONFEDERAZIONE DEL SIGNORE DEGLI ESERCITI ADONIESIS, SALUTANO.

PIANETA TERRA
17 Agosto 2021. Ore 14:20

 
 Sulle orme dei nostri antichi padri
Di Francesca Panfili
 
‘Disse il Cristo: “IL CIELO E LA TERRA PASSERANNO, MA LE MIE PAROLE NON PASSERANNO”.

E infatti, Uomo della Terra, sappi che tu passerai, ma nei Disegni della Creativa Mente di Dio alita già la Nuova Riva che Egli cospargerà di finissima sabbia e sulla quale continuerà l'Eterno Suo Possente Incedere che d'Equilibrio si veste e d'Armonia s'abbellisce. E quando la Fucina del Tempo che l'Eterno Iddio alimenta, avrà sagomato la sabbia in omaggio agli intendimenti Suoi, Egli la cospargerà di nuove Gocce della Sua Intelligenza e vi camminerà sopra, affinché la Creativa Orma del Piede Suo v'imprima il perenne Movimento del Suo Principio che non avrà mai fine’

DA UN EXTRATERRESTRE IN SERVIZIO SUL PIANETA TERRA

Tramite Eugenio Siragusa

Etna, posso vivere solo a distanza l’emozione di percorrere quei luoghi in cui tutto è iniziato, in cui un Antico Vegliardo, capostipite della grande Opera del Cielo sulla Terra, ha incontrato gli Angeli del Signore ed ha cambiato il corso della storia e delle nostre vite. Oggi al suo posto vi è colui che è stato segnato da Cristo e che porta il vessillo benedetto che ci ha riconsegnati alla Vita immergendoci nelle limpide acque della Conoscenza-Una. Oggi come ieri più generazioni si sono incontrate ai piedi della sacra montagna, il nostro Sinai, un luogo vivo, dalla terra rossa che non si scorda e che richiama l’ancestrale forza della natura primigenea pronta a mostrare tutti i suoi elementi nella sacralità della vetta. Elementi che forgiano e strutturano la missione del nuovo millennio, la missione degli iniziati di ieri, di oggi e di domani.

calicegiorgioDi Francesca Panfili

Il compiersi dell’alchimia nella nostra vita avviene grazie alla presenza del Calice Vivente della Comunione Cristica. Nel suo sangue e nel suo sorriso ci siamo ritrovati ed abbiamo abbracciato le nostre parti d’ombra riconoscendole, lasciandole andare e rinascendo a noi stessi.

Incomprensioni, problemi, prove e tentazioni si sono risolte in quella stretta salvifica in cui questo Calice, che vive in mezzo a noi e che è in grado di mostrarci la reale essenza delle cose e di riaccendere il fuoco della Verità che spesso lasciamo affievolire, ci ha salvati dal destino comune.

bombaatomicaweb

DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 6 AGOSTO 2021:

REPETITA IUVANT. MAI DIMENTICARE!
SEMPRE DOVETE TENERE PRESENTE CHE LE BOMBE ATOMICHE SARANNO, SE NON VI RAVVEDETE IN TEMPO, LA VOSTRA TOMBA E, SOPRATTUTTO, LA CONDANNA ALLA MORTE SECONDA DEI VOSTRI SPIRITI. SI SALVERANNO SOLO GLI ELETTI.
PACE.
HO RINGRAZIATO ADONIESIS.

Etna, monte Sona, 6 agosto 2021
G. B.

   DAL CIELO ALLA TERRA
 
Giorgio al Signor Miyata Takashi. "Lei nel tempo è già nel domani, io sono ancora nello ieri, ma lei ed io, e noi, in questo momento, siamo uniti. Lei nel domani già vive la pace, noi nello ieri siamo ancora in battaglia, stiamo lottando per la pace. Entrambi, ieri e domani, si uniscono; significa che quando le persone si amano e si parlano, il tempo scompare; esiste solo il presente. Ed il presente oggi siamo noi, che stiamo parlando con 12 ore di differenza di tempo. Significa che, se noi vinciamo il tempo, come stiamo facendo con questa importante tecnologia, possiamo raggiungere la pace e la giustizia nel mondo."
 
SETUN SHENAR A VOI TUTTI!
LO ABBIAMO DETTO TANTE E TANTE VOLTE!
SALVEREMO I GIUSTI, I BUONI E GLI ELETTI!
GUARDATE QUESTE DUE ASTRONAVI DI LUCE CHE CORRONO VERSO IL MALE ASSOLUTO, LA BOMBA ATOMICA, PER FERMARE E ANNIENTARE LA SUA FOLLIA DISTRUTTIVA.
SALVEREMO IL SALVABILE.
LEGGETE GLI ALLEGATI MESSAGGI E CAPIRETE.
MA PRIMA LEGGETE IL REPORT PERFETTO SCRITTO DALLA NOSTRA LADY OSCAR SULLA VITA DEL SIGNOR TAKASHI, SOPRAVVISSUTO ALL'OLOCAUSTO NUCLEARE DI NAGASAKI.
VOGLIAMO RICORDARVI ANCORA CHE TUTTI COLORO CHE DANNO VITA AL MALE ASSOLUTO NON RICEVERANNO PERDONO. IL LORO DESTINO SARÀ LA SECONDA MORTE.
SAPPIATELO!
PER TE FRATELLO, INSTANCABILE NOSTRO SERVITORE, AMORE, PROTEZIONE E CONSOLAZIONE!
NON DIMENTICARE, FRATELLO!
I TUOI AMICI, LE DONNE, GLI UOMINI E I BAMBINI CHE TU AMI, SONO NOSTRI AMICI, AMICI DEL PADRE E DEL FIGLIO.
CON AMORE UNIVERSALE VOSTRI SETUN SHENAR E I FRATELLI DELLA LUCE.

LA CITTA DEL MONTE DEGLI OCCHI DEGLI DEI
16 Aprile 2021. Ore 9:16
G. B.
Nunca más! Il sopravvissuto all'atomica di Nagasaki
Di Francesca Panfili
 
Quante parole, quanti messaggi e reiterati avvertimenti sono giunti negli ultimi 70 anni del nostro tempo dalle intelligenze extraterrestri sul tema delle armi atomiche e dell’energia nucleare?
Quante volte l’umanità è stata ripresa, consigliata, informata e solertemente ammonita per la folle corsa verso l’autodistruzione rappresentata dagli armamenti atomici?

Numerosi appelli rivolti ai capi di stato e divulgati a tutti i cittadini del pianeta sono stati inviati dai popoli del cosmo che hanno spiegato nei minimi dettagli gli effetti che l’energia nucleare, in generale, specie sotto forma di ordigni bellici, ha sull’uomo e su tutta la creazione. Bombe e armamenti creatori ‘DI MORTE, DISTRUZIONE, INQUINAMENTO E ANNIENTAMENTO DELLA VITA PER MIGLIAIA DI ANNI’ ci dicono le intelligenze extraterrestri che avvisano anche su cosa accadrebbe qualora fosse di nuovo impiegata l’energia nucleare in un eventuale conflitto che comporterebbe la scomparsa totale di ogni forma di vita sul nostro ‘BELLISSIMO E MARTORIATO PIANETA’, come lo definiscono i popoli del cosmo.

- Leggere articolo completo "Nunca mas! Il sopravvissuto all’atomica di Nagasaki":
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2021/8982-nunca-mas-il-sopravvissuto-all-atomica-di-nagasaki.html

francescapanfiliDi Francesca Panfili

Nella società di oggi chi compie la scelta di seguire Cristo e fare la sua volontà viene considerato dal mondo un’anomalia. Un’anomalia che si genera all’interno di un percorso prestabilito e standardizzato che porta alla morte dello spirito e all’esaltazione del superfluo.

In questo pianeta sono gli estremi a dominare: pochi ricchi che posseggono tutto e miliardi di poveri sottoposti alla fame, non solo materiale, ma anche spirituale, affossati dall’ingiustizie di un sistema che non consente loro di liberarsi dalle catene per divenire manifestazione pura di Colui che ci ha generati. In questo contesto di opposti, indifferenza, autodistruzione, usurpazione, denaro come unico fine della vita, ecco che avanza un’onda anomala che disegna un percorso diverso dalle altre. E noi siamo questa onda che vuole abbattere e distruggere questo sistema criminale imperante. Un sistema che decide le sorti di chi deve vivere e di chi deve morire.

giorgiooceano200DAL CIELO ALLA TERRA

HO SCRITTO IL 27 GIUGNO 2021:

ATTENTI! LEGGETE. SUICIDIO ED ESALTAZIONE DELLA VITA. DOLORI, INGIUSTIZIE E GRANDI BATTAGLIE DI PASSIONE, DI IDEE, DI LIBERTÀ E GIUSTIZIA.
QUESTI OGGI SONO I GIOVANI DEL MONDO. ORLANDO, MATTEO, MUOIONO. FRANCESCA-LADY OSCAR VIVE E FA RISORGERE DAL BUIO CON I SUOI SCRITTI MERAVIGLIOSI RAGAZZI CHE NON SONO COMPRESI DAL MONDO PERVERSO DI UNA SOCIETÀ SENZA DIO.
IO CREDO NEI GIOVANI DI ADONIESIS. SALVERANNO IL MONDO.
LEGGETE
IN FEDE
G. B.
 
PIANETA TERRA
27 Giugno 2021

giorgioannaegiovettiDi Francesca Panfili

Giorgio Bongiovanni e Paola Giovetti sono stati ospiti nel salotto virtuale della giornalista Anna Tamburini Torre all’interno del gruppo facebook ‘Focus 3.0 il mistero della vita’.

In questa intervista, caratterizzata dalla presenza di due importanti donne che da anni in Italia si occupano di spiritualità e scienza di frontiera, sono emersi tratti intimi della vita dello stimmatizzato di Floridia. Una vita che Giorgio Bongiovanni ha ripercorso con l’aiuto della sua biografa ufficiale, la Dott.ssa Giovetti, che negli anni ha documentato la sua storia trasformandola in due bellissimi libri. E’ una storia, quella di Giorgio, che inizia in un piccolo paese della Sicilia, precisamente nel 1963, quando nasce da una famiglia umile della medioborghesia siciliana. Fin da bambino mostra il suo essere diverso dagli altri bimbi della sua età per via di alcuni accadimenti legati al mondo dello spirito e della realtà extraterrestre.

cristoweb
DAL CIELO ALLA TERRA       
 
L'OPERA E LA FEDE SONO UN AMORE IMPOSSIBILE MA POSSIBILISSIMO.                   
IL MESSAGGIO SOLARE, RICEVUTO DALLO SCRIVENTE, SULLA FEDE E SULL'AMORE, CHE LA NOSTRA LADY OSCAR HA TRASCRITTO E COMMENTATO CON LA SUA PROFONDA FILOSOFIA COSMICA, È LA CHIAVE DI LETTURA PER CAPIRE E REALIZZARE NEL VOSTRO SPIRITO LA FEDE IN CRISTO E NELLA SUA OPERA EVANGELICA.
LEGGETE! 
CON UNIVERSALE AMORE VOSTRO ADONIESIS.           
 
PIANETA TERRA
24 Aprile 2021. Ore 15:52
G. B.
 
 
Perché l'opera ci cura
 Di Francesca Panfili
 
Una volta un saggio mi ha detto: ‘L’Opera sarà la tua cura’ ed oggi, a distanza di anni, mi sono presa qualche minuto per riflettere sulla profondità di questa frase nell’ambito del percorso d’iniziazione dello spirito che stiamo facendo.

Veniamo al mondo numerose volte. Siamo anime in cammino che nel corso delle ere acquisiscono conoscenza e fanno sperimentazione della beatitudine divina indagando, incarnazione dopo incarnazione, la Fonte Primigenia che ci ha generati, quel soffio luminoso della vita che sboccia e vibra in ogni ambito del Creato. Sperimentazione dopo sperimentazione arriviamo a comprendere la Verità dell’esistere come tragitto a spirale che volge verso il vertice piramidale di tutto l’universo. Compiamo l’esperienza dell’eternità, iniziamo a conoscere la Fiamma Unica da cui tutto è scaturito, dimensione dopo dimensione. E ci sembra così di poter afferrare l’Eterno, di poter vivere in Lui, rimanere invasi dalla sua Luce, di divenire una ed una sola cosa con Lui.

Ad ogni passo dell’esistere l’anima impara a conoscersi e l’ego sum apprende come stabilizzarsi ed evolvere, mentre la fisicità, che inizialmente porta il peso dell’afflato materico e pesante dei tre regni inferiori, diviene piano piano sempre più portata ad alzare la sua vibrazione, incarnazione dopo incarnazione e così il corpo inizia il processo di dissipazione trasformandosi in polvere di stelle che a sua volta si fonde con la vita, la dona e partecipa alla danza dell’esistere.

Lo spirito, consapevole di tutto ma privo di sperimentazione, deve riacquisire la memoria perduta quando si è lanciato dal trampolino di un punto nell’infinito, ineffabile ed eterno, per fiondarsi nell’oceano della vita. E così eccolo risalire abissi e fondali, tentare l’emersione lentamente, riconoscendo se stesso e rispecchiandosi via via nell’Eterno, acquisendo esperienza, saggezza, consapevolezza e desiderio di riunirsi al Dio che lo ha generato. Un Eterno che sente vibrare dentro di sé come una nota costitutiva di tutti i mari attraversati nel corso delle ere e delle dimensioni. E in tutto questo l’anima, che ci dà forma e si aggancia alla materiale consistenza del corpo, apprende, studia, si sublima, percepisce, si educa, si emancipa e guarisce dalle affezioni dell’ego. Guarisce dai suoi istinti disfunzionali e primigeni che conducono un corpo ancora legato all’elemento animale, fortemente dominato dall’istintività della sopravvivenza e della riproduzione che poi, via via si raffina nelle sue ghiandole endocrine per votarsi completamente alla fatica dell’ascesa: dal basso impulso carnale della sopravvivenza tramite la ricerca del cibo, la difesa del territorio e la riproduzione, la parte limbica inizia ad alchimizzarsi seguendo gli input evolutivi dello spirito. Da sopravvivere alle fiere del materialismo, l’anima si educa alla sopravvivenza del percorso iniziatico. Dall’istinto del procacciarsi il cibo l’uomo diviene assetato di Verità e desideroso di giustizia. Così inizia a sperimentare compassione ed empatia per ogni forma di vita da tutelare al di là persino della sua vita. L’anima insieme al corpo si evolve. E nel percorso della cura, intesa come possibilità di guarigione che Cristo ci ha dato nel corpo, nell’anima e nello spirito, possiamo limare le emozioni e far pace con il nostro se disfunzionale. E questo può avvenire solo apprendendo l’amore tramite l’azione, la via più veloce per condurci alla mèta.

resurrezioneDi Francesca Panfili

È una Pasqua diversa quella di questo anno sia perché il nostro amato cosmico si trova dall'altra parte del mondo, sia perché non potremo stare insieme fisicamente ed abbracciarci celebrando la santa comunione degli spiriti che si uniscono e vibrano convergendo verso un'ideale d'amore comune.
Eppure è come se tutto si stia sempre più preparando per la resurrezione del mondo e per l'arrivo imminente del Figlio di Dio che si manifesta a noi attraverso i sacri segni che ha impresso nel corpo di un uomo, non lasciandoci orfani, dispersi per le vie del mondo.
È come se tutto lo scenario globale attendesse il ritorno del messaggero di Dio alla sua Gerusalemme per ridefinire le tappe del futuro, i passi dell'attacco finale da sferrare alla bestia.

DVD - CD

mensajes_secretos

dvd-lacrima

CD MUSICALI PER SOSTENERE FUNIMA INTERNATIONAL
cd-alea 

Siti amici

220X130_mystery





Collaboratori

unpunto_boxdelcielo_box
logofunimanuevo2015crop_box
catania3banner flavio ciucani 125

LIBRI

banner libri marsili

lavocedelsole200 1

 

 


 

 

 

tapa libroGB Giovetti1

cop dererum1

ilritorno1

books11copertina italiano140